Bombette di pollo cacio e pepe

/5

PRESENTAZIONE

Bombette di pollo cacio e pepe

La ricetta delle bombette di pollo cacio e pepe, un secondo piatto al forno nato dalla fusione di due piatti gustosi della cucina regionale: le bombette di carne pugliesi, teneri involtini di vitello farciti con caciocavallo e il condimento "cacio e pepe" degli spaghetti cacio e pepe, il primo piatto tipico della cucina romana. In questa ricetta infatti troverete la cremina al Pecorino con cui servire questi speciali bocconcini. Vogliamo parlare della panatura originale e sfiziosa data dai taralli sbriciolati? Un incontro saporito che ha dato vita a un secondo di carne molto appetitoso che varierà in modo gustoso i vostri menù di tutti i giorni!

Venite a scoprire altri secondi piatti a base di involtini:

INGREDIENTI

Petto di pollo (12 fettine sottili) 300 g
Pecorino grattugiato 80 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Origano secco q.b.
per impanare
Taralli cacio e pepe 80 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
per la salsa
Pecorino grattugiato 80 g
Pepe nero (da grattugiare al momento) q.b.
Acqua tiepida 120 g
Preparazione

Come preparare le Bombette di pollo cacio e pepe

Per preparare le bombette di pollo cacio e pepe iniziate a grattugiare il pecorino 1. Ora pestate i taralli con un batticarne grossolanamente 2 per ridurli in briciole e teneteli da parte 3.

Prendete una fettina di pollo, salate 4 e pepate da entrambi i lati 5. Farcite al centro con crca 5 g di pecorino e una spolverata di origano 6.

Ripiegate i lembi laterali verso l'interno 7 e avvolgete la fettina per creare l'involtino 8. Con queste dosi ne otterrete 12. Passate gli involtini nei taralli sbriciolati 9.

Adagiateli su una teglia rivestita con carta forno, pepate 10 e condite con un giro d'olio 11. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 20 minuti, girando le bombette a metà cottura. Mentre le bombette sono nel forno occupatevi della salsa: in un pentolino tostate del pepe nero già tritato per qualche minuto, una volta tostato il pepe, versate l’acqua e spegnete il fuoco 12.

Versate il pecorino grattugiato in un boccale 13 e aggiungete l’acqua ormai tiepida 14,  frullate con un mixer a immersione per ottenete una salsa liscia 15.

Una volta cotte le bombette di pollo cacio e pepe 16, sfornatele e servitele ben calde con la salsa di pecorino 17 18.

Conservazione

Consigliamo di consumare subito le bombette cacio e pepe. Se dovessero avanzare, conservatele in frigo per un paio di giorni al massimo.

Consiglio

Potete usare al posto dei taralli del pan grattato profumato con delle spezie come la paprika, oppure anche delle erbe tritate come rosmarino, origano e salvia.  Per avere una cottura perfetta bisogna usare delle fettine molto sottili o eventualmente assottigliarle con il batticarne.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • orne1971
    sabato 12 marzo 2022
    Che tipo di vino posso abbinarci?’
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 14 marzo 2022
    @orne1971:Ciao, andrà bene un vino bianco corposo.
  • lucialucky
    lunedì 07 marzo 2022
    buongiorno, è possibile cuocete in padella? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 07 marzo 2022
    @lucialucky: ciao! non avendo provato non possiamo darti indicazioni precise sui tempi di cottura, ma se preferisci puoi cuocerle anche in padella!

Chiudi