Burger di patate

PRESENTAZIONE

Amici vegetariani a cena? Al bando le solite e tristi verdurine, stupiteli con i nostri burger di patate, un piatto sfizioso e saporito che conquisterà sicuramente anche gli onnivori presenti. Impossibile resistere a questi dischetti di patate dal cuore morbido avvolti da una fragrante crosticina saporita che donerà un tocco dorato. Per rendere ancora più appetitosi i burger, abbiamo voluto completare il piatto con un'insalata dalle note croccanti e dai sapori invernali avvolta in una salsa cremosa e fresca. Un piatto completo che stuzzicherà la curiosità ma soprattutto il palato dei vostri ospiti. E per completare il vostro menù veg venite a scoprire tante altre ricette gustose nella nostra sezione ricette vegetariane.

INGREDIENTI

357
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 4 burger
Patate 650 g
Cipolle rosse 140 g
Pangrattato 60 g
Grana Padano DOP da grattugiare 50 g
Uova 1
Acqua 40 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Timo 2 rametti
Salvia 2 rametti
Rosmarino 2 rametti
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per l'insalata
Verza 80 g
Spinacini 40 g
Mele verdi 80 g
Yogurt greco 100 g
Olio extravergine d'oliva 10 g
Tabasco® qualche goccia
Preparazione

Come preparare i Burger di patate

Per realizzare i burger di patate per prima cosa ponete le patate in un tegame, copritele con acqua 1 e lessatele per circa 40 minuti o fino a quando non saranno morbide. Mondate le cipolle e affettatele 2, scaldate l’olio di oliva in una casseruola e aggiungete le cipolle 3,

copritele con acqua 4 e lasciatele stufare per circa 15 minuti finché non saranno morbide 5. Intanto tritate il timo, la salvia e il rosmarino 6 e tenete da parte.

Nel frattempo preparate l’insalata: dividete a metà la verza 7, eliminate la costa dura centrale 8, quindi riducetela a striscioline sottili 9.

Raccogliete la verza in una ciotola, salatela 10 e lasciatela riposare per circa 30 minuti, così diventerà più morbida e rilascerà i liquidi. Intanto lavate e asciugate le mele, tagliatele prima a metà 11 e poi a fettine sottili 12;

riducete ciascuna fettina a listarelle 13 e tenetele da parte. Ora asciugate la verza con un panno 14. Tutto è pronto per comporre l’insalata: in una ciotola versate lo spinacino lavato e asciugato, aggiungete la verza 15,

le mele, lo yogurt, l’olio di oliva 16 e qualche goccia di tabasco 17. Mescolate per insaporire e tenete da parte 18.

Quando saranno pronte le patate, mettetele ancora calde e con la buccia nello schiacciapatate, raccogliendo la purea in una ciotola capiente 19. Aggiungete anche il formaggio grattugiato 20, il trito di erbe, salate e pepate 21.

Unite anche le cipolle stufate, l’uovo sbattuto 22, quindi unite un cucchiaio alla volta il pangrattato fino ad ottenere un composto compatto 23; l’impasto potrebbe richiederne di più o di meno rispetto alla dose indicata in base alla consistenza del composto. Tutto è pronto per formare i burger: ritagliate un quadrato di carta forno di circa 12 cm di lato e adagiatelo su un piattino 24.

Appoggiate al centro del foglio un coppapasta tondo del diametro di 10 cm 25, inserite all’interno del coppapasta l’impasto 26 e pressatelo bene con il dorso del cucchiaio 27.

Estraete il coppapasta delicatamente: avrete ottenuto così il vostro burger 28. Ora passate alla cottura: scaldate una padella con un filo di olio di oliva, adagiate il burger sollevandolo con la carta in modo che rimanga compatto 29. Una volta appoggiato sulla padella eliminate la carta forno 30.

Cuocete i burger 3 minuti da un lato e 2 minuti dall’altro 31, dovranno risultare dorati in superficie 32. Servite subito i burger di patate caldi accompagnandoli con l’insalata allo yogurt 33.

Conservazione

I burger si conservano in frigorifero per un paio di giorni in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione. L’insalata si deve consumare subito.

Consiglio

Volete cuocere i burger al forno? Nessun problema, cuoceteli a 180° in forno preriscaldato statico 15 minuti da un lato e 5 dall’altro per farli dorare bene. I burger di patate si possono gustare tutto l‘anno variando l’insalata di accompagnamento con verdure di stagione.

CUCINARE HA UN SAPORE MERAVIGLIOSO

Se una forma di formaggio ci racconta di un aroma fragrante, di un sapore delicato, del piacere di sperimentare in cucina, allora sì, è Grana Padano DOP. Un formaggio gustoso e genuino per scoprire accostamenti insoliti e piatti originali. Grana Padano rende ogni tuo piatto speciale, perché cucinare ha un sapore meraviglioso, scopri le ricette che puoi realizzare.

41 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • davide973
    lunedì 06 luglio 2020
    Posso preparare l'insalata il giorno prima ?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 07 luglio 2020
    @davide973: ciao! meglio prepararla il giorno stesso! 
  • kry11m
    venerdì 08 maggio 2020
    sono buonissimi ma non sono certa del risultato. rimangono un po’ asciutti. dipende dal tipo di patate o ho messo troppo pangrattato? avrei forse dovuto aggiungere altro uovo? in padella mi si sfaldano un po’ quando li giro. grazie per aiuto
    Redazione Giallozafferano
    sabato 09 maggio 2020
    @kry11m: ciao! Può dipendere dal tipo di patate o dal fatto che hai utilizzato troppo pangrattato!