/5

Caffè meringato

PRESENTAZIONE

Caffè meringato

Ecco una gustosa coccola per iniziare la giornata con una marcia in più: il caffè meringato, un espresso arricchito da crema pasticcera e piccole meringhe sbriciolate spolverizzate con cacao amaro.
Il caffè meringato può essere servito anche come delizioso dessert da preparare anche all'ultimo minuto: vi basterà preparare prima la crema pasticcera, che deve essere ben fredda da frigo, e poi preparare il caffè con la caffettiera.
Il bicchierino può essere assemblato in pochissimo tempo con veloci passaggi!
Il caffè meringato è un caffè speciale da provare assolutamente!

Leggi anche: Crema al caffè

INGREDIENTI

Caffè 160 ml
Cacao amaro in polvere q.b.
Meringhe q.b.
per la crema pasticcera
Latte intero 125 ml
Tuorli 1
Baccello di vaniglia metà
Zucchero 35 g
Farina 00 10 g
Preparazione

Come preparare il Caffè meringato

Per preparare il caffè meringato, iniziate a preparare la crema pasticcera: riscaldate il latte in un pentolino con la metà di una bacca di vaniglia e i suoi semi 1. Sbattete in una ciotola, con la frusta, il tuorlo e lo zucchero 2 quindi aggiungete la farina. Con una pinza eliminate la bacca 3 e

versate il latte riscaldato sul composto a filo 4, amalgamando con la frusta. Riportate il composto sul fuoco e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata 5. Trasferite la crema pasticcera in una ciotola e fatela raffreddare conservandola con un foglio di pellicola a contatto 6.

Preparate intanto il caffè con la caffettiera: per ottenere un ottimo caffè, riempite la caldaia della vostra caffettiera con l’acqua fredda e possibilmente povera di calcare facendo ben attenzione a non superare la valvola di sicurezza 7 (altrimenti otterrete un caffè più lungo). Riempite il filtro con il caffè macinato formando una montagnetta che livellerete battendo il filtro sul tavolo con movimenti decisi (8-9). Non pressate con il cucchiaino, nè operate fori sulla superficie.

Chiudete la caffettiera molto stretta 10, così che il caffè non fuoriesca dai lati mentre sale, e ponetala su una fiamma bassa e costante per ottenere un caffè corposo. Man mano che il caffè sale, si formerà una schiumetta densa 11: vi consigliamo di non lasciar gorgogliare troppo a lungo il caffè per mantenere intatta la sua dolcezza e il suo aroma. Il vostro caffè è pronto: prima di utilizzarlo mescolatelo direttamente nella moka con un cucchiaino per rendere il caffè più omogeneo 12.

Mentre il caffè è sul fuoco, mettete in ogni bicchierino 30 gr di crema pasticcera ben fredda e spatolatela sul fondo e sui lati del bicchiere, fino a ricoprire i 3/4 di altezza del bicchierino stesso (13-14). Sbriciolate con le mani le meringhe in pezzi piuttosto grandi 15.

Versate il caffè caldo fino a coprire completamente la crema 16. Decorate il bicchiere con un cucchiaio abbondante di meringhe spezzettate 17 e una spolverata di cacao amaro 18. Ecco pronto il vostro caffè meringato!

Conservazione

Consumate il caffè meringato al momento.

Consiglio

Invece di spolverizzare il caffè meringato con il cacao potete completarlo con un filo di caramello.

4 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Katia
    mercoledì 19 agosto 2015
    Ciao Sonia, tempo fa ho letto questa ricetta insieme ad altre due, una forse alla nocciola...ma non le trovo più. Puoi aiutarmi? Grazie
  • Elenuzzica
    venerdì 31 luglio 2015
    Posso creare le meringhe e riporle in questo modo: Caffè,crema pasticcera,e meringa intera??? Grazie mille rispondi presto
    Sonia Peronaci
    sabato 01 agosto 2015
    @Elenuzzica: Ciao! Certamente se lo preferisci smiley
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo