Biscotti della fortuna

/5

PRESENTAZIONE

Trovare il regalo perfetto per la persona amata è sempre un’ardua impresa e spesso si rischia di strafare pur di assicurarsi l’effetto sorpresa. A volte però le parole valgono più dei gioielli, soprattutto quando sono sentite e inaspettate… nascondete una tenera dedica all’interno dei biscotti della fortuna e avrete realizzato in poco tempo un regalo dolcissimo, di quelli che ognuno vorrebbe ricevere almeno una volta nella vita! Tipicamente serviti a fine pasto nei ristoranti cinesi, questi croccanti dolcetti custodiscono solitamente aforismi o messaggi di buon auspicio che potrete personalizzare e dedicare alle persone a voi più care… perfetti per San Valentino, per la festa della mamma o per sollevare un amico in difficoltà, i biscotti della fortuna non sono solo un romantico dessert per due, ma un modo originale e delicato per comunicare i nostri sentimenti senza doverli esprimere ad alta voce. E voi, invece, cosa vorreste sentirvi dire?

INGREDIENTI
Ingredienti per circa 15 biscotti
Zucchero 110 g
Albumi (di due uova 2 medie) 75 g
Farina 00 75 g
Farina di riso 20 g
Amido di mais (maizena) 13 g
Olio extravergine d'oliva 15 g
Essenza di vaniglia 1 goccia
Acqua 1 goccia
Preparazione

Come preparare i Biscotti della fortuna

Per realizzare i biscotti della fortuna, per prima cosa preparate l’impasto: versate gli albumi e lo zucchero in una ciotola 1 e sbattete con una frusta per amalgamarli, ma senza montarli a neve 2. Unite l’olio 3

e l'aroma di vaniglia 4 e mescolate ancora 5. Ora setacciate la farina 00, la farina di riso e l'amido di mais all’interno della ciotola 6

e lavorate con la frusta per amalgamare le polveri al composto 7. Infine aggiungete la punta di un cucchiaino d’acqua 8 e mescolate ulteriormente 9. L'impasto dovrà risultare piuttosto denso.

Preriscaldate il forno a 170° in modalità statica. Nel frattempo foderate una teglia con carta forno (se ne siete in possesso, potete utilizzare un tappetino in silicone), versatevi sopra un cucchiaio di impasto e spandetelo uniformemente con il dorso del cucchiaio senza lasciare buchi 10, fino ad ottenere un cerchio del diametro di 10 cm 11. Potete stenderne anche un altro distante qualche centimetro dall'altro. Non infornate più di due dischi alla volta per facilitare le operazioni successive. Quando il forno sarà arrivato a temperatura, cuocete i biscotti per circa 10 minuti: il tempo di cottura potrebbe variare leggermente da biscotto a biscotto, quindi prima di sfornarli controllate che il bordo sia dorato e che anche la superficie sia leggermente colorita 12

Una volta sfornati, girateli sull’altro lato e posizionate il bigliettino al centro, mentre il biscotto è ancora caldo 13. Avvicinate i lembi delicatamente per piegare a metà il biscotto con il biglietto all'interno, senza però far combaciare del tutto le estremità 14. Aiutatevi con l’orlo di una tazza per fare pressione sulla parte inferiore del biscotto 15

e piegare le due estremità verso il basso, dopodiché premete delicatamente i bordi per sigillarlo 16. Inserite i biscotti così formati all’interno di uno stampo da muffin e lasciateli raffreddare in modo che mantengano la forma 17. Una volta raffreddati, i vostri biscotti della fortuna sono pronti per essere gustati 18!

Conservazione

I biscotti della fortuna si possono conservare all’interno di un barattolo di latta o in un sacchetto di carta per circa 5 giorni. Si sconsigliano altre forme di conservazione.

Consiglio

Per stendere l’impasto in modo omogeneo è consigliabile preriscaldare leggermente la teglia. In alternativa, potete utilizzare un tappetino in silicone che vi permetterà di ottenere dei biscotti più lisci in superficie; in questo caso il modo di preparazione e i tempi di cottura rimangono invariati. Non vi preoccupate se ai primi tentativi non otterrete un risultato ottimale, basterà prenderci la mano!

Curiosità

I biscotti della fortuna sono in realtà poco conosciuti in Cina e Giappone e si sono diffusi principalmente nei ristoranti cinesi dei paesi occidentali.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI14
  • violabosso
    mercoledì 12 febbraio 2020
    ciao, ieri ho fatto questi biscotti (ne ho fatti solo 2), li ho fatti asciugare e poi li ho messi in due barattoli separati, così da non toccarsi a vicenda. oggi apro il barattolo(in vetro con il tappo) e sono molli, come mai?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 12 febbraio 2020
    @violabosso:Ciao, evidentemente hanno assorbito umidità in qualche modo, assicurati che siano freddi e riponili in una scatola di latta in un luogo fresco e asciutto ma non in frigo.
  • Martirsa
    venerdì 22 novembre 2019
    Buongiorno, ho una domanda, ma se stampo i bigliettini, l’inchiostro non risulta poi cancerogeno a contatto con il biscotto nel forno ?!
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 22 novembre 2019
    @Martirsa:Ciao, tieni conto che non vengono passati in forno dopo la piegatura, ma si devono piegare e lasciare raffreddare nello stampo, ad ogni modo se non sei sicura poi evitare di inserire i bigliettini.