/5

Burger di polpo

PRESENTAZIONE

Un famoso proverbio sostiene che il polpo debba cuocersi nella sua acqua. Tralasciamo il significato della figura retorica e occupiamoci invece di quello che è vero e cioè che il polpo può essere cotto in due modi: lessandolo, come si fa per l'insalata di polpo e patate, oppure lasciandolo cuocere proprio nella sua acqua. Non preoccupatevi, non brucerà. Per esserne davvero sicuri, abbiamo comunque aggiunto un goccio d'acqua che favorirà la fuoriuscita dei liquidi del mollusco assicurandovi delle carni morbide al punto giusto. Come mai l'abbiamo cotto così? Perché vogliamo presentarvi la ricetta del burger di polpo, reso davvero unico grazie alla cottura sulla griglia del barbecue. Questo delizioso panino saprà sicuramente conquistarvi e non avrà timore di fronteggiare i grandi classici come quello manzo, di pesce e persino i più sofisticati in versione vegan. Il burger di polpo farà venir fame a tutto il vicinato, quindi preparatevi a cucinare quintali di questa bontà: non avanzerà nemmeno una briciola!

Leggi anche: Pasta con polpo e pomodoro

INGREDIENTI
Ingredienti per 2 pezzi
Panini da hamburger 2
Polpo (da 600 g) 1
Acqua 50 g
Pomodori cuore di bue 2 fette
Songino 40 g
Edamer (da cui ottenere 2 fette) 170 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Rosmarino q.b.
Timo q.b.
Preparazione

Come preparare il Burger di polpo

Per preparare il burger di polpo cominciate subito mettendo in ammollo il tagliere in acqua, perché poi andrà sulla griglia. Lasciatelo per un paio d’ore e passate alla pulizia del mollusco. Dopo aver reciso la parte dove ci sono gli occhi 1 e il becco posto nella parte sotto 2 sciacquatelo per bene. Spostatevi ai fornelli e mettete il polpo all’interno di un pentolino. Aggiungete l’acqua 3 e accendete il fornello.

Coprite con il coperchio e cuocete a fuoco medio basso per circa 60 minuti 4. Se doveste notare che l’acqua si sta asciugando troppo in fretta abbassate ancora un po’ la temperatura e, al bisogno, versate qualche cucchiaio d’acqua. A fine cottura lasciate raffreddare il polpo con il coperchio, in questo modo le carni resteranno tenere. Da freddo dividetelo in due parti 5 e sistematelo in una bacinella. Quindi guarnite con foglie di rosmarino e di timo tritati insieme e poi aggiungete un goccio d’olio. Mescolate e tenete un attimo in disparte 6.

Affettate il formaggio ottenendo due fette spesse circa 2 cm 7 e poi ottenete due fette da un pomodoro 8. Infine dividete in due i panini con una lama seghettata 9.

Spostatevi al barbecue, scaldato a temperatura intesa. Sistemate la placca di cedro sulla griglia, chiudete il coperchio e aspettate che inizi delicatamente a fumare. Posizionate le basi dei due panini sull’altro lato della griglia 10. Non appena si saranno dorati spostateli sul tagliere per farli affumicare e fate lo stesso con le due parti superiori dei panini, ponendoli sull'altro lato della griglia 11. Spostate infine anche queste sul tagliere per farle affumicare e passate al polpo. Disponete i due pezzi sulla griglia e lasciateli grigliare intensamente per 3-4 minuti fino ad ottenere una crosticina esterna dorata saporita e croccante 12.

Nel frattempo sistemate sulle basi del pane prima il formaggio 13 e poi il pomodoro 14. A questo punto il polpo dovrebbe essere ben grigliato, spostate i due pezzi sui rispettivi panini 15

e guarnite infine con il soncino 16. Chiudete il panino con l’altra metà 17 e servite subito il burger di polpo 18.

Conservazione

Si sconsiglia qualunque forma di conservazione per il burger di polpo.
Potete però cuocere il polpo con anticipo, fino al giorno prima, e conservarlo in frigorifero al momento dell'utilizzo.

Consiglio

Sentitevi liberi di personalizzare il vostro ripieno del burger di polpo. Per esempio, invece dell'edamer, potete scegliere formaggi più saporiti come la fontina per esempio o più leggeri usando dell'asiago. Stessa cosa per l'insalata, siete più da croccante iceberg o tenera gentilina? Infine dei pomodori secchi e delle nocciole tostate faranno davvero la differenza!

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo