/5

Bignè con crema pasticcera al parmigiano e lime

PRESENTAZIONE

Bignè con crema pasticcera al parmigiano e lime

Se alle prese con l’organizzazione di un party a un buffet davanti ai vostri occhi si susseguono meste immagini di prevedibili tartine e noiosi paninetti e il vostro unico desiderio è scongiurare la banalità senza per questo passare ore in cucina, rilassatevi e godetevi i preparativi senza stress: questi bignè con crema pasticcera al parmigiano e lime fanno proprio al caso vostro! Originali e inaspettati, dentro un allettante bombetta di pasta choux che conferisce loro l’aspetto esatto di pasticcini mignon, i nostri bignè accolgono una ricca crema salata dal buon profumo agrumato e leggermente esotico, che conquisterà anche i palati più esigenti. Siete pronti a stupire i vostri invitati? Bignè con crema pasticcera al parmigiano e lime in arrivo!

Leggi anche: Bignè alla crema

INGREDIENTI

Ingredienti per circa 20 bignè
Latte intero 60 g
Farina 00 (preferibilmente W 220) 75 g
Acqua 65 g
Burro 50 g
Zucchero 1 pizzico
Sale fino 1 pizzico
Uova medie 2, circa 110 g
Per la crema pasticcera al parmigiano
Latte intero 270 g
Panna fresca liquida 70 g
Amido di mais (maizena) 25 g
Parmigiano reggiano grattugiato 70 g
Sale fino 2 g
Tuorli 80 g
Noce moscata q.b.
Scorza di lime grattugiata 1
Per spolverizzare
Scorza di lime grattugiata 1
Preparazione

Come preparare i Bignè con crema pasticcera al parmigiano e lime

Per preparare i bignè con crema pasticcera al parmigiano e lime cominciate occupandovi della pasta choux. Ponete in un pentolino il latte, l’acqua 1 il sale, lo zucchero 2 e il burro 3. Fate sciogliere a fuoco dolce e portate a bollore,

quindi spostate un attimo dal fuoco e unite la farina 4, amalgamando immediatamente per evitare la formazione di grumi 5. Rimettete il pentolino sul fuoco e fate cuocere il composto fino a quando non risulterà ben liscio e, sul fondo del pentolino, vedrete comparire una patina 6.

Trasferite il composto nella planetaria 7. Azionate la frusta a filo e fate lavorare per un paio di minuti, in modo da raffreddare il composto. Con la frusta sempre in azione, aggiungete le uova 8 una per volta, aggiungendo il successivo solo quando il precedente sarà stato perfettamente assorbito 9.

Continuate a montare qualche minuto, fino ad ottenere un impasto liscio e uniforme 10. Trasferitelo in una sac-à-poche e formate i vostri bignè su una leccarda foderata con un foglio di silicone (o di carta da forno), avendo cura di distanziarli bene gli uni dagli altri 11. Dovreste ottenere circa 20 bignè. Abbassate le punte dei bignè esercitando una delicata pressione con la punta delle dita inumidite 12, quindi procedete con la cottura in forno statico preriscaldato a 200° per 25 minuti.

Prestate attenzione a non aprire lo sportello del forno durante la cottura e, una volta pronti, lasciate raffreddare i vostri bignè all’interno del forno lasciando lo sportello socchiuso 13. Occupatevi intanto della crema: ponete il latte in un pentolino e aromatizzatelo con la noce moscata 14, il sale 15

E la scorza di lime 16. Mettete a scaldare a fuoco basso fino a fargli raggiungere il bollore. Intanto in una ciotola miscelate Parmigiano e amido 17 e unite anche la panna 18.

Amalgamate il composto e unitelo al latte ormai bollente 19. Continuando a mescolare con una frusta, fate addensare la crema per qualche minuto 20. Unite quindi i tuorli 21,

mescolate immediatamente e proseguite ad amalgamare per un minuto, fino a quando la crema non risulta perfettamente addensata 22. Lasciatela raffreddare, coperta con pellicola a contatto, poi inseritela in una sac-à-poche con bocchetta a stella. Tagliate a metà i bignè e farciteli con la crema 23, ed infine completate con una grattugiata di scorza di lime. I vostri bignè con crema pasticcera al Parmigiano e lime sono pronti per essere gustati 24!

Conservazione

Potete conservare i bignè vuoti chiusi in un sacchetto a chiusura ermetica fino a 2 settimane, al riparo dall’umidità. La crema si conserva in frigo, coperta, per 1-2 giorni al massimo. Una volta composti, i bignè vanno consumati in giornata.

Consiglio

Per favorire la prodigiosa crescita dei bignè in cottura, il consiglio è quello di scegliere una farina che abbia il 10-12% di proteine, corrispondenti alla dicitura W 220: leggi bene l'etichetta al momento dell'acquisto!

33 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Viviana Moro
    domenica 21 aprile 2019
    Buoni, ma ho dovuto aggiustare la crema perché sapeva solamente di limone
  • Giovanii93
    domenica 07 aprile 2019
    Ottima ricetta
5 FATTE DA VOI
Viviana Moro
😋😋😋
Giovanii93
fantasiapaneamore
😊😊😊 senza parole
alessandrofranzoni
Super!
kasia197893
sono veramente buone
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo