Calzone ripieno

/5

PRESENTAZIONE

Calzone ripieno

Il calzone ripieno è uno sfizio casalingo secondo solo alla pizza! Questa ricetta unisce l'arte dell'impasto della pizza con una combinazione di ingredienti filanti e saporiti da scoprire al primo morso. Per iniziare, dovrete preparare un impasto perfetto che sarà farcito e cotto in forno, a differenza dei tradizionali calzoni fritti. Il segreto di un buon calzone inizia da qui, ma il ripieno è ciò che lo rende davvero speciale: ci siamo lasciati ispirare dalla stagione invernale scegliendo il radicchio con le sue tipiche note amarognole da accompagnare al gorgonzola, che garantirà il tocco irresistibilmente cremoso. Lasciatevi tentare dal nostro calzone ripieno di gorgonzola e radicchio e divertitevi a variare i gusti con le farciture più stuzzicanti, ecco qui qualche idea:

INGREDIENTI

Farina 0 w 2890-290 1 kg
Lievito di birra fresco 5 g
Acqua 600 g
Sale fino 20 g
per il ripieno
Radicchio 180 g
Fiordilatte 600 g
Gorgonzola 400 g
per cospargere la superficie
Olio extravergine d'oliva q.b.
Parmigiano Reggiano DOP q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Calzone ripieno

Calzone ripieno - 1 Calzone ripieno - 2 Calzone ripieno - 3

Per preparare il calzone ripieno iniziate dall'impasto: in una ciotola versate la farina, il lievito fresco sbriciolato 1 e quasi tutta l'acqua indicata 2. Cominciate a mescolare con un cucchiaio e aggiungete anche il sale 3.

Calzone ripieno - 4 Calzone ripieno - 5 Calzone ripieno - 6

Continuate a mescolare aggiungendo acqua in base alle necessità dell'impasto 4. Una volta raccolti gli ingredienti iniziate a impastare a mano 5, formate un panetto e trasferitevi sulla spianatoia 6

Calzone ripieno - 7 Calzone ripieno - 8 Calzone ripieno - 9

Continuate a impastare finché non otterrete un panetto liscio 7, ponetelo in una ciotola 8, copritelo con pellicola e ponetelo a lievitare per 1 ora a temperatura ambiente e poi trasferitelo in frigorifero per 12 ore. Recuperate l'impasto lievitato 9.

Calzone ripieno - 10 Calzone ripieno - 11 Calzone ripieno - 12

Dividetelo in 6 panetti 10 dello stesso peso (circa 270 g ciascuno). Poneteli in una vaschetta per lievitati 11, copriteli con un coperchio e lasciateli lievitare per 2 ore a temperatura ambiente. Intanto occupatevi del ripieno: tagliate a listarelle il radicchio 12.

Calzone ripieno - 13 Calzone ripieno - 14 Calzone ripieno - 15

Tagliate a bastoncini il fiordilatte 13 e lasciatelo scolare in un colino. Recuperate i panetti lievitati 14, stendeteli sulla spianatoia con poca farina 15.

Calzone ripieno - 16 Calzone ripieno - 17 Calzone ripieno - 18

Potete stenderli a mano 16 o con un mattarello, dovrete ottenere dei dischi di un diametro di circa 30 cm. Farcite con il gorgonzola, il radicchio 17 e il fiordilatte 18.

Calzone ripieno - 19 Calzone ripieno - 20 Calzone ripieno - 21

Ripiegate a metà 19 e sigillate con cura il bordo. Cospargete la superficie con olio 20 e Parmigiano reggiano DOP 21.

Calzone ripieno - 22 Calzone ripieno - 23 Calzone ripieno - 24

Infine insaporite con pepe nero a piacere 22. Riscaldate la pietra refrattaria per 30 minuti. Cuocete in forno preriscaldato statico a 250°, poi informate il calzone e cuocete per 15 minuti 23. Sfornate e servite ben caldo il calzone ripieno 24.

Conservazione

Consigliamo di consumare il calzone ripieno appena pronto e ben caldo. Se dovessero avanzare potete conservarli in frigo e riscaldarli al forno prima di servirli.

Consiglio

Se non disponete delle vaschette per gli impasti potete utilizzare una teglia ricoperta con un'altra teglia della stessa misura e avvolta da pellicola, così da mantenere i panetti al riparo dall'aria.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI4
  • Melissa. 77
    venerdì 19 gennaio 2024
    buongiorno, con lo stesso impasto posso farci la pizza ?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 19 gennaio 2024
    @Melissa. 77: Ciao, il calzone è realizzato proprio con l'impasto per la pizza!
  • luperto Marinella
    mercoledì 20 dicembre 2023
    se può cucinare nel forno senza pietra refrattaria?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 21 dicembre 2023
    @luperto Marinella:Ciao, si può procedere anche senza pietra ma potrebbe richiedere tempi di cottura diversi.
Newsletter
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.