Burek al formaggio

PRESENTAZIONE

La ricetta di oggi arriva dai Balcani, si tratta del burek ( conosciuto anche come borek o lakror) un piatto tipico di cui esistono numerose varianti a seconda dei paesi della penisola. Il burek si prepara generalmente con la pasta fillo o lo yufka, una sorta di pane molto sottile che viene farcito con diversi ingredienti come carne macinata , verdure o formaggio come nella versione che vi proponiamo in questa ricetta. Anche il nome del piatto varia in base al tipo di preparazione, il termine bur, di origine turca, significa arrotolare e si riferisce alla pasta che avvolge il ripieno, in base al tipo di forma che viene data alla pietanza si attribuisce un nome differente: sigara böreği ovvero a forma di sigaro o talaş böreği per indicare quello a pezzetti, questi sono solo alcuni esempi di varianti di questo piatto millenario con origini antichissime. Il burek al formaggio è un involucro di croccante pasta fillo farcita con un impasto a base di uova, yogurt e skuta, un formaggio tradizionale preparato con latte vaccino simile ad una  ricotta ma più asciutta e dal sapore più acidulo. Allargate i vostri orizzonti culinari e provate ricette dai sapori esotici come il burek al formaggio, un piatto semplice e saporito che non vi deluderà!

Leggi anche: Torta di pasta fillo con ricotta e cioccolato

INGREDIENTI

Ingredienti per una teglia 30x20 cm
Skuta 600 g
Pasta fillo rettangolare 350 g
Yogurt greco 125 g
Uova medie 3
Olio extravergine d'oliva 150 ml
Sale fino q.b.
per spennellare
Uova 1
Preparazione

Come preparare il Burek al formaggio

Per realizzare il burek al formaggio preparete il ripieno: ponete il formaggio fresco in una ciotola 1, a parte,  in un’altra ciotola sbattete le uova  2, poi unite lo yogurt greco 3, il sale,

e mescolate con la frusta per incorporarlo 4 , unite il composto di uova sbattute allo skuta 5, mescolate il composto, per ultimo unite a filo l’olio di oliva 6 sempre mescolando.

Trasferite il composto ottenuto in una ciotola larga 7, poi oleate una teglia rettangolare di circa 30x20 cm 8 , rivestite il fondo con un foglio di pasta fillo lasciando cadere la pasta su tutto il bordo perché servirà per richiudere la sfoglia 9.

Prendete un altro foglio di pasta fillo, strizzatelo e immergetelo nella ciotola con il composto di uova e formaggio per insaporirlo 10 e poi stendetelo nella teglia 11 proseguite in questo modo immergendo i fogli di pasta nel ripieno fino ad esaurire gli ingredienti e avendo cura di terminare con uno strato di solo ripieno distribuito con un cucchiaio sulla superficie 12

richiudete con un foglio di pasta fillo asciutto da stendere sulla superficie 13, ripegate i bordi verso l'interno per richiudere la pasta in modo che non fuoriesca il ripieno e spennellate tutta la superficie con l’uovo sbattuto 14. Cuocete il burek al formaggio in forno statico a 180° per 50 minuti ( se forno ventilato a 160° per 40 minuti) A cottura ultimata il vostro burek si presenterà dorato in superficie, sfornatelo 15 e lasciatelo intiepidire prima di servirlo.

Conservazione

Conservate il burek al formaggio un paio di giorni in frigorifero, si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se non riuscite a reperire il formaggio skuta potete sostituirlo con la stessa dose di ricotta vaccina avendo cura di lasciarla scolare almeno una notte per eliminare il siero poichè deve essere molto asciutta.

52 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Abbath
    domenica 14 ottobre 2018
    Appena mangiato con la feta, molto buono. Da gustare con vino bianco secco o bollicine.
  • llllll
    mercoledì 08 agosto 2018
    Perfetto! Grazie mille per la risposta! Per il burek vanno bene 4 fogli per un totale di 350 g o sono pochi? li faccio più piccoli del mio solito forse?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 08 agosto 2018
    @llllll: Ciao, sarebbe meglio creare più strati!
2 FATTE DA VOI
ottobolla
veramente deliziosa questa "torta" salata. io ho usato il kombi come formaggio, senza aggiungere il sale perché è già abbastanza salato. Secondo me mangiata fredda è più buona.
Mirjana 78
È il piatto della mia terra (Albania) io l'ho fatto con le zucchine...... Buonissimo 😋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo