Arancini di Carnevale

/5
Arancini di Carnevale
7
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 22 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: + 2 ore e mezza di lievitazione

Presentazione

Coriandoli, stelle filanti ma soprattutto gli immancabili dolcetti fritti, sono questi i must del Carnevale che ogni anno, senza passare mai di moda, colorano le feste in maschera. Le vetrine delle pasticcerie abbondano di chiacchiere, castagnole e tortelli e in ogni regione compaiono anche delizie della tradizione dalle origini antiche e ancora oggi tanto apprezzate. Nelle Marche abbiamo scovato gli arancini, piccole girelle di pasta fritta aromatizzata all’arancia, da non confondere con quelli di riso siciliani. Queste semplici bontà casalinghe faranno felici grandi e piccini e rallegreranno i giorni di festa. Accanto a questa versione è molto diffusa anche una variante in cui si utilizza la scorza di limone, in questo caso i dolcetti prendono il nome di “limoncini”.

Ingredienti per 22 arancini

Farina 00 300 g
Uova ( circa 1) 53 g
Burro morbido 25 g
Latte intero 125 g
Lievito di birra fresco 10 g
Zucchero 30 g

per la farcitura

Zucchero 100 g
Scorza d'arancia 2

per friggere

Olio di semi di arachide q.b.
Preparazione

Come preparare gli Arancini di Carnevale

Arancini di Carnevale

Per realizzare gli arancini di Carnevale per prima cosa scaldate leggermente il latte e poi sciogliete al suo interno il lievito di birra (1), mescolando con un cucchiaio. Versate la farina in una ciotola capiente, aggiungete il burro ammorbidito (2), lo zucchero (3)

Arancini di Carnevale

e poi incorporate anche l’uovo (4). A questo punto versate a filo il latte nel quale avete sciolto il lievito, impastando a mano per amalgamare gli ingredienti (5). Proseguite a impastare a mano per far assorbire i liquidi (6)

Arancini di Carnevale

e quando otterrete un panetto omogeneo e senza grumi (7), copritelo con pellicola per alimenti (8) e lasciatelo lievitare a una temperatura di circa 26-28° per 2 ore, dovrà triplicare il suo volume. Potete lasciare la ciotola nel forno spento con la luce accesa per una lievitazione ottimale. Nel frattempo aromatizzate lo zucchero, che servirà per insaporire gli arancini, con la scorza d'arancia grattugiata (9)

Arancini di Carnevale

e mescolate con un cucchiaio (10). Trascorse le due ore, recuperate l’impasto lievitato (11) e trasferitelo su una spianatoia leggermente infarinata (12).

Arancini di Carnevale

Stendete l’impasto con un mattarello (13) fino a ottenere una sfoglia sottile rettangolare che misuri circa 50 x 35 cm (14). Farcite la sfoglia ottenuta con il composto di zucchero e scorza di arancia, distribuendolo in modo omogeneo (15).

Arancini di Carnevale

Ora arrotolate la sfoglia dal lato corto (16) in modo da ottenere un salsicciotto ben stretto. Tagliate il rotolo a rondelle spesse circa 1 cm (17-18).

Arancini di Carnevale

Adagiate le rondelle su un vassoio rivestito con carta forno distanziandole tra loro (19). Lasciate lievitare gli arancini ancora per 30 minuti. Trascorso questo tempo (20) i dolcetti saranno pronti per la cottura: scaldate in un pentolino l’olio di semi e quando avrà raggiunto una temperatura di 170°, immergete pochi arancini alla volta (21)

Arancini di Carnevale

friggeteli fino a quando non saranno dorati. Scolateli con una schiumarola (22) e trasferiteli su un vassoio rivestito con carta per fritti (23), non utilizzate la carta assorbente perché si attaccheranno per via dello zucchero che caramella in cottura. Gustate subito i vostri arancini di Carnevale (24).

Conservazione

Consigliamo di consumare gli arancini di Carnevale al momento, o entro poche ore al massimo. 

Consiglio

Una variante di questa ricetta prevede l’aggiunta nell’impasto del liquore Mistrà, tipico delle Marche, che rende i dolcetti più aromatici.

Leggi tutti i commenti ( 7 ) Le vostre versioni ( 11 )

Altre ricette

I commenti (7)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Romina ha scritto: domenica 03 marzo 2019

    Provate ad farcirli con il limone sono una vera delizia!

  • Anna Falconara ha scritto: domenica 03 marzo 2019

    io ci ho provato, 180 gradi per circa 15 minuti, fino a quando hanno preso colore, sono venuti un po' duri, ma buoni

Leggi tutti i commenti ( 7 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Donastro
    buonissimi 😋😋
  • carlapassarelli
    buonissimi!
  • angi2012
    Fatti al forno ☺️

Ultime ricette

Dolci

La torta alla ricotta e cioccolato è perfetta per la colazione: la ricotta ammorbidisce l'impasto, il cioccolato fondente la rende una torta golosa!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Dolci

Il tiramisù è sicuramente uno dei dessert più golosi e conosciuti al mondo, grazie alla dolcezza del mascarpone e al gusto intenso del caffè.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min

Lievitati

Il bannock è il pane tradizionale delle popolazioni indigene del Nord America: provate la nostra versione con farina integrale, rustica e fragrante!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min

Arancini di carnevale
Arancini al forno
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce
Piccola pasticceria
Dolci veloci