Candeline dolci di Pavesini

/5

PRESENTAZIONE

Le candele sono uno degli oggetti più simbolici del Natale, con la loro luce creano un'atmosfera davvero magica. Per il dolce che vi proponiamo oggi ci siamo ispirati proprio a questo, ricreando la stessa magia anche a tavola, con le candeline dolci di Pavesini. Il loro fascino indiscusso non è l'unico pregio di questa ricetta, all'interno dello steccato di Pavesini scoprirete una panna cotta, dai gusti invernali che vi conquisterà grazie al gusto di arancia, cannella e zenzero. E per ricreare la fiammella non potevamo fare altro che utilizzare del caramello, che solidificandosi, sembrerà davvero realistico! Realizzare la ricetta delle candeline dolci di Pavesini è davvero semplice, scoprite insieme a noi come prepararle e servitele al termine di una cena natalizia!

INGREDIENTI

Ingredienti per la panna cotta
Panna fresca liquida 500 g
Zucchero 70 g
Gelatina in fogli 10 g
Scorza d'arancia 1
Cannella in stecche 1
Zenzero fresco q.b.
per il caramello
Zucchero 200 g
per la decorazione
Pavesini (circa 2 pacchetti) 20
Panna fresca liquida 200 g
Zucchero a velo 30 g
Preparazione

Come preparare le Candeline dolci di Pavesini

Per preparare le candeline dolci di Pavesini iniziate a preparare la panna cotta. Mettete in una pentola la panna con lo zucchero 1. Aggiungete la scorza d'arancia 2, un pezzetto di zenzero perlato e la stecca di cannella 3. Accendete a fiamma bassa e portate a sfiorare il bollore. 

Lasciate in infusione per almeno 2 ore. Eliminate quindi gli aromi aggiunti 4 e portate di nuovo a bollore, sempre a fiamma bassa. Nel frattempo mettete a mollo la gelatina in acqua fredda. Non appena il latte inizierà a bollire e la gelatina sarà reidratata scolatela e trasferitela nella panna 5. Mescolate sino a farla sciogliere bene 6.

Trasferite ora il composto in 4 stampini, versandone 145 g in ciascuno 8. Una volta riempiti gli stampini 8 riponete in frigorifero per almeno 5 ore. Preparate il caramello a secco: versate lo zucchero semolato in una pentola con il fondo spesso 9

Lasciate cuocere a fuoco dolce sino a che lo zucchero non inizierà a sciogliersi e otterrete un caramello ambrato 10. Stendete un foglio di carta forno su un piano e posizionate sopra degli stuzzicadenti. Utilizzando un cucchiaino prelevate un po' di caramello e formate la fiamma sullo stecchino 11. Lasciate solidificare per circa 15 minuti. Quando saranno trascorse le 5 ore della panna cotta, montate anche la panna con lo zucchero a velo 12. Trasferite in una sacca da pasticcere con bocchetta a stella.

Estraete ora la panna cotta dagli stampini, per facilitare questa operazione immergete la base nell'acqua bollente. Sformate la pannacotta su un piatto da portata, posizionate intorno 5 Pavesini, aggiungete al centro un ciuffetto di panna montata e inserite la fiamma di caramello all'interno 14. Ripetete questa operazione per tutte e 4 le altre candeline e servite 15.

Conservazione

Le candeline dolci con Pavesini, una volta decorate, vanno servite subito.

La panna cotta si può conservare in frigorifero per 3-4 giorni.

Consiglio

Servite la panna cotta con una ciotolina di coulis ai frutti di bosco!

Chiudi