Besciamella vegana

/5

PRESENTAZIONE

La besciamella è una delle salse base più utilizzate in cucina, un po' in tutto il mondo e non solo in Italia. Protagonista di tantissime ricette per condire lasagne, tortini e contorni gratinati, riesce a trasformare questi piatti in qualcosa di veramente speciale. Per dare la possibilità proprio a tutti di gustarla vi proponiamo una versione della besciamella vegana che vi permetterà di ottenere la stessa consistenza, proprio come quella originale! Tra gli ingredienti non ci sarà nessun derivato animale, infatti burro e latte vaccino verranno sostituiti con margarina e latte di riso. Vi innamorerete della sua consistenza vellutata... preparate anche voi questa besciamella vegana e utilizzatela per arricchire le vostre verdure, o per un primo piatto ricco e sostanzioso come la lasagna vegana, perfetta per un pranzo vegan della domenica! 

INGREDIENTI
Ingredienti per 1 lt di besciamella
Latte di riso 1 l
Margarina vegetale 100 g
Farina 00 100 g
Noce moscata q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare la Besciamella vegana

Per preparare la besciamella vegana iniziate a versare il latte in un tegame 1. Aggiungete la noce moscata 2 e portatelo a sfiorare il bollore. Nel frattempo trasferite la margarina in un'altra pentola piuttosto capiente 3 e lasciatela fondere a fiamma bassa.

Quando si sarà sciolta aggiungete la farina a pioggia 4 e mescolate rapidamente con una frusta fino a che avrete ottenuto un roux color nocciola. Non appena il latte sarà caldo prelevatene un mestolo 5 e versatelo all'interno del roux continuando a mescolare di continuo 6.

Aggiungete il latte caldo poco per volta 7 fino a terminarlo. Regolate poi di sale 8 e di pepe 9.

Continuate a cuocere per 5-6 minuti fino a che la besciamella non si sarà addensata 10. A questo punto trasferitela in una ciotolina per bloccare la cottura 11 e utilizzatela come preferite 12.

Conservazione

Se non utilizzate subito la besciamella, versatela in una ciotola e copritela con la pellicola a contatto perchè non si crei la pellicina in superficie.  Una volta fredda, la besciamella si può conservare in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni al massimo. All'occorrenza per farla tornare liscia e cremosa, basterà lavorarla con le fruste di uno sbattitore elettrico; se necessario potete aggiungere poco latte per renderla più fluida durante la lavorazione con le fruste.  La besciamella si può congelare per circa 1 mese.

Consiglio

Potete usare al posto del latte di riso, il latte di soia, o anche latte di mandorla. In alternativa alla margarina potete usare l’olio extravergine.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI9
  • sgabbello
    venerdì 19 novembre 2021
    per caso e possibile sostituire la margarina con l'olio di cocco?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 22 novembre 2021
    @sgabbello:Ciao, non avendo provato non possiamo garantirti la stessa resa.
  • Pasfra
    domenica 04 aprile 2021
    Ciao, ho provato rispettando le dosi al grammo, ma è rimasta liquida come se fosse solo latte...cosa posso aver sbagliato?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 04 aprile 2021
    @Pasfra: ciao, rimettila sul fuoco finché non raggiunge la giusta consistenza