Bigoli con fasolari in letto di crema di carciofi

PRESENTAZIONE

I bigoli con fasolari in letto di crema di carciofi sono un primo piatto di pesce molto originale: la pasta viene infatti condita con un delicato sughetto di pomodori e fasolari e servita su un letto di crema di carciofi. I bigoli con fasolari in letto di carciofi  è una delle 5 ricette scelte tra tutte quelle che hanno partecipato al contest del Forum di GialloZafferano "Venezia nel piatto", che invitava i nostri utenti a realizzare delle ricette che contenessero ingredienti tipici veneti, in questo caso i fasolari, i carciofi violetti di San Erasmo, i pomodori del Cavallino e la cipolla bianca di Chioggia. I bigoli con fasolari in letto di carciofi è stato poi cucinato a Vinitaly. Si tratta di una ricetta di Cristiana Curri.

Leggi anche: Tagliatelle con carciofi e fasolari

INGREDIENTI
510
CALORIE PER PORZIONE
Bigoli 500 g
Fasolari 800 g
Cipolle bianche 1
Pomodori del Cavallino 500 g
Vino bianco ½ bicchiere
Aglio 1 spicchio
Limoni 1
Brodo vegetale q.b.
Prezzemolo tritato 2 cucchiai
Sale fino q.b.
Carciofi violetti di San Erasmo 5
Preparazione

Come preparare i Bigoli con fasolari in letto di crema di carciofi

Per preparare i bigoli con fasolari in letto di crema di carciofi iniziate preparando la crema di carciofi: pulite i carciofi strofinandoli con del limone e teneteli a bagno in acqua e limone. In un altro tegame mettete uno spicchio d’aglio e un cucchiaio d’olio a soffriggere. Strizzate i carciofi e al centro mettete del prezzemolo tritato e una presa di sale (se usate carciofi di altro tipo tagliateli in quarti privandoli della barba centrale e delle foglie esterne più dure 1. Metteteli nel tegame con un mestolo di brodo vegetale 2, copriteli e portateli a cottura. Poi frullateli fino ad ottenere una crema sufficientemente densa 3.

Fate aprire i fasolari 4 in un tegame coperto e filtrando la loro acqua 5. Toglieteli quindi dalle valve. Lavate i pomodori e tagliateli a pezzetti 6.

In una padella inbiondite la cipolla bianca di Chioggia in un cucchiaio di olio extravergine di oliva sfumandola con un po’ di vino bianco 7. Aggiungete poi i fasolari tagliati a pezzetti 8 e i pomodori di Cavallino 9.

Cuocete finché i fasolari diventeranno teneri aggiungendo la loro acqua a bisogno 10 e sale. Portate ad ebollizione l’acqua salata e cuocete i bigoli tenendoli al dente. Scolateli e versati nel sughetto con i fasolari 11. Aggiungete quindi una manciata di prezzemolo tritato 12. Infine, impiattate mettendo sul fondo dei piatti la crema di carciofi e un ciuffo di bigoli.

Consiglio

Per realizzare questa ricetta potete utilizzare cuori di carciofo (con le spine o mammole) e pomodorini ciliegia.

14 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • miri19
    giovedì 05 maggio 2016
    io preferisco mangiare che cucinare! smiley
  • Francesca
    giovedì 18 febbraio 2016
    È possibile usare le vongole al posto dei fasolari o un altro tipo di crostaceo?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 19 febbraio 2016
    @Francesca: ciao Francesca, certamente! Utilizza le vongole smiley
RICETTE CORRELATE