Baci di dama

/5
Baci di dama
258
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 30 pezzi
  • Costo: medio
  • Nota: + il tempo di riposo e di raffreddamento

Presentazione

Baci di dama

Una ricetta "al bacio"! Non potrebbe essere altrimenti per questi piccoli dolcetti, i baci di dama, chiamati così proprio perché le due metà di biscotto sono tenute insieme da un velo di cioccolato, come due bocche intente a darsi un dolcissimo bacio. Chi non conosce e non ha mai avuto occasione di assaggiare questi dolcetti originari della città di Tortona, in Piemonte? All'inizio i baci di dama venivano realizzati con le nocciole, più facili da reperire in Piemonte e più economiche rispetto alle mandorle, introdotte successivamente dai pasticcieri tortonesi per perfezionare la ricetta. Si trovano comunque versioni con mandorle e nocciole o solo con uno dei due frutti secchi, come vi proponiamo noi. Il risultato saranno biscottini friabili e golosi... e proprio come i veri baci, uno tira l'altro! Voi che ne pensate?

Ingredienti per circa 35 baci di dama

Farina di mandorle 150 g
Farina 00 150 g
Burro freddo a pezzetti 150 g
Zucchero 120 g
Tuorli (circa 1 di un uovo medio) 15 g
Sale grosso 3 g
Cioccolato fondente 150 g
Preparazione

Come preparare i Baci di dama

Baci di dama

Per preparare i baci di dama cominciate a lavorare tutti gli ingredienti in una ciotola: versate la farina 00, quella di mandorle (1), lo zucchero (2) e il burro freddo a pezzetti (3).

Baci di dama

Pizzicate gli ingredienti con le dita (4) per ottenere un composto bricioloso. Dopodiché aggiungete il tuorlo (5) e impastate ancora un po’ (6).

Baci di dama

Soltanto alla fine aggiungete il sale (7) e impastate ancora pochi istanti, poi rovesciate il tutto sul piano di lavoro per compattare creando un panetto (8). Appiattitelo leggermente e avvolgetelo nella pellicola trasparente (9). Fate riposare l’impasto in frigorifero per almeno 1 ora.

Baci di dama

Trascorso questo tempo, recuperate il panetto e tagliate un pezzetto (10) da cui ottenere un filoncino. Da questo ricavate dei pezzetti di circa 7-9 g l'uno: così facendo dovreste ottenere circa 70 pezzi (che diventeranno poi 35 baci) (11). Modellate formando delle piccole palline e trasferite su una leccarda foderata con carta forno (12).

Baci di dama

Cuocete in forno, preriscaldato in modalità ventilata, a 170° per circa 15 minuti. Una volta cotti, sfornateli (13) e lasciate raffreddare. Nel frattempo occupatevi del cioccolato: sminuzzatelo (14) e scioglietelo a bagnomaria o al microonde (in questo caso a più riprese, mescolando di tanto in tanto), e poi trasferitelo in un conetto di carta forno (15) o un sac-à-poche usa e getta.

Baci di dama

A questo punto potete farcire i biscottini: vi occorreranno 35 biscotti su cui spremere il cioccolato (16), gli altri 35 invece li userete per richiudere (17) e formare così i baci di dama. Lasciateli riposare in frigorifero per almeno 10 minuti per far cristallizzare il cioccolato. I vostri baci di dama sono pronti per essere gustati (18)!

Conservazione

I baci di dama si conservano a temperatura ambiente (non oltre i 25° possibilmente), sotto una campana di vetro o in un barattolo di vetro fino a circa 15 giorni.
Si sconsiglia la congelazione da cotti; da crudi invece i biscotti possono essere congelati e successivamente scongelati per cuocere.

Consiglio

Vi consigliamo di non cuocere eccessivamente i biscotti; è normale che risultino chiari in superficie. L'importante è che sfornandoli la base a contatto con la carta forno sia dorata!

Leggi tutti i commenti ( 258 ) Le vostre versioni ( 48 )

Altre ricette

I commenti (258)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Antonella.cam ha scritto: giovedì 14 marzo 2019

    ciao, posso usare solo farina 00 o è fondamentale quella di mandorle?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 14 marzo 2019

    @Antonella.cam: Ciao, senza farina di mandorle non sarebbero più i caratteristici baci di dama smiley inoltre dovresti riguardare opportunamente le quantità per ottenere un risultato ottimale!

  • antonella8004 ha scritto: domenica 10 marzo 2019

    @RamonaPremana: puoi comprare i pistacchi nn salati e li tosti tu in padella

Leggi tutti i commenti ( 258 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Andrew73
    gnam gnam
  • Teclam
    baci di dama
  • barby1973
    baci di dama da regalare

Ultime ricette

Dolci

La torta alla ricotta e cioccolato è perfetta per la colazione: la ricotta ammorbidisce l'impasto, il cioccolato fondente la rende una torta golosa!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Dolci

Il banana bread è un morbido plumcake alla banana tipico dei paesi anglosassoni e perfetto per una ricca colazione, brunch o merenda!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min

Secondi piatti

I nidi di agretti sono un secondo piatto vegetariano gustoso e scenografico che conquisterà soprattutto gli amanti delle uova all'occhio di bue!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min

Baci di dama nocciole
Ricetta baci di dama morbidi
Biscotti baci di dama
Baci di dama con amaretti
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce