Arrosto con speck ed erbette

/5

PRESENTAZIONE

Arrosto con speck ed erbette

L'arrosto è uno dei piatti della domenica che amiamo di più! Ma spesso ci siamo chiesti cosa fare per renderlo ancora più buono ed oggi finalmente abbiamo trovato la risposta alla nostra domanda. Vi proponiamo un buonissimo arrosto di manzo con speck ed erbette. Prepareremo l'arrosto partendo da zero e lo farciremo con tenere erbette e Speck Alto Adige IGP croccante, ciò che lo renderà davvero speciale sarà la bardatura di Speck Alto Adige IGP. Vi spiegheremo come legarlo e grazie alla doppia cottura otterrete una carne molto succosa e tenera ma con una copertura croccante, di cui non potrete fare a meno! Un modo tutto nuovo per preparare l'arrosto accompagnato da uno dei contorni più classici: morbide patate a spicchi saltate in padella. Vediamo insieme tutti i passaggi per prearare questa buonissima ricetta!

Provate anche:

INGREDIENTI

Sottofesa di manzo 1,2 kg
Speck ALTO ADIGE IGP in unico pezzo 100 g
Erbette 250 g
Rosmarino q.b.
Timo q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per avvolgere l'arrosto
Speck ALTO ADIGE IGP a fette 270 g
per il contorno:
Patate 800 g
Aglio 1 spicchio
Timo q.b.
Rosmarino q.b.
Sale fino q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare l'Arrosto con speck ed erbette

Per preparare l'arrosto di manzo, erbette con copertura di speck Alto Adige IGP iniziate dalla carne. Tagliatela trasversalmente, senza arrivare fino alla fine 1. Apritela a libro 2, coprite con carta forno e battetela con un batticarne 3. Dovrete ottenere un'unica fetta molto grande.

Passate ora al ripieno. Tagliate a listarelle i 100 g di Speck Alto Adige IGP. Scaldate una padella sul fuoco, versate lo speck 5 e saltatelo a fuoco medio per 2-3 minuti, sino a che non risulterà croccante. Trasferitelo quindi in una ciotolina 6.

Versate ora le erbette nella stessa padella 7, coprite con un coperchio 8 e cuocete a fuoco medio per circa 5 minuti, sino a che non saranno ben appassite 9

Posizionate ora un colino su una ciotola e trasferite all'interno le erbette cotte 10, in questo modo rilasceranno il loro liquido. Tritate le erbe finemente 10. Riprendete la carne e condite con sale, pepe e una parte del trito di erbe 12. Massaggiatela per insaporire bene. 

Posizionate al centro della carne le erbette 13 e lo Speck croccante 14. Sistemate le fette di Speck Alto Adige IGP su un tagliere, disponetele prima in verticale, e poi in orizzontale 15.

Sollevate delicatamente la carne 16 e posizionatela sulle fette di Speck 17. Ora aiutandovi con lo Speck arrotolatelo 18

Fate in modo che la chiusura finisca sotto 19. Utilizzando uno spago da cucina legate l'arrosto, facendo prima un giro sulla lunghezza 20 e poi creando tutti i nodini sopra 21. Consultate la nostra scheda come legare l'arrosto, per un risultato perfetto. 

In una padella capiente versate un filo d'olio, scadatelo e trasferite l'arrosto all'interno 22. Rosolatelo bene su tutti i lati 23 e trasferite in una pirofila da forno 24

Aggiungete le erbe aromatiche tritate che avevate tenuto da parte 25, aggiungete un filo d'olio 26 e condite con sale e pepe 27. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti. 

Nel frattempo preparate il contorno: lavate le patate per bene, e tagliatele a spicchi. Nella stessa padella dove avete fatto rosolare l'arrosto versate ancora un filo d'olio e uno spicchio d'aglio. Aggiungete le patate 20, condite con i rametti di timo e rosmarino 30

Cuocete le patate a fuoco medio per circa 30 minuti, saltandole spesso 31. Di tanto in tanto controllate l'arrosto. A metà cottura sfornatelo e spennellatelo con il suo sughetto 32. Quando le patate saranno cotte eliminate lo spicchio d'aglio 33.

Sfornate quindi anche l'arrosto non appena sarà terminata la cottura 34, trasferitelo su un tagliere 35, eliminate il filo e tagliatelo a fette. Servitelo insieme alle patate 36.

Conservazione

Conservate l'arrosto in frigo per 1-2 giorni. Consigliamo di scaldarlo prima di servirlo, ma considerate che non sarà tenero e succoso come appena pronto. 

E' sconsigliata la congelazione.

Consiglio

Al posto delle erbette potete utilizzare gli spinaci. Potete aggiungere anche dei cubetti di formaggio all'interno dell'arrosto.

Speck Alto Adige IGP – Quel gusto in più

Cerchi un gusto unico da portare in tavola? Prova lo Speck Alto Adige IGP! Leggermente speziato con rosmarino, ginepro, alloro, poco sale e pepe, nasce da un metodo di produzione che unisce una leggera affumicatura alla stagionatura all’aria fresca di montagna. Scopri subito le ricette con lo Speck Alto Adige IGP!