Cake pops

PRESENTAZIONE

I cake pops sono delle deliziose palline di torta ricoperte con cioccolato e decorate con zuccherini colorati, che ricordano, per la loro forma, dei golosi leccalecca!
Preparare i cake pops è davvero divertente: si inizia procurandosi del pan di spagna o della torta avanzata, si amalgama con della confettura (ma si può utilizzare anche Nutella o mascarpone) si formano delle polpettine che si copriranno con cioccolato fondente, al latte o bianco. Ultimo step: sfoderare tutta la fantasia per decorare i cake pops con codette di zucchero, noce di cocco grattugiata, cioccolato fuso o granella di nocciole!
I cake pops sono una ricetta perfetta da preparare per una festa per i vostri bambini o da regalare confezionandoli in sacchettini trasparenti.

Leggi anche: Cake pops di Halloween

INGREDIENTI

131
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 30 cake pops
Confettura di albicocche 4 cucchiai
Pan di Spagna 400 g
per coprire e decorare
Cioccolato bianco 200 g
Cioccolato fondente 200 g
Cocco rapè q.b.
Codette bianche q.b.
Granella di nocciole q.b.
Perline di zucchero colorate q.b.
Preparazione

Come preparare i Cake pops

Per preparare i cake pops, iniziate procurandovi 400 gr di pan di spagna, in alternativa potete utilizzare la nostra torta 7 vasetti, la torta al cioccolato o utilizzare avanzi di torta o merendine confezionate (tipo plumcake). Sbriciolate con le dita la torta, eliminando eventualmente la crosta se dovesse risultare troppo secca e ponete le briciole in una ciotola 1. A questo punto aggiungete circa 4 cucchiai della vostra marmellata preferita (uno alla volta) 2, impastando con le mani fino ad ottenere un impasto abbastanza compatto per formare delle "polpettine". Vi consiglio di aggiungere i primi due cucchiai di marmellata, impastare e poi, solo se necessario, aggiungere un terzo o eventualmente un quarto cucchiaio. Formate con l’impasto della palline grandi poco meno di una noce, poggiatele su un foglio di carta da forno e lasciate rassodare in freezer per circa mezz’ora 3.

Fondete a bagnomaria o in microonde il cioccolato fondente e quello bianco (in due contenitori separati). Procuratevi dei bastoncini da leccalecca di plastica (o se non li trovate dei bastoncini di legno) e infilzatevi le palline di torta che avrete estratto dal freezer 4. Subito dopo immergete le palline nel cioccolato  5 (fondente o bianco) ricoprendole completamente. Fate quindi colare per bene il cioccolato in eccesso, scuotendo i cake pops molto delicatamente 6.

Poi, se volete, ricopriteli di cocco grattugiato, granella di nocciole o codette di zucchero colorate (7-8) e fateli asciugare infilzando i bastoncini su una base di polistirolo 9.
Potete anche coprire i cake pops con del cioccolato (fondente) e poi realizzare delle striature in contrasto con il cioccolato bianco (o viceversa).
Per ottenere una copertura di cioccolato più croccante vi consiglio di conservare i cake pops in frigorifero.

Conservazione

Consigliamo di mangiare i cake pops appena pronti, ma se li preparate in anticipo potete conservarli in frigorifero per qualche ora prima di consumarli o regalarli.

Consiglio

Per amalgamare il pan di Spagna potete usare non solo la confettura che preferite, ma anche altre creme, come quella alle nocciole, il mascarpone o del formaggio fresco zuccherato.

577 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • saradpr90
    venerdì 28 febbraio 2020
    Posso preparare le palline il giorno prima e decorarle il giorno dopo?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 29 febbraio 2020
    @saradpr90: Ciao, puoi formare le sfere e conservarle, il giorno dopo passarle nella copertura e poi negli zuccherini
  • Simona1785
    giovedì 12 dicembre 2019
    invece del pan di Spagna..si potrebbe usare il pandoro?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 12 dicembre 2019
    @Simona1785: Ciao, si certo!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo