Besciamella senza burro

PRESENTAZIONE

È domenica, tutti i supermercati sono chiusi e non vi eravate accorti di aver terminato il burro? Se avevate promesso una teglia di lasagne fumanti o una pasta gratinata alla vostra famiglia e non volete rinunciare ad aggiungere la besciamella non preoccupatevi! Grazie a questa ricetta realizzerete una besciamella senza burro, utilizzando semplicemente dell'olio di semi! In questo modo potrete gustare tutto il buono della besciamella, otterrete una salsa veramente delicata e nessuno si accorgerà della differenza!  Che sia per la scelta di uno stile di vita o per mancanza del burro lasciatevi conquistare da questa cremosa besciamella senza burro e utilizzatela per arricchire i vostri migliori piatti della domenica: lasagne, cannelloni e contorni sfiziosi!

Leggi anche: Besciamella

Preparazione

Come preparare la Besciamella senza burro

Per realizzare la besciamella senza burro come prima cosa versate il latte in un tegame 1 e portatelo a sfiorare il bollore aggiungendo un pizzico di sale e una grattugiata di noce moscata 2. Nel frattempo versate l'olio di semi in un altro tegame, lasciatelo scaldare a fuoco basso

poi all'olio scaldato unite la farina a pioggia 4, mescolando rapidamente con una frusta perchè non si creino grumi 5. Lasciate imbiondire il composto 6,

dopodichè unite al composto di farina e olio anche il latte oramai caldo 7 e continuate a cuocere, mescolando di continuo con la frusta 8 fino a che non inizierà a bollire. Una volta raggiunta la densità voluta trasferite la vostra besciamella senza burro all'interno di una ciotolina e coprite con la pellicola a contatto 9 fino al momento dell'utilizzo!

Conservazione

La besciamella senza burro può essere conservata per 2 giorni in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico!

Si può congelare per circa 1 mese.

Consiglio

Tenete presente che una volta fredda la besciamella risulterà più solida rispetto a quando era calda. Se avete bisogno di ottenere una besciamella più liquida sarà sufficiente diminuire il quantitativo di farina! 

L'utilizzo dell'olio di semi è più indicato a livello di gusto, utilizzando un olio d'oliva otterrete un sapore molto deciso! 

12 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • pattypravo
    martedì 02 aprile 2019
    ma si può sostituire il latte parzialmente scremato con quello di soia?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 02 aprile 2019
    @pattypravo: Ciao, si non ci sono problemi. Altrimenti puoi provare anche la nostra besciamella vegana che prevede latte di riso ma che puoi sostituire sempre con quello di soia!
  • nicoleniki
    sabato 03 novembre 2018
    ciao a tutti! invece di usare il latte parzialmente scremato posso usare quello intero?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 04 novembre 2018
    @nicoleniki: Ciao, se preferisci va bene!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo