Bandiera

PRESENTAZIONE

L’Umbria è una terra dalla tradizione culinaria antica, il suo patrimonio gastronomico vanta ricette appetitose e sostanziose come i cannelloni di carne oppure gli strangozzi alla spoletina. Accanto a questi piatti ricchi, troviamo anche preparazioni più semplici legati alle tradizioni contadine come la bandiera, la peperonata umbra. Si tratta di un contorno saporito e genuino realizzato con peperoni verdi, cipolle bianche e polposi pomodori. Un mix di colori che ricorda il tricolore. La cottura lenta e paziente ci restituisce una pietanza cremosa che sprigiona tutti i profumi e sapori ben amalgamati degli ortaggi estivi, protagonisti della ricetta. La bandiera è il contorno estivo perfetto da accompagnare a un secondo di carne come il pollo alla cacciatora oppure di pesce come il baccalà in umido, per chi vuole rimanere in tema di piatti estivi semplici e rustici!

Leggi anche: Peperonata

Preparazione

Come preparare la Bandiera

Per realizzare la bandiera per prima cosa mondate e affettate le cipolle bianche 1. Tagliate a metà i peperoni verdi, eliminate il picciolo e i semini interni 2, quindi riduceteli a listarelle sottili 3.

Ora lavate i pomodori ramati, tagliateli a metà 4, estraete il picciolo 5 e poi affettateli 6

e ricavate infine dei cubetti 7. Le verdure sono pronte per la cottura: in un tegame scaldate l’olio di oliva 8, versate le cipolle affettate e lasciatele stufare a fuoco moderato per 5-6 minuti o fino a quando non risulteranno morbide 9.

A quel punto versate i peperoni 10 e dopo un minuto aggiungete anche i pomodori 11. Salate a piacere 12, pepate

coprite con il coperchio 13 e cuocete per circa 15-20 minuti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto. I tempi dipendono anche da come taglierete le verdure; dovrete cuocere fino a quando la pietanza non risulterà cremosa 14. Una volta pronta, servite la vostra bandiera ben calda 15 accompagnata da fragranti crostoni di pane tostato!

Conservazione

Conservate la bandiera in frigorifero per 2-3 giorni. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Raccomandiamo di usare pomodori maturi, se non gradite la buccia potete eliminarla dopo aver sbollentato per qualche per minuto i pomodori, in questo modo si peleranno agevolmente. In alternativa ai pomodori freschi potete usare dei pomodori pelati e per conferire un tocco aromatico alla pietanza aggiungete qualche fogliolina di basilico alla fine della preparazione: profumerà piacevolmente il piatto!

6 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • cosacucinostasera
    sabato 06 giugno 2020
    io sono marchigiana, molto vicina sia all'Umbria sia alla Romagna e dalle mie parti la bandiera prevede tutte le verdure che l'orto può offrire nella bella stagione. Mia nonna la preparava appassendo prima una quantità considerevole di cipolla bianca, poi aggiungeva peperoni, carote, melanzane, zucchine e patate, che conferiscono alla bandiera più cremosità e consistenza. Uno dei miei piatti preferiti.
  • Bnazzy
    giovedì 10 gennaio 2019
    Io sono Umbro e sono pazzo per la peperonata. La differenza tra la vostra ricetta è la mia è che si mettono anche i peperoni rossi gialli e verdi, in piu le zucchine. Altra cosa è che i peperoni vengono tagliati a pezzi molto grandi da farne un boccone. Grazie Nazzy
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo