Budino di riso allo zafferano

PRESENTAZIONE

Il budino di riso allo zafferano, chiamato "Shol - El Zard", è un antico dolce persiano, preparato per l'appunto in Persia per la festa dell' Imam Hussein (Arba'een) e offerto tradizionalmente dalle donne di casa a familiari, amici, poveri ed orfani. Si tratta di un budino di riso dal sapore molto particolare e speziato, che viene decorato con pistacchi, mandorle e cannella. Il suo colore intenso giallo oro viene conferito proprio dallo zafferano ed ha ispirato il suo nome. Provate la nostra versione del budino di riso e preparatevi ad assaporare un ricco accostamento di sapori che vale assolutamente la pena provare!

Leggi anche: Budini di riso salati

INGREDIENTI

Ingredienti per 6 copette del diametro di 9 cm e 7 cm di altezza
Riso Basmati 100 g
Acqua 700 g
Acqua di rose 15 g
Burro 35 g
Cardamomo 3 bacche
Zucchero 170 g
Zafferano ½ bustina
Mandorle pelate 40 g
Pistacchi 20 g
per decorare
Cannella in polvere 1 cucchiaino
Mandorle pelate 10 g
Pistacchi 10 g
Preparazione

Come preparare il Budino di riso allo zafferano

Per preparare il budino di riso allo zafferano tagliate i pistacchi 1 a listarelle (tenetene qualcuno da parte poiché vi servirà per la decorazione), togliete dal guscio il cardamomo 2 e pestate il tutto con un mortaio 3.

Una volta terminato 4, mettete da parte e occupatevi del riso. Lavatelo sotto abbondante acqua tiepida per 4-5 volte in modo che rilasci l’amido 5. Prendete una pentola capiente e versate il riso 6

insieme a 500 g di acqua fredda 7 e ad un pizzico di sale. Portate il tutto a bollore poi abbassate il fuoco. Fate cuocere il riso per 25 minuti coprendolo con un coperchio 8 e mescolando di tanto in tanto 9;

Eliminate l’eventuale schiuma che si formerà durante la cottura 10. Mescolate 150 g di acqua con lo zucchero semolato 11 e versate il tutto nel riso 12.

Mescolate bene 13 e fate cuocere per altri 5 minuti. In un recipiente fate sciogliere lo zafferano in 50 g di acqua calda 14. Mischiate con un cucchiaino 15

in modo che lo zafferano si sciolga 16. Unite il burro a tocchetti nel riso 17 e le mandorle tagliate a listarelle (tenetene da parte qualcuna per la presentazione finale) 18.

Fate sciogliere il burro poi aggiungete l’acqua con lo zafferano 19. Mescolate bene 20, quindi aggiungete il trito di pistacchi e cardamomo e infine l’acqua di rose 21,

Mischiate il tutto 22 e fatte cuocere ancora per 5 minuti, coprendo con un coperchio 23. Una volta pronto, versate il riso ancora caldo in 6 coppette del diametro di 9 cm e l'altezza di 7 cm. Decorate le coppette con una spolverizzata di cannella, con le mandorle e i pistacchi a listarelle. Lasciatelo in frigorifero per almeno 2 ore, dopodiché potrete servire e gustare il vostro budino di riso allo zafferano 24.

Conservazione

Potete conservare il budino di riso allo zafferano in frigorifero coperto con la pellicola trasparente per 2- 3 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Il cardamomo ha un gusto piuttosto forte, quindi potete usare solo una bacca. Al posto dell’acqua di rose potete usare anche l’acqua ai fiori d’arancio, altrettanto delicata e profumata.

18 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • mari85anna
    venerdì 12 aprile 2019
    ciao! se volessi fare il budino anche con miglio o quinoa, che dosi devo usare? e che tempo di cottura? grazie!
    Redazione Giallozafferano
    sabato 13 aprile 2019
    @mari85anna: Ciao, puoi provare ma non avendo testato questa variante non sappiamo darti indicazioni precise... puoi regolarti in base ai tempi di cottura riportati sulla confezione smiley
  • Caposole71
    giovedì 10 gennaio 2019
    Gentile redazione. che cottura deve avere il riso? bisogna assaggiare prima di versarlo nelle coppette o si dà già per assodato che dopo quel tempo di cottura sia pronto così com'è? Grazie.
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 10 gennaio 2019
    @Caposole71: ciao! Se scegli un riso basmati non dovresti avere problemi! 
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo