/5

Briochine allo yogurt con gocce di cioccolato

PRESENTAZIONE

Briochine allo yogurt con gocce di cioccolato

Un impasto morbido, profumato e ricco di deliziosi pezzetti di cioccolato. Preparare questo dolce risveglio è semplicissimo: le briochine allo yogurt con gocce di cioccolato sono la colazione perfetta per tutta la famiglia. Basterà attendere i tempi di lievitazione e prendere dimestichezza per intrecciare l'impasto, ma il risultato ripagherà gli sforzi.
Lo yogurt, soprattutto se fatto in casa, dona una sofficità irresistibile alle briochine che con le gocce di cioccolato diventano ancora più golose. Spennellate con l'uovo e il latte prima di essere infornate poi, diventeranno dorate e lucide come quelle che si trovano in pasticceria! Non vi resta che iniziare ad impastare le vostre briochine con yogurt e gocce di cioccolato!

Leggi anche: Torta soffice allo yogurt

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 briochine
Farina 0 175 g
Farina Manitoba 175 g
Yogurt 100 g
Latte intero tiepido 70 g
Gocce di cioccolato fondente 70 g
Zucchero 50 g
Olio di semi di girasole 40 g
Miele 1 cucchiaino
Uova medio 1
Tuorli 1
Lievito di birra secco 3 g
Sale fino 4 g
Scorza d'arancia non trattato 1
Per spennellare
Uova 1
Latte intero 1 cucchiaio
Preparazione

Come preparare le Briochine allo yogurt con gocce di cioccolato

Per preparare le briochine allo yogurt con gocce di cioccolato, potete iniziare dallo yogurt fatto in casa in questo modo: mescolate lo yogurt naturale con 500 ml di latte fresco intero a temperatura ambiente, versate in una ciotola capiente, coprite con pellicola adatta per microonde e sistemate il contenitore all’interno di Smart Oven impostando il programma di fermentazione automatica 2-2 (peso max 500 g). Per impostare la funzione di fermentazione automatica basta premere due volte il tasto corrispondente. Una volta pronto andrà lasciato riposare in frigo per almeno 6 ore. Nel frattempo passate a preparare le briochine: mettete le gocce di cioccolato nel congelatore per circa 1 h; intanto sciogliete il lievito secco nel latte tiepido (intero o parzialmente scremato) 1, poi versate 1 cucchiaino di miele 2 e mescolate. Intanto nella ciotola di una planetaria versate la farina (in alternativa alla farina manitoba potete utilizzare la farina 0) e lo zucchero 3, poi aggiungete anche il latte in cui avete sciolto il lievito e il miele.

Poi versate le uova 4 e iniziate a lavorare gli ingredienti con il gancio a foglia (se non avete una planetaria potete utilizzare uno sbattitore elettrico). Unite anche l’olio 5 a filo e quando sarà assorbito versate anche lo yogurt 6.

Continuate a far andare le fruste e quando l’impasto si sarà compattato maggiormente 7, quindi montate il gancio 8 e aggiungere il sale 9.

Continuate a far andare la planetaria 10 poi aggiungete per ultima la scorza di 1 arancia non trattata 11. Fate andare le fruste fino a quando l’impasto non si avvolgerà attorno al gancio. Ora che l’impasto è pronto, mettetelo a lievitare nel microonde coperto con pellicola trasparente adatta al microonde, impostando il programma lievitazione, premendo una sola volta il tasto corrispondente. L'impasto al termine del programma sarà raddoppiato di volume 12.

Nel frattempo, tirate fuori dal freezer le gocce di cioccolato e passatele nella farina, setacciandole per eliminare quella in eccesso 13. Poi passato il tempo necessario, quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, togliete la pellicola. Quindi unite le gocce all’impasto 14 e lavoratelo con le mani per amalgamarle 15.

Trasferite l’impasto su un ripiano leggermente infarinato 16. Ricavate dall’impasto 12 filoncini di 30-35 cm l’uno 17 e  iniziate a formare le briochine in questo modo: posizionate due filoncini a croce, quindi ripiegate le metà a destra e sinistra 18

Fate la stessa operazione con l'altra metà del filoncino 19 e proseguite allo stesso modo per le due metà in alto e in basso (20-21).

Ripetete le pieghe fino al termine dell'impasto 22: quindi posizionate le briochine allo yogurt su una teglia rotonda rivestita di carta da forno 23 e spennellatele con un uovo sbattuto con il latte. Fatele lievitare in questo modo ancora 1 h circa a temperatura ambiente. Qiundi cuocetele impostando il programma del microonde cottura a convezione, come un normale forno di casa, a 180° per 30 minuti preriscaldando il microonde con la funzione preriscaldamento rapido. Terminato il programma di cottura, le vostre briochine allo yogurt con gocce di cioccolato saranno dorate e morbide, pronte per essere sfornate  e gustate a colazione 24!

Conservazione

Potete conservare le briochine cotte in un sacchetto gelo o in un contenitore ermetico per 1-2 giorni.
Se preferite, potete congelare l'impasto crudo dopo la prima lievitazione. All'occorrenza potrete scongelarlo la sera prima in frigorifero, farlo rinvenire a temperatura ambiente e cuocere le vostre briochine!

Consiglio

Siete amanti dell'uvetta? Allora sostituitela alle gocce di cioccolato o create le varianti che più preferite!

104 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • lina984
    lunedì 21 ottobre 2019
    scusate ma mi sono persa un attimo. la ricetta inizia con 599 ml di latte ma nella lista degli ingredienti non sono menzionati. ho sbagliato io a leggere?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 22 ottobre 2019
    @lina984: Ciao, è il latte che serve per la realizzazione dello yogurt se si vuol farlo in casa! smiley
  • chiara carissimi
    lunedì 22 aprile 2019
    Scusate, posso usare anche il forno normale?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 22 aprile 2019
    @chiara carissimi:Ciao, per la cottura si utilizza un comune forno elettrico. Per la lievitazione puoi porre l'impasto nel forno normale spento con luce accesa per creare una camera di circa 26°.
3 FATTE DA VOI
vanessadimeo
buonissime 😍 è molto facili da preparare e ancora soffici dopo 2/3 giorni 🙂 se durano, perché sono talmente buone che spariscono!
chiaas
🤤
Robby84
Brioche allo yogurt. Sofficissime e buonissime. Avendo in casa solo yogurt al caffè ero convinta avrebbe dato un risultato non ottimale, mi sbagliavo. Il sapore del caffè è impercettibile. Ottime!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo