Banana bread

/5

PRESENTAZIONE

Banana bread
Ricetta Podcast
Durata 2:10 - Passaggi 6
Ascolta

E' l'ora della colazione: caffè, spremuta d'arancia e... banana bread! Un dolce morbido e gustoso con polpa di banana e aroma alla cannella. Questo ricco plumcake di origini anglosassoni è perfetto anche per un brunch, leggermente scaldato in forno e servito con burro e confetture, oppure per una sostanziosa merenda. Il profumo in cottura si diffonderà nella cucina e, una volta pronto, fetta dopo fetta sparirà in un baleno! Veloce e semplice da preparare, è anche un modo, come la ciambella banane e arachidi o la torta banane e yogurt, per impiegare quelle banane che spesso vengono dimenticate nel cestino della frutta, troppo mature per essere gustate in purezza. Provate la nostra versione del banana bread e arricchitelo a piacere con gocce di cioccolato, noci o nocciole tritate grossolanamente. Sarà ancora più buono!

INGREDIENTI
Ingredienti per uno stampo da 22,5 x 8,5 cm
Banane (la polpa di circa 4 banane) 450 g
Farina 00 200 g
Burro 120 g
Zucchero 120 g
Uova 2
Cannella in polvere ½ cucchiaino
Lievito in polvere per dolci 6 g
Bicarbonato 3 g
Succo di limone q.b.
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare il Banana bread

Per preparare il banana bread iniziate sbucciando le banane 1 e tagliandole a rondelle 2. Versatele in una ciotola e irrorate con il succo di limone per evitare che anneriscano 3.

Schiacciatele con una forchetta 4 per ridurle in purea e tenete da parte. In un'altra ciotola versate il burro a pezzetti, morbido ma ancora plastico, e lo zucchero 5. Lavorate con le fruste elettriche 6

e quando avrete ottenuto un composto omogeneo aggiungete le uova, possibilmente una alla volta per incorporarle meglio 7. Unite un pizzico di sale 8, poi versate la purea di banane 9.

Mescolate con una marisa 10 e proseguite unendo la farina setacciata con il bicarbonato e il lievito 11. Aromatizzate con la cannella 12 e mescolate ancora.

Versate l'impasto nello stampo da plumcake delle dimensioni di 22,5x8,5 cm e livellatelo 13. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 60 minuti. Fate la prova dello stecchino a fine cottura, poi sfornate il vostro banana bread 14 e lasciatelo raffreddare prima di sformarlo. Gustate il banana bread in purezza 15 oppure accompagnato con burro, burro d'arachidi o confetture.

SCOPRI ANCHE: Le migliori macchine del pane

Conservazione

Conservate il banana bread per un paio di giorni sotto una campana di vetro.

Si può congelare una volta cotto e raffreddato, intero o porzionato.

Consiglio

Potete aromatizzare il banana bread con vaniglia al posto della cannella, aggiungere gocce di cioccolato oppure noci o mandorle tritate grossolanamente!

ASCOLTA
STAMPA
/5
RICETTE CORRELATE
COMMENTI351
  • <<manu>>
    venerdì 13 novembre 2020
    posso aggiungere pistacchi??
  • LisaMushu
    lunedì 09 novembre 2020
    Ciao! Ma 60 min di cottura non sono troppi? A me dopo 10 minuti scurisce già fin troppo la superficie...
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 09 novembre 2020
    @LisaMushu: ciao! ti confermiamo che i tempi di cottura sono corretti. Se ti sembra scurirsi troppo in superficie puoi diminuire un po' la temperatura o coprire con della carta argentata. In ogni caso ti consigliamo di cuocere il banana bread nel ripiano più basso.