Biscotti all'olio d'oliva

/5

PRESENTAZIONE

I biscotti all’olio di oliva sono dei biscotti preparati con una pasta frolla in cui il burro viene sostituito dall’olio di oliva. Per questa ricetta si consiglia di usare un olio dal gusto leggero e fruttato per non appesantire l’impasto e per ottenere un gusto delicato. I biscottini all’olio risultano friabili e sono ottimi da inzuppare nel latte a colazione. Per una versione alternativa, vi consigliamo anche i biscotti della nonna o i biscotti senza burro: la loro consistenza simile ai cookies classici americani vi stupirà!

INGREDIENTI
Ingredienti per 35/40 biscotti
Farina 00 280 g
Olio extravergine d'oliva leggero e fruttato 50 ml
Zucchero 100 g
Uova medie 2
Lievito in polvere per dolci 10 g
Sale fino 1 pizzico
Scorza di limone 1
Baccello di vaniglia 1
Tuorli 1
Preparazione

Come preparare i Biscotti all'olio d'oliva

Mettete le uova intere più il tuorlo dentro ad una ciotola 1 e sbattete con lo zucchero per un minuto quindi, continuando a sbattere, aggiungete l’olio extravergine e gli aromi ( i semi del baccello di vaniglia e la scorza di limone) 2. Setacciate in una ciotola la farina e il lievito 3, aggiungete il sale,

unite al composto di uova e zucchero 4 e cominciate ad impastare 5: quando avrete amalgamato tutti gli ingredienti ed ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, avvolgetelo nella pellicola 6 e ponetelo a riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo indicato, stendete l’impasto su una spianatoia infarinata fino ad arrivare allo spessore di mezzo centimetro 7, quindi ricavate delle sagome tonde del diametro di 5 cm 8 che adagerete su di una teglia foderata di carta forno 9 e farete cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Una volta cotti, estraete i biscotti dal forno, lasciateli raffreddare completamente e poi conservateli in una scatola di latta con il coperchio o in un contenitore a chiusura ermetica.

Consiglio

Se volete rendere più ricchi i vostri biscotti all’olio di oliva, prima di infornarli, potete spennellarli con della panna fresca liquida e cospargerli con zucchero di canna!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI233
  • sabrina1981
    domenica 03 maggio 2020
    ora che ci penso, con la stessa marca di farina mi è già successo di doverne aggiungere agli impasti. Sicuramente è proprio questa la ragione. grazie !
  • sabrina1981
    sabato 02 maggio 2020
    buoni. preparati per la colazione e le merende della mia bambina , per cui cerco sempre soluzioni senza troppo zucchero e senza burro. ma perche il mio impasto era incredibilmente liquido? ho dovuto aggiungere tre o quattro cucchiaiate aggiuntive di farina per poterlo lavorare.
    Redazione Giallozafferano
    sabato 02 maggio 2020
    @sabrina1981:Ciao, potrebbe dipendere dal tipo di farina che hai usato e da come questa assorbe i liquidi.