Calamari ripieni in padella

/5

PRESENTAZIONE

Calamari ripieni in padella

Se dovessimo fare una classifica delle migliori ricette con i calamari, sicuramente questi calamari ripieni in padella sarebbero al primo posto! Amati in tutte le loro varianti, i calamari ripieni sono un secondo piatto di pesce intramontabile, da gustare in bianco, accompagnati con un'insalatina, ma deliziosi anche in questa versione al sugo insaporito dalla naturale salinità dei capperi e dalle note piacevolmente piccantine del peperoncino fresco. Per il ripieno? Si può realizzare con il pane che si ha in avanzo in casa e con gli stessi tentacoli dei calamari! Morbidissimi, saporiti da preparare senza accendere il forno: un vero successo a tavola!

Non perdetevi altre sfiziose ricette di calamari da fare a casa:

 

Preparazione

Come preparare i Calamari ripieni in padella

Calamari ripieni in padella - 1 Calamari ripieni in padella - 2 Calamari ripieni in padella - 3

Per preparare i calamari ripieni in padella tritate il prezzemolo 1 e tagliate a piccoli cubetti il pane (vi srevirà per la farcitura successiva) 2. Incidete il peperoncino per il verso lungo 3.

Calamari ripieni in padella - 4 Calamari ripieni in padella - 5 Calamari ripieni in padella - 6

In una padella scaldate pochissimo olio con l’aglio, il peperoncino inciso e i gambi di prezzemolo 4. Versate i pomodori pelati 5, i capperi (precedentemente dissalati) 6 e lasciate cuocere 40 minuti a fuoco basso; regolate di sale in cottura. 

Calamari ripieni in padella - 7 Calamari ripieni in padella - 8 Calamari ripieni in padella - 9

Intanto passate alla pulizia dei calamari: eliminate l’interno 7 e gli occhi dai tentacoli. Mantenete la pelle e le ali, mentre tritate grossolanamente i tentacoli 8. In una padella scaldate un po’ d’olio e fate sfrigolare a fiamma molto alta i tentacoli 9.

Calamari ripieni in padella - 10 Calamari ripieni in padella - 11 Calamari ripieni in padella - 12

Unite anche il pane mescolando spesso 10 per insaporire 11. Versate il composto nel nel mixer 12

Calamari ripieni in padella - 13 Calamari ripieni in padella - 14 Calamari ripieni in padella - 15

Aromatizzate con il prezzemolo 13, il sale e la scorza di limone 14, frullate tutto per ottenere delle briciole 15

Calamari ripieni in padella - 16 Calamari ripieni in padella - 17 Calamari ripieni in padella - 18

Farcite i calamari lasciando circa 2 cm dal bordo 16 e sigillate con uno stuzzicadenti per non far fuoriuscire il ripieno in cottura 17. Nella padella scaldate dell’olio e scottate i calamari a fiamma viva 18 cercando di rigirarli su tutti i lati, aiutatevi con delle pinze.

Calamari ripieni in padella - 19 Calamari ripieni in padella - 20 Calamari ripieni in padella - 21

Sfumate con il vino bianco 19 e lasciate evaporare 20. Nel frattempo il sugo sarà pronto, eliminate l'aglio, il peperoncino e i gambi del prezzemolo 21

Calamari ripieni in padella - 22 Calamari ripieni in padella - 23 Calamari ripieni in padella - 24

Trasferite i calamari nel sugo 22. Lasciate insaporire giusto 1-2 minuti 23 e servite ben caldi i calamari ripieni in padella 24.

Conservazione

I calamari ripieni in padella si possono conservare per 1 giorno in frigo. Potete congelarli se avete utilizzato ingredienti freschi.

Consiglio

Per rendere più stuzzicante il sughetto aggiungete delle olive in cottura. Se il peperoncino non vi piace potete ometterlo, anche se, una volta inciso, la nota piccante sarà meno intensa.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • Scorzadilimone
    lunedì 14 agosto 2023
    Ottima idea
  • angela pili
    lunedì 14 agosto 2023
    Grazie, 😊 ottima ricetta ma tra gli ingredienti manca la scorza di limone, buona giornata
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 14 agosto 2023
    @angela pili: Grazie della segnalazione, aggiunta! smiley
Newsletter
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.