Calamari e gamberi gratinati con verdure

/5

PRESENTAZIONE

Calamari e gamberi gratinati con verdure

I calamari e gamberi gratinati con verdure sono un secondo piatto di pesce ricco di sapori e colori. La cottura in forno vi garantirà leggerezza e conferirà un'irressistibile crosticina croccante, complice una panure piacevolmente speziata. Calamari e gamberi sono inseparabili in moltissime ricette a base di pesce: immancabili nel fritto misto e negli spiedini, si possono ritrovare anche in ricette più raffinate come il riso venere al profumo di mare. Portate in tavola gusto e genuinità con la nostra semplice e aromatica ricetta dei calamari e gamberi gratinati con verdure!

INGREDIENTI
Calamari circa 4 280 g
Gamberi circa 10 200 g
Zucchine 100 g
Peperoni rossi 100 g
Cipolle rosse 70 g
Pane raffermo 80 g
Scorza di limone 1
Sale fino q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Maggiorana q.b.
Timo q.b.
Paprika affumicata q.b.
Origano q.b.
Pepe mix in grani q.b.
Preparazione

Come preparare i Calamari e gamberi gratinati con verdure

Per preparare i calamari e gamberi gratinati con verdure  iniziate dalla pulizia dei gamberi: togliete la testa 1, rimuovete tutto il carapace ed eliminate l’intestino (se preferite potete aiutarvi con uno stecco di legno) poi tenete i gamberi da parte 2. Occupatevi ora della pulizia dei calamari: rimuovete il ciuffo e pulite bene l’interno del calamaro 3, sciacquandolo con acqua corrente.

Tagliate i calamari ad anelli di circa 8mm di spessore 4, mentre il ciuffo lasciatelo intero. Ora tagliate le verdure: lavate, spuntate la zucchina e riducetela a rondelle di circa 5 mm 5. Lavate il peperone, svuiotatelo dei semi e filamenti interni e tagliatelo a quadratini di circa 2 cm 6.

 

Mondate e affettate la cipolla a uno spessore di circa 5 mm 7. Prepariamo ora il pan grattato partendo da una fetta di pane secco che taglierete a pezzettoni 8 e metterete in un mixer da cucina 9.

Frullate il pane fino a ottenere la cinsistenza del pangrattato e aggiungete la scorza del limone 10, maggiorana, timo 11, origano 12.

 

Insaporite con paprika affumicata 13, i granelli di pepe 14 e il sale 15.

Frullate bene per insaporire 16. Versate in una ciotola i gamberi, i calamari, le verdure 17  e la panatura, condite con un filo di olio 18.

 

Mescolate bene 19 e stendete su una teglia con carta forno 20, senza ammassare gli ingredienti, altrimenti faranno fatica a gratinare. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 15 minuti. Passato il tempo dategli altri 15 minuti alzando la temperatura a 230 gradi. Quando tutti gli ingredienti saranno ben gratinati la vostra teglia è pronta. Servite i calamari e gamberi gratinati con verdure appena sfornati 21.

Conservazione

Consigliamo di consumare subito i calamari e gamberi gratinati con verdure.

Consiglio

Se preferite potete sostituire le erbe aromatiche utilizzandone altre a vostro piacimento, come per esempio il prezzemolo, o se volete conferire una nota piccante potete aggiungere una punta di peperoncino nel pangrattato. Invece di tritate il pane raffermo nel mixer potete utilizzare il pangrattato e insaporirlo con le spezie.