/5

Caffè alla cassata

PRESENTAZIONE

Caffè alla cassata

Il caffè alla cassata è un goloso dolce al cucchiaio a base di caffè espresso, insaporito con una morbida crema di ricotta e zucchero a velo arricchita con canditi e gocce di cioccolato fondente; questa crema alla ricotta ricorda la cassata, vanto della tradizione gastronomica siciliana.
La nostra ricetta è semplice da realizzare ma di grande effetto: con pochi accorgimenti potrete preparare un originale dessert mono porzione, ideale da consumare come dopo pasto sfizioso o come insolito break.

Leggi anche: Delizie al caffè

INGREDIENTI
239
CALORIE PER PORZIONE
Ricotta vaccina 125 g
Zucchero a velo, 25 gr
Gocce di cioccolato fondente 20 g
Caffè 160 ml
Arancia candita 20 g
Pan di Spagna dischetti (da 6 cm l'uno) 4
Preparazione

Come preparare il Caffè alla cassata

Per preparare il caffè alla cassata setacciate la ricotta con un colino 1, unitevi lo zucchero a velo 2, anch’esso setacciato, e mescolate il tutto con movimenti ampi e veloci, per montare il composto. Aggiungete le gocce di cioccolato e i canditi 3,

quindi mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti 4. Trasferite la crema ottenuta in una sac à poche e disponetela sul fondo di quattro bicchieri medi di vetro 5. Nel frattempo preparate il pan di Spagna (seguendo la ricetta che trovate cliccando qui) e lasciatelo raffreddare. A questo punto prendete il pan di Spagna e tagliatelo orizzontalmente a metà, ricavandone due dischi. Da uno dei dischi ritagliatene quattro del diametro di 6 cm, utilizzando una formina rotonda. Adagiate un disco di pan di Spagna in ogni bicchiere e riponete il tutto in frigorifero a riposare per un paio d’ore .

Preparate ora il caffè utilizzando una caffettiera. Per ottenere un ottimo caffè riempite la caldaia della vostra caffettiera con acqua fredda e possibilmente povera di calcare, facendo ben attenzione a non superare la valvola di sicurezza 7 (altrimenti otterrete un caffè più lungo). Riempite il filtro con il caffè macinato formando una “montagnetta “ 8, che livellerete battendo il filtro sul tavolo con movimenti decisi 9. Non pressate con il cucchiaino, nè operate fori sulla superficie.

Avvitate bene la caffettiera 10 (per evitare che il caffè fuoriesca dai lati mentre sale), quindi ponetela su una fiamma bassa e costante, per ottenere un caffè corposo. Man mano che il caffè sale si formerà una schiumetta densa 11; vi consigliamo di non lasciar gorgogliare troppo a lungo il caffè, per mantenerne intatti aroma e dolcezza. Il vostro caffè è pronto: prima di versarlo mescolatelo direttamente nella moka con un cucchiaino, per renderlo più omogeneo. Estraete i bicchieri dal frigorifero e completate il tutto versando una tazzina di caffè caldo (circa 40 ml) per ciascuno 12: il caffè alla cassata è pronto per essere gustato!

Conservazione

Consigliamo di consumare il caffè alla cassata al momento.

Consiglio

Se lo desiderate potete preparare i bicchieri con la crema anche il giorno prima, conservandoli in frigorifero (coperti da una pellicola) fino al momento di versarvi il caffè caldo.

Con il pan di Spagna avanzato potete preparare dei deliziosi cake pops, cliccate qui

5 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Sonia Peronaci
    martedì 04 marzo 2014
    @Paola: vanno bene anche i savoiardi se li gradisci.
  • Paola
    martedì 04 marzo 2014
    Ciao! C'è un'alternativa al pan di spagna, come ad esempio savoiardi o eventualmente altri tipi di biscotti che ritieni più adatti. Grazie e complimenti per le splendide e soprattutto buonissime ricette! Paola
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo