Bombette di pizza alle melanzane

PRESENTAZIONE

Bombette di pizza alle melanzane

Quando sentiamo il nome pizza i nostri occhi si illuminano e l'appetito arriva in un istante. Ogni cosa realizzata con questo impasto riesce a rendere felici tutti: classica, in teglia, con lievito madre, fritta, a forma di ciambella o muffin... la pizza è sempre la pizza! Con la ricetta di oggi abbiamo scoperto un altro modo per sorprendervi: bombette di pizza alle melanzane. Un'altra ricetta per scoprire la versatilità di acqua, farina e lievito miscelati insieme. Le bombette sono anche vegetariane e per chi desidera un piatto senza lattosio: al loro interno scoprirete il semplice ma gustoso ripieno di melanzane fritte e pomodorini. Lo sappiamo, siamo dei grandi tentatori... e sappiamo che non riuscirete a resistere! Realizzarle è davvero semplice, allora cosa aspettate? Mani in pasta: si comincia! 

Leggi anche: Panuozzo napoletano

INGREDIENTI

Ingredienti per 6 bombette
Farina 0 250 g
Acqua 125 ml
Lievito di birra fresco 6 g
Sale fino ½ cucchiaino
per farcire
Melanzane 1
Pomodorini ciliegino 150 g
Aglio 1 spicchio
Olio di semi di arachide q.b.
Sale fino q.b.
Basilico q.b.
per spennellare
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare le Bombette di pizza alle melanzane

Per preparare le bombette di pizza alle melanzane iniziate dall'impasto. In una ciotolina versate l'acqua a temperatura ambiente e il lievito 1. Mescolate fino a discioglierlo completamente 2 e tenete da parte per un momento. In un'altra ciotola più grande versate la farina e il sale 3.

Unite anche l'acqua in cui avete disciolto il lievito 4 e lavorate l’impasto. Se preferite potete utilizzare una planetaria, altrimenti potrete impastare a mano direttamente nella ciotola fino a che non otterrete un composto omogeneo. Trasferitelo poi su un piano e lavorate ancora alcuni istanti fino a che non risulterà liscio 5. Se preferite potete utilizzare la planetaria, dotata di gancio, a velocità medio-bassa, fino ad ottenere un impasto liscio. Trasferite in una ciotola, sigillate bene con pellicola e lasciate lievitare l'impasto in forno spento, solo con la luce accesa, fino a che non sarà raddoppiato di volume. Ci vorranno circa 2-3 ore. 

Lavate le melanzane, tagliatele prima a fette 7 e poi a tocchetti 8. Lavate anche i pomodorini e tagliateli a pezzi 9

Portate a temperatura l’olio di arachidi in una padella (170° andranno bene). Tuffate le melanzane nell'olio bollente e lasciatele friggere leggermente, a fuoco medio. Appena le melanzane iniziano ad imbiondire, scolatele 10 e lasciate eliminare l'eccesso d'olio. Tenetele da parte. Nella stessa padella dove avete appena fritto le melanzane, lasciate solo all'incirca 2 cucchiai di olio, eliminando il resto con un mestolo 11, senza scottarvi. Aromatizzate l'olio con uno spicchio d'aglio taglio a metà 12

quando l'aglio inizia a sfrigolare aggiungete nella padella i pomodori tagliati a pezzi 13. Fate prendere calore e cuocete per 2-3 minuti, quindi unite nuovamente in padella le melanzane fritte 14. Mescolate e lasciate insaporire e amalgamare bene il tutto. Aggiungete le foglioline di basilico 15 e regolate di sale. 

Eliminate l'aglio e spegnete il fuoco 16. Lasciate il composto a temperatura ambiente. A lievitazione avvenuta 17 ribaltate l'impasto su un piano e dividetelo in 6 pezzi da 70 grammi 18.  

Schiacciate ciascuna porzione con le mani dandogli la forma di un cerchio 19 e farcitelo con circa 2 cucchiai di condimento ormai freddo 20. Richiudete bene sollevando i lembi dell'impasto e pinzandoli verso il centro. 21

Poi, sempre con la chiusura verso il basso, ruotate qualche istante sul piano in modo da ottenere una forma sferica 22. Ripetete la stessa operazione per tutte le porzioni di impasto e man mano posizionatele su una teglia rivestita con carta forno con la parte della chiusura rivolta verso il basso23. Lasciate lievitare ancora per 30 minuti coprendo con un panno. Spennellate le bombette con l'olio extravergine e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 30 minuti. Sfornate e servite le vostre bombette di pizza alle melanzane ancora calde 24

Conservazione

Potete conservare le bombette di pizza alle melanzane per un giorno in frigorifero.

In alternativa è possibile congelare le palline già farcite prima della seconda lievitazione. Basterà lasciarle scongelare, poi farle lievitare prima della cottura. 

Consiglio

Si può aggiungere della ricotta salata al ripieno per avere ancora più gusto!

8 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • papolacchio
    giovedì 28 maggio 2020
    buon giorno, vorrei sapere che tipo di consistenza devono avere? morbida o croccante? dopo la cottura a mio parere sono risultati un po' troppi secchi. forse dipende dal forno. io ho rispettato i tempi e le tempierature indicate
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 28 maggio 2020
    @papolacchio: Ciao, non devono risultare secche... hai utilizzato modalità statica o ventilata? La prossima volta puoi provare a diminuire leggermente la temperatura del forno.
  • Pennyb
    domenica 24 maggio 2020
    Domanda: le melanzane vanno fatte “spurgare” con il sale prima di essere fritte? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    domenica 24 maggio 2020
    @Pennyb: ciao! in questo caso non è necessario! 
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo