Arancini con zucchine

/5

PRESENTAZIONE

Arancini con zucchine

Che siate stati in Sicilia o no sicuramente conoscete gli arancini o arancine (e anche della diatriba sul genere di questi piccoli supplì di riso). Oggi però facciamo una variazione sul tema e vi proponiamo gli arancini con zucchine. Queste meravigliose polpette di riso dalla caratteristica forma a goccia e dal filante ripieno, sono degli antipasti squisiti che dovete assolutamente proporre ai vostri commensali! L'estivo condimento di zucchine e fiori di zucca porterà una bella ventata di novità e gusto originale sulle vostre tavole. Tutto quello che c'è da sapere ve lo raccontiamo nella ricetta degli arancini con zucchine, siete pronti a scoprire la nostra versione? Si comincia!

Vuoi scoprire tutte le versioni degli arancini, comprese quelle dolci? Dai un'occhiata qui:

INGREDIENTI

Ingredienti per 8 pezzi
Riso originario 320 g
Zucchine baby 400 g
Fiori di zucca di zucchina 100 g
Mozzarella di bufala affumicata 200 g
Parmigiano Reggiano DOP 80 g
Burro freddo 40 g
Scalogno 1
Timo 2 rametti
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Brodo vegetale 1,5 l
Per impanare e friggere
Farina 00 100 g
Acqua fredda 175 g
Pangrattato 200 g
Olio di semi di arachide q.b.
Preparazione

Come preparare gli Arancini con zucchine

Per preparare gli arancini con zucchine iniziate mettendo sul fuoco una pentola con il brodo vegetale che servirà per la cottura del riso. Intanto staccate i fiori dalle zucchine e poi eliminate le estremità dalle zucchine 1, dopodiché tagliatele a rondelle di 3-4 mm di spessore 2. Passate ai fiori di zucchina incideteli 3

ed eliminate i pistilli 4. In ultimo tritare lo scalogno al coltello 5. Spostatevi ai fornelli, in una casseruola versate un filo di olio evo, aggiungete lo scalogno e lasciate soffriggere per un paio di minuti 6

Tuffate le zucchine a rondelle 7 e cuocete a fuoco vivace per un paio di minuti. Successivamente versate il riso 8, fate tostare 2-3 minuti e poi aggiungete un pizzico di sale; mescolate di tanto in tanto 9

Inizia ora la cottura del riso, versate il brodo caldo fino a coprire gli ingredienti 10. Portate a cottura bagnando di tanto in tanto; a metà cottura aggiungete il timo sfogliato 11. Ricordate che alla fine il risotto dovrà risultare ben asciutto per facilitare la realizzazione degli arancini. Quindi trascorso il tempo spegnete il fuoco, aggiungere i fiori di zucca 12

il formaggio grattugiato, il burro e il pepe 13. Mantecate con cura 14 e poi trasferite il risotto in un vassoio 15

Coprite con pellicola 16 e trasferite a rassodare in frigorifero per almeno 1 ora. Nel frattempo tagliate a pezzetti grossi di circa 2 cm la mozzarella affumicata e adagiatela su carta assorbente, così perderà il siero in eccesso 17. Quando il risotto sarà ben raffeddato e sodo realizzare gli arancini: prelevate una porzione 150 grammi e fate un po' di spazio nel mezzo con la punta delle dita 18

adagiate 2 pezzi di mozzarella affumicata 19 e richiudete dando la forma a goccia al vostro arancino (fate attenzione che il formaggio filante sia ben coperto dal riso) 20. Ponete il primo arancino su un vassoio e continuate così fino a ottenere 8 pezzi, quando avrete finito riponeteli in frigorifero per 30 minuti 21

Realizzate la pastella versando in una ciotola ampia la farina e l’acqua 22, mescolate con una frusta per ottenere una pastella molto liquida e liscia 23. Successivamente passate tutti gli arancini nella pastella aiutandovi con una forchetta per sollevare e scolare l'eccesso 24,

trasferite poi in una ciotola con pan grattato 25. Dopo aver fatto aderire bene le briciole di pane sistemate su un vassoio e proseguite impanando tutti gli arancini 26. Scaldate l’olio di semi sino a raggiungere i 170° e friggete gli arancini uno - due pezzi per volta 27

Saranno dorati in circa 3 minuti, quindi scolate il primo su carta assorbente 28 e proseguite con la cottura di tutti i pezzi 29. Ecco pronti gli arancini con zucchine, gustateli caldissimi 30!

Conservazione

Gli arancini con zucchine si possono conservare cotti in frigorifero per un 1-2 giorni.

Potete preparare il riso in anticipo, anche il giorno prima, tenetelo in frigo per tutta la notte.

Se avete usato ingredienti freschi potete congelare gli arancini da crudi e friggerli da congelati.

Consiglio

Se volete dare un tocco di profumo, sapore e colore in più fate come nella versione originale degli arancini: aggiungete dello zafferano al risotto!

Se non avete trovato i fiori attaccati alle zucchine allora potete usare 100 g di fiori di zucca.

Con Curtiriso il risotto è sempre un successo.

Curtiriso, il grande classico italiano, è il tuo alleato in cucina dal 1875 ed è perfetto per ogni tua ricetta. Prova anche i nostri sfiziosi snack! Scopri di più!