Banoffee pie

PRESENTAZIONE

La banoffee pie è un dolce tipico anglosassone, il cui particolare nome deriva dall’unione della parola banana e toffee, ingredienti principe di questa torta. La sua invenzione risale agli anni '70 ed è attribuita a Nigel Mackanzie e Ian Dowding, l’uno titolare e l’altro chef di un ristorante in Inghilterra nell’East Sussex. In questo dessert strati golosi si susseguono in un'esplosione di sapori: una gustosa base di biscotti croccanti avvolge un ripieno di banana, dulce de leche e panna montata, il tutto decorato con freschi e colorati lamponi. Esistono anche diverse versioni di questa squisita torta, alcune delle quali prevedono l’utilizzo del caffè, del cioccolato oppure di entrambi. La banoffee pie è un dolce molto bello a vedersi e altrettanto irresistibile: non vi resta che provarlo e farvi conquistare dalla sua bontà!

Leggi anche: Dulce de leche

INGREDIENTI

Ingredienti per la base (per una tortiera di 24 cm di diametro)
Biscotti Digestive 280 g
Burro 140 g
Zucchero di canna 30 g
Per il dulce de leche
Latte intero 1 l
Zucchero 300 g
Baccello di vaniglia ½
Bicarbonato ½ cucchiaino
Per farcire
Banane 2
Succo di limone 1
Per guarnire
Panna fresca liquida 250 g
Lamponi 125 g
Preparazione

Come preparare la Banoffee pie

Per preparare la banoffee pie incominciate dalla base; iniziate facendo fondere il burro (a microonde o a bagnomaria), poi ponete in un mixer dotato di lame i biscotti Digestive (o altri biscotti secchi) con lo zucchero di canna 1. Tritate il tutto finemente 2, quindi trasferite il composto sabbioso in una ciotola e aggiungete il burro fuso 3.

Mescolate bene e trasferite la base ottenuta in una tortiera di 24 cm di diametro foderata con carta da forno (a cerchio apribile se possibile per sfornare la cheesecake più facilmente, ma anche una tortiera normale andrà bene): con il dorso di un cucchaio, pressate bene sia sulla base 4 che sui bordi della tortiera. Ponete la base a rassodare in frigorifero per almeno 1 ora. Nel frattempo preparate il dulche de leche; incidete nel senso della lunghezza la bacca di vaniglia e con un coltellino estraete i semi interni raschiandola 5. Mettete un pentolino sul fuoco con il fondo piuttosto spesso oppure antiaderente, versateci il latte e unite lo zucchero 6, scaldate a fuoco dolce e rimestate con un cucchiaio di legno.

Unite la bacca di vaniglia e i suoi semi 7 e il bicarbonato 8, rimestate ancora. Proseguite la cottura fino a quando il latte avrà raggiunto il bollore 9,

quindi mescolate ancora fino a quando la crema ottenuta non si sarà scurita 10. A questo punto eliminate la bacca di vaniglia con una pinza da cucina 11 e continuate a far cuocere il dulce de leche a fuoco medio fino a ottenere una consistenza vischiosa simile a quella della salsa mou: ci vorranno circa 2 ore 12. Spegnete il fuoco e fate intiepiedire.

Tagliate le banana a fettine 13, spremete il succo di un limone 14 e ponete le fettine in una ciotola con il succo per evitare che si anneriscano 15.

Trascorso il tempo necessario, togliete la base dal frigorifero e collocate le fettine di banana una accanto all’altra in senso circolare 16, tenendone da parte qualcuna per la decorazione finale. Una volta terminato 17, con un cucchiaino distribuite il dulce de leche tipiedo sulle fettine di banana 18,

livellando bene la superficie con il dorso del cucchiaio 19. Trasferite la torta in frigorifero per altri 20 minuti. Successivamente montate la panna 20 che andrete a porre in una sac-à-poche con bocchetta stellata 21.

Decorate la torta con l’aiuto della sac-à-poche facendo dei ciuffetti di panna montata 22 in modo da coprire interamente il dulce de leche 23. Tagliate a metà le fettine di banana che avete conservato 24 e

andate a distribuirle a piacere sulla torta come decorazione 25; terminate aggiungendo i lamponi sui lati e al centro, alternandoli alle fettine di banana 26: la vostra banoffee pie è pronta per essere servita 27!

Conservazione

Potete conservare la banoffee pie in frigorifero per 2 giorni al massimo in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Volete rendere la vostra banoffe pie ancora più colorata e gustosa? Semplice! Vi basterà aggiungere dei golosi riccioli di cioccolato oppure della granella di nocciole o pistacchi sulla panna montata: il risultato sarà strepitoso!

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (79)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • namelessme
    giovedì 10 gennaio 2019
    se compro il dulche de leche gia pronto, quanto ne serve?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 11 gennaio 2019
    @namelessme: Ciao, ci dispiace ma purtroppo non avendo provato a pesare la quantità non possiamo indicarti.
  • Marcelobaruk
    mercoledì 28 novembre 2018
    Ho fatto tale qualle la ricetta ma purtroppo mi é venuta estremamente DOLCE impossibile mangiare. Vorrei magari un consiglio di cosa posso aggiungere per equilibrare il sapore giusto per non buttare. Grazie!
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 29 novembre 2018
    @Marcelobaruk: Ciao, ci dispiace che il risultato non sia stato di tuo gradimento: si tratta di una torta particolare, caratterizzata da un'estrema dolcezza smiley
FATTE DA VOI (7)
chiaracioni24
un po’ liquido dentro ma davvero buono❤️
silviagio10
🤤 deliziosa
Gusto Agosti
gli strati non si integrano per niente. ho seguito la versione di sonia peronaci. prossima volta farò dei bocconcini piccoli
amore&psiche
Gusto particolare, ma equilibrato...
Gaia Trevisan
Piccola modifica: cosparsa con cocca rapè e ricotta. Ai miei amici e alla mia famiglia è piaciuta tanto
alessandraboss
La mia versione