Biscotti allo zenzero

/5
Biscotti allo zenzero
84
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 18 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: più 75 minuti di riposo in frigorifero

Presentazione

Biscotti allo zenzero

I biscotti allo zenzero sono dei profumatissimi e croccanti frollini, perfetti per una merenda diversa dal solito. Dimenticate i classici omini di pan di zenzero, gli stravaganti biscotti al teff e persino gli evergreen natalizi. In questa ricetta il ginger sarà protagonista assoluto con il suo gusto intenso, che ci ha conquistati anche nella sua versione candita, si sposa perfettamente con la farina di nocciole. Questi deliziosi biscotti daranno un tocco aromatico originale e piacevole ai vostri break golosi: una volta pronti i biscotti, non vi resterà che preparare un buon tè, non ci sarà bisogno di chiamare i vicini perché giungeranno al richiamo dell'irresistibile profumo dei vostri biscotti allo zenzero che si diffonderà oltre la porta di casa!

Ingredienti per 18 biscotti

Zucchero di canna 50 g
Farina di nocciole 50 g
Zenzero fresco 50 g
Burro a temperatura ambiente 125 g
Zucchero 65 g
Tuorli 1
Scorza di limone 1
Farina 00 310 g
Preparazione

Come preparare i Biscotti allo zenzero

Biscotti allo zenzero

Per realizzare i biscotti allo zenzero iniziate pelando lo zenzero con un coltello (1), quindi tagliatelo a pezzetti (2). Nella ciotola di un mixer versate la farina di nocciole, lo zucchero di canna (3)

Biscotti allo zenzero

e lo zenzero tagliato a pezzettini (4), frullate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo (5). Trasferite l’impasto all’interno di una ciotola e aggiungete il burro ammorbidito a pezzetti (6).

Biscotti allo zenzero

Profumate con la scorza di limone (7), aggiungete anche lo zucchero (8) e mescolate il tutto con una spatola (9) per amalgamare gli ingredienti.

Biscotti allo zenzero

Versate nell’impasto amalgamato il tuorlo d’uovo (10), mescolate ancora, quindi unite in due tempi la farina, in questo modo sarà più pratico amalgamarla a l resto dell’impasto (11), iniziate ad impastare a mano (12)

Biscotti allo zenzero

Raccogliete bene tutti gli ingredienti, poi trasferite l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata (13) e compattate l’impasto creando un panetto (14), avvolgetelo con pellicola da cucina (15) e ponetelo in frigorifero a rassodare per almeno 1 ora.

Biscotti allo zenzero

Trascorso il tempo di riposo riprendete il panetto, adagiatelo su una spianatoia e spolverizzatelo con poca farina (16), ponendo ai due lati dei righelli alti 1 cm che vi aiuteranno ad ottenere il giusto spessore (se non li avete cercate  comunque di raggiungere lo spessore indicato), stendete quindi l’impasto con il mattarello (17) fino ad arrivare al livello dei righelli. Strisciate sulla frolla il dorso di una forchetta per conferire un motivo a strisce con i rebbi (18),

Biscotti allo zenzero

poi con un coppapasta del diametro di 6 cm ritagliate i biscotti (19). Impastate nuovamente la frolla avanzata per realizzare altri biscotti: con queste dosi ne otterrete 18. Man mano che realizzate i biscotti, adagiateli su un vassoio aiutandovi con un tarocco o una paletta per non scaldare troppo l'impasto (20), quindi lasciateli rassodare in frigorifero per 10-15 minuti, in questo modo manterranno la forma in cottura. Trascorsi i 10-15 minuti, tirate fuori dal frigorifero il vassoio e trasferite i biscotti su una leccarda rivestita con carta da forno (21).

Biscotti allo zenzero

Cuocete i biscotti (22) in forno statico preriscaldato a 185° per 25-30 minuti sul ripiano centrale del forno. Quando i vostri biscotti allo zenzero saranno leggermente dorati, sfornateli (23), lasciateli intiepidire prima di servirli (24).

Conservazione

I biscotti allo zenzero si conservano in una scatola di latta per 1 settimana al massimo. L'impasto può essere congelato da crudo, avvolto in pellicola, per circa 1 mese e scongelato al momento di realizzare i biscotti!

Consiglio

Si consiglia di usare il mixer perché lo zenzero fresco frullato sprigionerà un aroma più intenso rispetto a quello semplicemente grattugiato e aggiunto all'impasto.

Leggi tutti i commenti ( 84 ) Le vostre versioni ( 20 )

Altre ricette

I commenti (84)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Marlene94 ha scritto: sabato 09 marzo 2019

    Con cosa posso sostituire la farina di nocciole?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 09 marzo 2019

    @Marlene94:Ciao, puoi aumentare la dose di farina 00 e ricalibrare i dosaggi per ottenere la giusta consistenza dell'impasto.

  • RobyB83 ha scritto: mercoledì 06 febbraio 2019

    vorrei sapere se si può sostituire il burro con un altro ingrediente. grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 06 febbraio 2019

    @RobyB83: ciao! il burro è un ingrediente importante in questa ricetta; se preferisci puoi sostituirlo con della margarina ma ti consigliamo di seguire la ricetta originale! 

Leggi tutti i commenti ( 84 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Tosca Maria
    anche con lo zucchero a velo
  • Laika70
    Con farina di mandorle. Buonissimi 😋
  • dforzanini84
    Ecco la mia versione! Buonissimi e facili da preparare 😄

Ultime ricette

Dolci

La torta alla ricotta e cioccolato è perfetta per la colazione: la ricotta ammorbidisce l'impasto, il cioccolato fondente la rende una torta golosa!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Dolci

Il tiramisù è sicuramente uno dei dessert più golosi e conosciuti al mondo, grazie alla dolcezza del mascarpone e al gusto intenso del caffè.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min

Lievitati

Il bannock è il pane tradizionale delle popolazioni indigene del Nord America: provate la nostra versione con farina integrale, rustica e fragrante!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min

Biscotti zenzero e cannella
Biscotti di pan di zenzero
Biscotti di zenzero
Biscotti zenzero fresco
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce