Arrosto veg

PRESENTAZIONE

Arrosto veg

E’ il protagonista indiscusso dei pranzi della domenica in famiglia, servito rigorosamente con patate al forno: parliamo naturalmente dell’arrosto! Tenero e saporito, è il piatto che mette tutti d’accordo a tavola... o meglio, quasi tutti! Per i vostri amici o ospiti che non mangiano carne abbiamo pensato a una versione ancora più "democratica": l'arrosto veg. L'arrosto veg è realizzato con glutine di frumento che miscelato ad un liquido di acqua, nel nostro caso unita alla salsa di soia, pomodorini secchi e aromi, forma il seitan: è questo il vero successo di questo piatto vegano, ovvero poter creare una pietanza partendo dagli ingredienti base e personalizzarla come si preferisce. E per aggiungere un tocco gourmet, abbiamo scelto una deliziosa salsa agrodolce alla melagrana: il risultato sorprenderà anche i fedeli consumatori di carne! Servite come dessert un delizioso dolce vegano al cacao e amarene e il vostro pranzo politically-correct sarà completo!

Leggi anche: Gelatina di melagrana

INGREDIENTI

537
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per l'arrosto
Glutine di frumento 200 g
Acqua tiepida 250 g
Salsa di soia 50 g
Pomodorini secchi sottolio 6
Aglio 1 spicchio
Scalogno 1
per il brodo
Carote 1
Cipolle 1
Sedano 1 costa
Salsa di soia 50 g
Acqua q.b.
per la salsa alla melagrana
Zucchero di canna 2 cucchiai
Melagrana 1
Amido di mais (maizena) 1 cucchiaino
per le patate
Patate 500 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Rosmarino q.b.
Preparazione

Come preparare l'Arrosto veg

Per realizzare l’arrosto veg per prima cosa preparate un pentolone di brodo con una cipolla precedentemente mondata, tagliata a metà e fatta tostare sul fondo del tegame, acqua 1, una carota, una costa di sedano con il suo ciuffo e 50 g di salsa di soia 2. Mentre il brodo è in cottura, versate nel bicchiere alto di un mixer a immersione i pomodori secchi con lo spicchio d’aglio e lo scalogno mondati e ridotti in pezzi 3,

versate 25 g di salsa di soia 4 e frullate il tutto. Aggiungete ora l'acqua tiepida 5, quasi calda, e il resto della salsa di soia 6;

mescolare 7. Disponete in una ciotola capiente il glutine di frumento, create una fontana e cominciate a versare il liquido preparato al centro 8 mescolando continuamente, poi miscelate a mano come per fare la pasta fresca. Proseguire a lavorare il composto per far assorbire tutto il liquido, poi impastare ancora a mano  sempre in ciotola 9,

formate un salsicciotto 10. Disponetelo su un canovaccio di fibra naturale perfettamente pulito 11, avvolgetelo per creare un fagotto 12

stringete bene, sigillando a caramella 13 e con lo spago legate le estremità del canovaccio, prima stringendo un capo, poi passate lo spago all'altra estremità e sigillate il tutto, stringendo bene i nodi (14-15). 

Tuffate il fagotto ottenuto nel brodo precedentemente preparato 16 e lessate per circa 1 ora. Intanto preparate la salsa: sgranate la melagrana 17, passate i chicchi nel passaverdure per estrarre il succo 18

Tenete 1 cucchiaio di succo da parte 19 che servirà successivamente per spennellare l'arrosto, versare il resto in un pentolino e unite lo zucchero di canna 20 e l’amido di mais 21, mescolate. 

Cuocete qualche minuto a fuoco dolce mescolando sempre con una frusta, finché la salsa non si sarà addensata leggermente 22. Una volta pronta lasciatela raffreddare in una ciotolina e poi ponetela in frigo, coperta con pellicola. Ora lavate le patate e tagliatele prima a metà e poi da ogni metà ricavate 6-8 spicchi 23. Condite in una ciotola con olio extravergine d'oliva 24, sale, pepe e mescolate.

Una volta trascorso il tempo di cottura preparate un’emulsione con poco olio e il cucchiaio di succo di melagrana fresco tenuto da parte in precedenza 25. Scolate l'arrosto, eliminate il canovaccio che lo avvolge, disponetelo al centro di una teglia e spennellate con l’emulsione 27.

Distribuite intorno le patate, profumate con il rosmarino 28 e cuocete in forno preriscaldato statico a 200° per 35-40 minuti circa nella parte centrale. Sfornate 29 e lasciate intiepidire, poi tagliate a fette l’arrosto veg e servite immediatamente accompagnandolo con la glassa alla melagrana 30!

Conservazione

L'arrosto veg lessato prima della cottura in forno, si conserva in frigo nel brodo di cottura un paio di giorni, oppure più a lungo se conservato sottovuoto. Una volta cotto in forno, se avanza, il giorno dopo si può tagliare a fette e utilizzarlo per fare delle originali scaloppine veg alla melagrana, seguendo questo procedimento: far sciogliere in padella una noce di burro (per i vegani olio o margarina), infarinare le fette di arrosto veg e poi disporle in padella. Cuocere su entrambi i lati per tostare la farina e creare una leggera crosticina, quindi sfumare con mezzo bicchiere di succo di melagrana ottenuto spremendo i chicchi. Regolare di sale, profumare con rosmarino. Lasciar evaporare e servire immediatamente.

Consiglio

L’impasto si può “alleggerire” tagliando il glutine di frumento con farina di ceci o piselli; si otterrà così il cosiddetto “muscolo di grano”; anche in questo caso la preparazione rimane invariata.
Se volete cimentarvi nella preparazione del muscolo di grano in casa basterà seguire il rapporto 2:1 tra glutine di frumento e farina di ceci.

Curiosità

Il glutine di frumento è un composto in polvere di orgine completamente vegetale, ad alto contenuto proteico. Ha un sapore molto delicato, dovuto anche alla modalità di essiccazione una volta estratto che ne preserva le caratteristiche organolettiche. Miscelato all'acqua, in purezza o aromatizzata, serve a preparare il seitan in casa con il vantaggio di poterlo personalizzare con diversi condimenti come verdure, sott'olio, erbe aromatiche o spezie.

10 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • barby97
    sabato 20 ottobre 2018
    posso utilizzare il seitan che trovo già pronto nel banco frigo? se si in quale quantità?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 21 ottobre 2018
    @barby97: Ciao, non avendo provato non possiamo consigliarti con precisione. Inoltre il seitan confezionato, in genere, viene già insaporito. In questo caso abbiamo scelto noi come renderlo più gustoso!
  • Adri
    lunedì 23 ottobre 2017
    Quale salsa “classica” si può abbinare a questo arrosto veg?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 23 ottobre 2017
    @Adri: ciao Adri! Puoi utilizzare della maionese o della senape! 
1 FATTA DA VOI
valentinatriglietta
arrosto di seitan con verdure
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo