Bocconcini di pollo all'uva

PRESENTAZIONE

Con l’arrivo dell’autunno si apre ufficialmente la stagione dell’uva! Il suo più prestigioso impiego è senza dubbio quello della vinificazione, ma vi darà grandi soddisfazioni anche l’utilizzo in cucina di questi dolci acini. Dal risotto alle crostatine, abbiamo sperimentato ricette per tutti i gusti e le portate! Qui vogliamo stuzzicare la vostra curiosità con un secondo piatto dalla cremosità unica, aromatico e profumato: i bocconcini di pollo all’uva. Una saporita dadolata di pollo dalle tinte vinaccia che colorerà con gusto la vostra tavola autunnale. E per completare il vostro menù settembrino preparate delle deliziose pappardelle con speck e funghi porcini!

Leggi anche: Bocconcini di uva al formaggio e pistacchi

Preparazione

Come preparare il Bocconcini di pollo all'uva

Per realizzare i bocconcini di pollo all’uva per prima cosa lavate bene gli acini d’uva, poi versate in una padella un filo di olio, aggiungete l’uva 1, coprite con il coperchio e cuocete per 5 minuti a fuoco dolce. Trascorso questo tempo 3 spegnete il fuoco e tenete da parte.

Ora prendete il petto di pollo e tagliatelo prima a metà 4 e poi a tocchetti 5. Sfogliato il porro delle parti più esterne, tagliate la base e poi affettatelo finemente 6.

In una pentola capiente scaldate un filo di olio di oliva, versate il porro 7 e lasciatelo rosolare a fuoco basso finché non sarà morbido, ci vorranno almeno 5 minuti. A questo punto unite anche i bocconcini di pollo 8 e alzate la fiamma. Insaporite con lo zenzero grattugiato 9

e mescolate 10. Quando il pollo sarà ben rosolato da tutti i lati, profumate con le foglioline di timo 11, salate 12,

pepate 13 e sfumate con il marsala 14. Lasciate evaporare il vino e poi aggiungete l’amido di mais 15 che renderà cremosa la preparazione.

Ora potete versare nel tegame anche l’uva cotta 16, mescolate e cuocete a fuoco moderato finché non si addenserà la salsina 17. Servite i bocconcini di pollo all’uva ben caldi 18.

Conservazione

I bocconcini di pollo all’uva si conservano in frigorifero per un paio di giorni. Si sconsiglia la congelazione dopo la cottura.

Consiglio

In alternativa al Marsala potete usare un vino dolce come il Moscato.

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (6)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • Grava
    martedì 02 ottobre 2018
    salve , in alternativa potrei usare un vino rosso secco ?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 02 ottobre 2018
    @Grava : Ciao, si fallo evaporare sempre come indicato e prova ad usane 80-100 g.
  • Giulia@91
    venerdì 28 settembre 2018
    In alternativa al porro è meglio utilizzare aglio o cipolla? Grazie!
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 28 settembre 2018
    @Giulia@91:Ciao, puoi utilizzare la cipolla o lo scalogno in alternativa.
FATTE DA VOI (3)
ClaudioS84
Con cuore di riso bianco
bio-topo
buonissimo!!!😋
Benedetta.
che colori ! come contorni pisellini. grazie mille gz :):)