Branzino al vapore con verdure di stagione

/5

PRESENTAZIONE

Branzino al vapore con verdure di stagione

Il branzino al vapore con verdure di stagione è un secondo piatto a base di pesce leggero e profumato. All'interno scoprirete tante verdure colorate che doneranno a questa ricetta un tocco davvero sorprendente: piselli, peperoni e sedano saranno il vostro contorno, custodito direttamente all'interno del pesce. La cottura al vapore permetterà di esaltare tutto il gusto del branzino e di ottenere una carne morbida e succosa, mentre le verdure rimarranno croccanti al punto giusto. Inoltre vi mostreremo un modo davvero speciale per pulire il pesce e servirlo senza spine! Scoprite insieme a noi questa ricetta, per una cena unica! 

Ecco altre ricette con il branzino da non perdere: 

Preparazione

Come preparare il Branzino al vapore con verdure di stagione

Per preparare il branzino al vapore con verdure di stagione iniziate dalla pulizia del pesce. Tagliate la pinna dorsale 1, le pinne ventrali e quelle laterali lasciate solo la coda. Con l’aiuto del dorso di un coltellino, o dell'apposito attrezzo, togliete le squame lungo la schiena 2, giusto per facilitare la fase di filettatura, le altre squame le lascerete sul pesce. Iniziate ad incidere il pesce lungo la schiena seguendo la spina dorsale, prima da una parte 3,

poi anche dall’altra 4. Liberate piano piano la carne dalla lisca 5 arrivando fino alle interiora ma senza passare dall’altra parte. A questo punto avete la lisca ben separata dalle carni ma ancora attaccata al ventre 6.

Con l’aiuto delle forbici tagliate ora la lisca staccandola dalla testa e dalla coda 7 e tiratela via con l’aiuto delle mani. Togliete ora le viscere stando attenti a non bucare lo stomaco, sciacquate a asciugate bene il branzino per togliere il sangue. Con una pinzetta eliminate le lische rimaste 8. Il branzino risulterà ben pulito e chiuso alla base 9

Prendete ora il peperone e tagliatelo a metà 10, privatelo di eventuali semi e filamenti. Ricavate dei bastoncini larghi un cm 11. Passate al sedano, utilizzando un pelapatate ricavate delle fettine sottili da una delle due coste 12

Tagliatele a metà 13 e tenetele da parte. Prendete un'altra costa e tagliatela a losanghe, lunghe 3-4 cm 14. Pulite i piselli freschi, rimuovendoli dai bacelli 15

Trasferite il branzino su una teglia unta e condite l'interno con un pizzico di sale 16. Disponete sul fondo del branzino i bastoncini di peperone e le listarelle di sedano, alternandoli 17. Aggiungete anche le losanghe di sedano 18.

Posizionate all'interno anche i piselli 19. Aggiungete ancora un pizzico di sale e un filo d'olio. Cuocete nel forno con funzione vapore 100% a 100° per circa 15 minuti. Mentre il pesce cuoce preparate l’olio alle erbe. Nel bicchiere di un mixer mettete le erbe sfogliate 21.

Aggiungete l'olio 22 e frullate con un mixer ad immersione 23, fino ad ottenere l'olio aromatizzato 24.

Quando il pesce sarà cotto trasferitelo in un piatto 25, conditelo con l'olio appena preparato 26 e servitelo 27.

Conservazione

Consigliamo di servire il branzino appena pronto. In alternativa è possibile conservarlo per un giorno in frigorifero e scaldarlo prima di servirlo.

Consiglio

Si consiglia di rimuovere delicatamente le interiora per evitare la rottura dello stomaco che potrebbe danneggiare le carni. Per l’olio alle erbe potete usare le erbe che più preferite.

Scopri la magia del vapore.

Aggiungere un tocco di vapore durante la cottura di qualsiasi ricetta darà ai tuoi piatti un gusto, una consistenza e un profumo all’altezza di un ristorante stellato.
Electrolux, con la sua gamma completa di forni combinati a vapore, porta nella tua cucina questa tecnica di cottura professionale che da oggi può diventare il tuo delizioso segreto. Scopri di più