Biscotti al teff

/5
Biscotti al teff
8
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 35 min
  • Dosi per: 35 pezzi
  • Costo: medio
  • Nota: + il tempo di riposo dell’impasto (30 min. in frigorifero e 20 min. in freezer)

Presentazione

Per noi di Giallozafferano il cibo, nemmeno a dirlo, è sacro! E quando testiamo le ricette, soprattutto quelle rivolte a chi soffre di intolleranze alimentari, ci teniamo che il risultato sia veramente buono e non deluda le aspettative di chi si appresta a prepararle: così, dopo esserci innamorati del plumcake senza glutine, vi vogliamo proporre un’altra deliziosa idea per la colazione di tutti i giorni: i biscotti al teff! La farina di teff, con cui abbiamo realizzato anche i crackers al teff, vanta fra le sue qualità quella di essere completamente integrale e naturalmente gluten free… noi abbiamo valorizzato il suo carattere rustico con l’aggiunta di zucchero di canna e farina di nocciole, dal sapore ricco e burroso, per ottenere dei biscotti senza glutine che nulla hanno da invidiare ai loro cugini più “raffinati”. Delicati nel gusto e nell’aroma leggermente tostato, i biscotti al teff sono stati un’altra piacevolissima scoperta di cui non vedevamo l’ora di farvi partecipi!

Ingredienti per circa 35 biscotti

Farina di teff 150 g
Farina di nocciole 170 g
Farina di riso 100 g
Zucchero di canna 75 g
Burro freddo 70 g
Latte intero 65 g
Uova (circa 2 medie) 100 g
Lievito in polvere per dolci senza glutine 6 g

per guarnire

Zucchero q.b.
Preparazione

Come preparare i Biscotti al teff

Biscotti al teff

Per preparare i biscotti al teff, per prima cosa versate il latte in un pentolino e fatelo scaldare senza che raggiunga il bollore. Nel frattempo unite in una ciotola la farina di teff, la farina di nocciole (1), lo zucchero di canna (2) e il lievito in polvere (3).

Biscotti al teff

Aggiungete il burro a pezzi, freddo di frigo (4), e sbriciolatelo nel composto con la punta delle dita (5). A questo punto versate il latte caldo (6) e mescolate brevemente per stemperare il composto.

Biscotti al teff

Aggiungete le uova sbattute (7) e impastate con le mani per amalgamarle al resto degli ingredienti. Prima che il composto risulti del tutto omogeneo, unite anche la farina di riso (8) e finite di impastare fino ad ottenere un panetto dalla consistenza uniforme (9). Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Biscotti al teff

Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto e lavoratelo per dargli la forma di un salsicciotto lungo circa 30 cm (10). Avvolgete il salsicciotto in un foglio di carta forno (11), appiattendo i bordi sul piano di lavoro man mano che lo arrotolate in modo da dargli una forma squadrata (12). Mettete l’involucro in freezer a rassodare per circa 20 minuti.

Biscotti al teff

Trascorso il tempo di raffreddamento, eliminate la carta forno (13) e cospargete un vassoio con lo zucchero semolato (14), poi passate il salsicciotto nello zucchero fino a ricoprirne uniformemente i lati (15).

Biscotti al teff

A questo punto tagliatelo a fette dello spessore di 1 cm (16) e posizionate i quadratini ottenuti su una leccarda foderata con carta forno (17) Con queste dosi otterrete circa 35 biscotti. Cuocete i biscotti in forno statico preriscaldato a 170° per circa 30-35 minuti posizionandoli sul ripiano medio. Quando saranno uniformemente dorati (18), sfornate e lasciate intiepidire: i vostri biscotti al teff saranno pronti per essere gustati!

Conservazione

I biscotti al teff si possono conservare in un sacchetto per alimenti ben chiuso per circa 5 giorni. Potete congelare sia l’impasto, magari dopo avergli dato la forma di salsicciotto, sia i biscotti già cotti.

Consiglio

Potete aromatizzare i biscotti al teff con scorza d’arancia o di limone, vaniglia, cannella o noce moscata. Altrimenti spennellate i quadratini con del tuorlo d’uovo e cospargeteli di granella di nocciole per aggiungere una nota croccante!

Leggi tutti i commenti ( 8 ) Le vostre versioni ( 3 )

Altre ricette

I commenti (8)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • angelabella ha scritto: lunedì 07 gennaio 2019

    ho chili e chili di nocciole perché mio suocero ha degli alberi molto produttivi, posso ricavare la farina? e come? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 07 gennaio 2019

    @angelabella:Ciao, per questa preparazioe ti consigliamo di prendere spunto dalla scheda "preparare in casa la farina di nocciole" del nostro blog "Silvana in cucina".

  • naromi ha scritto: venerdì 19 ottobre 2018

    Li faccio spesso... Mi piacciono troppo!

Leggi tutti i commenti ( 8 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • angelabella
    profumo di nocciole in tutta la casa, un risveglio delizioso!
  • moshi2018
    biscotti di teff dal profumo strepitoso
  • kRaZy*LaU
    leggeri e friabili, davvero buoni! io li ho cosparsi con granella di pistacchio

Ultime ricette

Dolci

La torta alla ricotta e cioccolato è perfetta per la colazione: la ricotta ammorbidisce l'impasto, il cioccolato fondente la rende una torta golosa!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Dolci

Il tiramisù è sicuramente uno dei dessert più golosi e conosciuti al mondo, grazie alla dolcezza del mascarpone e al gusto intenso del caffè.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min

Lievitati

Il bannock è il pane tradizionale delle popolazioni indigene del Nord America: provate la nostra versione con farina integrale, rustica e fragrante!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce
Piccola pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni