PRESENTAZIONE

Brownies

Uno dei ricordi più golosi di ritorno da un viaggio negli Stati Uniti sono quei quadrotti al cioccolato arricchiti con frutta secca, che fanno bella mostra nelle vetrine di bakery e caffetterie... stiamo parlando ovviamente dei brownies! Scioglievoli all’interno e con una leggera crosticina all’esterno, i brownies sono spesso serviti come dessert accompagnati con panna montata o gelato alla vaniglia, ma nascono in realtà come dolce da passeggio, pratico e facile da trasportare. Qui vi presentiamo la ricetta originale con cioccolato fondente, cacao e nocciole ma sono tantissime le varianti che si possono sperimentare… noi li abbiamo addirittura trasformati in un cimitero stregato per creare un dolce a tema Halloween! Mettetevi subito all’opera dunque e scoprirete che sono tanto golosi quanto semplici da realizzare.

Provate anche queste ricette di brownies:

INGREDIENTI
Per uno stampo da 21x28 cm
Cioccolato fondente al 55% 260 g
Nocciole intere spellate 170 g
Zucchero 160 g
Burro 150 g
Uova (circa 2 medie) a temperatura ambiente 110 g
Farina 00 90 g
Cacao amaro in polvere 20 g
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare i Brownies

Per realizzare i brownies per prima cosa tritate e sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde e versatelo in una ciotola 1. Sciogliete anche il burro e unitelo al cioccolato fuso 2, poi mescolate energicamente con una marisa 3 e lasciate intiepidire.

Nel frattempo tostate le nocciole in una padella 4 e tenetele da parte. In una ciotola capiente versate le uova e lo zucchero 5, poi montatele con le fruste elettriche aggiungendo anche il sale 6.

Quando avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso unite il composto di cioccolato e burro intiepidito 7 e mescolate per un paio di minuti con le fruste. Infine setacciate la farina 8 e il cacao nella ciotola 9.

Incorporate le polveri con le fruste fino ad ottenere un impasto lucido e omogeneo 10. A questo punto unite le nocciole tostate 11 e incorporatele con una marisa 12.

Rivestite uno stampo da 21x28 cm con carta forno 13, versate l’impasto all’interno e livellatelo in modo uniforme 14. Cuocete in forno statico a 180° per 25 minuti 15.

Trascorso il tempo di cottura sfornate e lasciate raffreddare completamente 16, poi dividete in quadrati 17. I vostri brownies sono pronti per essere gustati 18!

Conservazione

I brownies si possono conservare per 3-4 giorni a temperatura ambiente.

Potete congelarli dopo la cottura.

Consiglio

Dopo aver aggiunto il cioccolato fuso potete aromatizzare l’impasto dei brownies con cannella, zenzero o fave di tonka.

Le nocciole possono essere sostituite con altra frutta secca tostata come mandorle, noci, noci pecan o arachidi!

Per un sapore ancora più intenso potete utilizzare un cioccolato fondente al 65-70%.

Provate a sostituire parte del burro (fino al 50%) con olio di cocco per un aroma più fruttato!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI1072
  • chiara2306
    sabato 07 novembre 2020
    Ho comprato delle nocciole tostate, le posso usare così o le devo tostare ugualmente?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 07 novembre 2020
    @chiara2306:Ciao, puoi usarle così smiley
  • davide973
    giovedì 11 giugno 2020
    quanta percentuale di cacao è consigliabile per il cioccolato fondente?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 12 giugno 2020
    @davide973: ciao! utilizza un cioccolato al 55%! 
  • Gioiascarpa
    mercoledì 20 maggio 2020
    come mai ad un certo punto in forno il composto si spezza un po’?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 21 maggio 2020
    @Gioiascarpa:Ciao, è del tutto normale che si crei una crosticina in superficie, come puoi vedere anche dalle nostre foto smiley
  • yadira90
    venerdì 17 aprile 2020
    Si pío usare il cioccolato al latte al posto del cioccolato fondente?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 18 aprile 2020
    @yadira90: ciao! puoi fare un tentativo riducendo un po' la quantità di zucchero smiley 

Chiudi