Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®

Dolci Piccola pasticceria Contenuto sponsorizzato
/5
Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®
2
  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 12 persone
  • Nota: + 1 ora di raffreddamento

Presentazione

Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®

Il vostro cabaret di pasticcini ha bisogno di una ventata di golose novità da portare sulla tavola delle feste? Ecco un’idea per arricchirlo in modo nuovo e raffinato. I bignè craquelin con Chantilly e Nutella®. Per chi non li conoscesse, i bignè craquelin variano dalla ricetta tradizionale per l’aggiunta di un dischetto di frolla craquelin, adagiato in cima ai bignè prima della cottura, che rende la superficie deliziosamente croccante. Per la farcitura abbiamo scelto una doppia crema di chantilly e Nutella® che crea un ripieno vellutato e dal gusto unico che esploderà piacevolmente in bocca al primo morso.Una volta serviti, nessuno saprà resistere a questi dolcissimi bocconcini!

Ingredienti per 24 bignè

Latte intero 65 g
Acqua 55 g
Burro 45 g
Farina 00 75 g
Zucchero 7 g
Uova (circa 2 medie) 112 g
Sale fino 1 pizzico

per i craquelin

Zucchero 80 g
Farina 00 80 g
Burro freddo 60 g

per farcire

Nutella® 168 g
Panna fresca liquida 150 g
Zucchero a velo 30 g
Baccello di vaniglia ½
Preparazione

Come preparare i Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®

Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®

Per realizzare i bugnè craquelin con Chantilly e Nutella® iniziate preparando la craquelin. Versate in una ciotola il burro freddo, lo zucchero (1) e la farina (2), impastate con le mani (3)

Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®

fino a ottenere un composto uniforme e compatto (4). Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola per alimenti (5) e conservatelo in frigorifero per 1 ora. Trascorso questo tempo, riprendete il panetto, stendetelo con il mattarello su una spianatoia leggermente infarinata (6) a una spessore di 3 mm.

Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®

Con un piccolo coppapasta formare dei cerchietti di 3 cm (7) e posizionateli su un vassoio rivestito con carta forno (8) e conservate in frigorifero. Occupatevi ora della pasta choux: versate in un pentolino il latte (9),

Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®

l’acqua (10), il burro (11), lo zucchero (12) ed il sale.

Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®

Portate a leggera ebollizione (13), togliete dal fuoco, e versate la farina (14). Mescolare con un cucchiaio di legno per farla assorbire e riportate sul fuoco per qualche minuto, sino a che si staccherà dalle pareti del pentolino (15).

Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®

Versate in una ciotola e lavorare per qualche secondo con il cucchiaio di legno per far raffreddare l’impasto. Una alla volta versate le uova (16) e lavorate sino a completo assorbimento. Ottenuto un impasto liscio ed elastico (17) trasferire in un sac-à-poche con bocchetta liscia da 10 mm (18).

Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®

Formate 24 bignè di circa 3 cm di diametro spremento il composto su una leccarda rivestita con carta forno (19). Posizionate su ogni bignè il dischetto di craquelin (20) e cuocete in forno preriscaldato, ventilato, ripiano medio a 180° per 25 min. Togliete dal forno e lasciate raffreddare (21).

Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®

Versate in una ciotola la panna fresca liquida e lo zucchero a velo (22). Aromatizate con i semi del baccello di vaniglia (23) e montatela con le fruste elettriche finchè non sarà spumosa (24). Trasferite in un sac-à-poche con bocchetta rigata da 10 mm.

Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®

Tagliate il cappello del bignè, un po’ sopra la metà, a circa 3/4 (25-26). Farcite un lato del bignè con un ciuffo di panna (27).

Bignè craquelin con Chantilly e Nutella®

Riempite un altro sac-à-poche con Nutella® e farcite il bignè sull'altro lato con Nutella® (28). Appoggiate il cappello del bignè sulla crema e servite subito i vostri bignè craquelin con Chantilly e Nutella® (30).

Conservazione

I bignè vuoti si possono conservare per 2 giorni in frigorifero o congelare dopo la cottura.

Consiglio

Se non disponete della modalità ventilata, potete cuocere i bignè craquelin in forno statico aumentando la temperatura di circa 10°.

Leggi tutti i commenti ( 2 ) Le vostre versioni ( 1 )

I commenti (2)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • riopangel18 ha scritto: sabato 08 dicembre 2018

    Buoni, un po' morbidi.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 09 dicembre 2018

    @riopangel18: Ciao, la morbidezza del ripieno contrasta con la croccantezza della copertura craquelin!

  • DuncanIdaho ha scritto: venerdì 07 dicembre 2018

    perché difficoltà elevata?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 07 dicembre 2018

    @DuncanIdaho: Ciao, la pasta choux è una preparazione piuttosto delicata e il dischetto di craquelin aggiunge un elemento di difficoltà in più smiley

Leggi tutti i commenti ( 2 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • elisaroveri
    buonissimi
  • Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato