Branzino (spigola) alla pancetta con cipolle e arance in agrodolce

/5

PRESENTAZIONE

Branzino (spigola) alla pancetta con cipolle e arance in agrodolce

Il branzino alla pancetta con cipolle e arance in agrodolce è una preparazione molto ricca e particolare, che prevede la cottura delle delicate carni del branzino con pancetta croccante e rosmarino e un contorno di cipolle caramellate e scorze di arance in agrodolce.

Si tratta di un accostamento che darà a questo piatto un gusto davvero unico e molto speciale!

INGREDIENTI

Ingredienti per la cottura del branzino
Pancetta affumicata 80 g
Rosmarino 1 rametto
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Branzino (spigola) 800 g
Ingredienti per il contorno
Cipolle bianche 2
Olio extravergine di oliva 3 cucchiai
Scorza d'arancia 1
Aceto di vino bianco 3 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Zucchero 3 cucchiaini
Preparazione

Come preparare il Branzino (spigola) alla pancetta con cipolle e arance in agrodolce

Per preparare il branzino alla pancetta con cipolle e arance in agrodolce, iniziate tagliando a fettine non troppo sottili le cipolle 1 e fatele appassire con i 3 cucchiai di olio. Unite i tre cucchiaini di zucchero 2 e non appena lo vedrete caramellare unite l’aceto, 3,  il sale e il pepe.

Nel frattempo tagliate a striscioline la scorza di un'arancia 4, facendo attenzione, nel limite del possibile di non asportare anche la parte bianca; sbollentatele qualche minuto in un tegamino con poca acqua 5, toglietele dall’acqua e unitele al preparato con le cipolle 6 continuando la cottura ancora 5 minuti.

Pulite il branzino e ricavatene due filetti (clicca qui per vedere come fare), oppure per comodità fatelo sfilettare direttamente dal vostro pescivendolo.Fatelo saltare velocemente con due cucchiai d’olio e un rametto di rosmarino girate il branzino facendo attenzione a non spappolarlo. In una padellina a parte fate rosolare la pancetta a cubetti, che dovrà diventare croccante, poi pepate unitela al branzino.
A cottura ultimata, ponete in un piatto di portata il filetto di branzino ancora caldo, accompagnato dal contorno di cipolle e arance in agrodolce.