Biscotti avena e noci

/5

PRESENTAZIONE

Semplici e genuini i nostri biscotti avena e noci sono biscottini perfetti da gustare in ogni momernto della giornata per fare il pieno di fibre e di gusto! Niente zucchero, solo il tocco aromatico del miele addolcirà questo speciale impasto a base di crusca di avena, noci e farina di mandorle. Con la sua tipica consistenza in scaglie, l'avena donerà una croccantezza unica a questi deliziosi biscotti, mentre all'interno restarà piacevolmente morbido. I biscotti avena e noci sono perfetti per la colazione di tutti i giorni o per un break leggero e goloso, senza troppi sensi di colpa! Scopri quanto è semplice realizzarli!

Venite a scoprire altre dolcezze con l'avena da preparare a casa:

Preparazione

Come preparare i Biscotti avena e noci

Per preparare i vostri biscotti avena e noci versate in una ciotola la farina di mandorle 1, la crusca di avena 2, le noci tritate 3

Unite anche il lievito per dolci 4 , il sale e date una mescolata veloce con un cucchiaio. Poi aggiungete l'olio di semi di girasole 5 e il latte 6.

Per finire insaporite con il miele 7. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo 8. Stendete sul banco due strappi di pellicola e adagiate sopra l’impasto 9.

Formate un salsicciotto lungo circa 40 cm 10, poi arrotolate bene la pellicola intorno e mentre lo arrotolate fate una leggera pressione spingendo il composto dai bordi verso il centro 12, stringete la pellicola alle estremità. Quando sarà ben compatto misurerà circa 35-40 cm con 6 cm di diametro 12. Adagiatelo su una placchetta e fatelo riposare in freezer per 30/40 minuti. Questo passaggio vi aiuterà a tagliarlo.

Trascorso il tempo necessario tagliate via la pellicola e con un coltello 13 e tricavate delle rondelle da circa 1 cm di spessore 14. Non importa se non mantengono la forma precisissima 15, li potrete risistemare mentre li adagiate sulla teglia.

Ora posizionateli su teglia con carta forno 16, avendo cura di lasciarli un pochino distanziati 17, perché in cottura tenderanno ad allargarsi un pochino. Cuocete in forno statico preriscaldato a 175° per 20 minuti. Una volta ben dorati potete sfornarli e lasciarli raffreddare completamente a temperatura ambiente. Quando saranno freddi i vostri biscotti saranno pronti per essere gustati 18.

Conservazione

Si conservano a temperatura ambiente coperti per 3-4 giorni.

Consiglio

Per un gusto più deciso potete utilizzare un miele di castagno o di eucalipto.

Potete sostituire il lievito con la stessa dose di bicarbonato e poco meno di cremor tartaro!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI5
  • RosyB78
    venerdì 20 maggio 2022
    Si può sostituire la crusca di avena con i fiocchi di avena ? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 23 maggio 2022
    @RosyB78:Ciao, puoi provare ma dovrai frullarli un pochino,
  • Claudia Cueva
    giovedì 19 maggio 2022
    Ciao, è possibile usare farina per dolci, tipo 00 al posto di farina di mandorle? grazie per il vostro aiuto.
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 19 maggio 2022
    @Claudia Cueva: Ciao, non abbiamo provato se prefereisci puoi fare un tentativo!

Chiudi