Blinis

PRESENTAZIONE

I blinis sono delle deliziose crespelle salate di origine russa, piccole e piuttosto morbide e gonfie, venivano originariamente preparate alla fine dell'inverno; infatti la forma tonda dei blinis e il loro colore giallo simboleggia il ritorno del sole.

I blinis sono diventati una pietanza diffusa a livello internazionale e vengono solitamente serviti accompagnandoli con panna acida, pesce affumicato e caviale.

I blinis sono un'idea sfiziosa per un antipasto originale e in questa ricetta li proponiamo con panna acida aromatizzata con aneto, salmone affumicato e uova di lompo rosse! Perfette come antipastino, magari prima di un'altra gustosa pietanza a base di salmone affumicato: le lasagne!

Leggi anche: Blinis al Nesquik con crema al cioccolato bianco

INGREDIENTI

72
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 14-16 blinis
Farina 00 80 g
Uova 1
Lievito istantaneo per preparazioni salate 8 g
Latte 100 ml
Panna fresca liquida 50 ml
Sale fino 1 pizzico
per guarnire
Panna acida 100 g
Aneto 2 ciuffi
Uova di lompo (succedaneo caviale) rosse 1 cucchiaio
Salmone affumicato 200 g
Preparazione

Come preparare i Blinis

Per preparare i blinis iniziate con la preparazione dell’impasto base: separate il tuorlo dall’albume e sbattete il tuorlo in una terrina, aggiungete il latte e la panna a filo mescolando bene per evitare la formazione di grumi 1. Aggiungete poi la farina e il lievito setacciati e continuate a mescolare 2. Lasciate riposare l’impasto per un’oretta circa. Aggiungete poi all’impasto l’albume montato a neve con un pizzico di sale, facendo attenzione a non sgonfiarlo 3.

Scaldate e ungete con poco burro una padellina antiaderente per crepes, quando sarà ben calda ponetevi un mestolino di impasto che si gonfierà formando una crespella di diametro di circa 7 cm 4. Quando il fondo si sarà rassodato girate il blini aiutandovi con una spatola e fate dorare anche l’altro lato 5. Continuate così fino a terminare tutto il composto. Iniziate a preparare la guarnizione per i blinis: in una ciotolina mescolare la panna acida per renderla cremosa e aggiungetevi l’aneto tritato (tenendone da parte un po’ per guarnire), salate e pepate 6.

Spalmate la panna acida sui blinis 7, ponetevi una listarella di salmone affumicato 8 e guarnite con un altro ciuffetto di panna acida, dell’aneto e un po’ di uova di lompo rosse 9. I blinis sono pronti per essere gustati per un ottimo antipasto!

Conservazione

Consigliamo di consumare i blinis appena pronti.

Consiglio

Variare sul tema è una delle cose che preferisco. Eccovi qualche idea. Innanzitutto, al posto della panna acida potete tranquillamente utilizzare del formaggio spalmabile (tipo philadelphia). Potreste sostituire i pesci con il prosciutto di Praga o di gamberetti e le uova di lompo con il pepe rosa, mentre per un blinis davvero sfizioso potreste unire all'impasto un paio di cucchiai di erbe aromatiche miste tritate (erba cipollina, menta e prezzemolo). Per un blinis sorprendentemente dolce, be': cospargetelo di Nutella!

114 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Stefania
    giovedì 27 giugno 2019
    Ciao un consiglio, i blinis li posso preparare il giorno prima e condirli all’ultimo?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 27 giugno 2019
    @Stefania : Ciao, va bene ma tienili sotto una campana o della pellicola trasparente!
  • danielsher
    mercoledì 06 marzo 2019
    Posso sostituire la panna con del burro?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 07 marzo 2019
    @danielsher:Certo smiley
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo