Brodo granulare

PRESENTAZIONE

Vorreste avere del brodo vegetale sempre pronto per preparare i vostri risotti? Se non volete acquistare quello che si vende al supermercato perchè amate scegliere sempre ingredienti freschi, siamo dalla vostra parte! Oggi prepariamo insieme il brodo granulare, ricco di verdure e senza conservanti. Basterà sciogliere questa polvere nell'acqua bollente e in pochi minuti di infusione avrete il vostro brodo pronto, caldo per cuocere tanti buonissimi piatti! Ma questo non sarà l'unico modo per utilizzarlo, infatti potrete aggiungerlo a spezzatini e sughi al posto del sale, rilascerà un gusto unico e intenso!

Leggi anche: Polpette di maiale in brodo

INGREDIENTI
Ingredienti
Sale grosso 300 g
Carote gli scarti q.b.
Zucchine gli scarti q.b.
Peperoni gli scarti q.b.
Cipolle le bucce q.b.
Patate le bucce q.b.
Cipollotto fresco gli scarti q.b.
Melanzane gli scarti q.b.
Preparazione

Come preparare il Brodo granulare

Per preparare il brodo vegetale prendete tutti gli scarti delle vostre verdure 1. Potete utilizzare qualsiasi tipo e qualsiasi parte edibile di ciascun ortaggio. Dovrete ottenere un totale di 760 grammi di scarti tra bucce, estremità delle verdure, ritagli etc. Trasferiteli poi nel contenitore di un mixer 1, aggiungete il sale grosso 2  e frullate il tutto fino ad ottenere una purea 3.

Ponete poi un colino su una ciotola e trasferite il composto all'interno e pressate con un cucchiaio 4 per eliminare l'acqua in eccesso 5. Disponete poi su una leccarda un foglio di carta forno e trasferite il composto di verdure sopra 6.  

Allargatelo sulla teglia, spargendolo in maniera uniforme 10 e cuocete in forno statico preriscaldato a 120° per circa 2 ore e mezza. Quando le verdure saranno ben secche sfornatele 11, lasciatele raffreddare e trasferitele di nuovo nel mixer pulito 12

Frullatele nuovamente 10 fino ad ottenere una polvere 11. Trasferitele poi in una ciotolina e il vostro brodo granulare sarà pronto da utilizzare 12

Conservazione

Il brodo granulare si conserva in un vasetto chiuso ermeticamente per circa 1 mese in frigorifero.

Consiglio

Aggiungete un paio di cucchiaini di curcuma o di zafferano e delle erbe aromatiche a piacere.

27 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • iPodiPodda
    sabato 11 gennaio 2020
    perché gli scarti. Si può fare con le verdure intere?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 12 gennaio 2020
    @iPodiPodda: Ciao, la ragione è proprio quella di evitare gli scarti, ad ogni modo se vuoi utilizzare degli ingredienti appositi nessun problema
  • SaraC88
    lunedì 11 novembre 2019
    non ho capito se si può congelare l'intera eccedenza, per es. un vasetto, e poi allo scongelamento usarlo normalmente. grazie
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 11 novembre 2019
    @SaraC88:Ciao, si può provare anche a congelarlo ma consigliamo di porzionarlo così da poter usare solo la dose che serve.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo