Cannoli di carne filanti

/5

PRESENTAZIONE

Avete presente quella voglia di polpettone che può assalire in particolare per il pranzo della domenica? Con la ricetta dei cannoli di carne filanti potrete realizzare questo desiderio culinario in modo semplice e veloce, tutti i giorni della settimana! I cannoli di carne filanti sono come dei mini polpettoni, ripieni di formaggio che in cottura si fonderà per creare un effetto gustoso e sorprendente. La rosolatura in padella servirà a sigillare bene i succhi della carne, così il passaggio in forno farà fondere bene il formaggio facendo rimanere i cannoli di carne morbidi e succulenti.

INGREDIENTI

Ingredienti per 8 pezzi
Manzo 650 g
Prosciutto cotto 100 g
Edamer 160 g
Timo 5 rametti
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Per impanare e cuocere
Uova 2
Pangrattato q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare i Cannoli di carne filanti

Per preparare i cannoli di carne filanti cominciate versando il macinato di manzo in una ciotola. Sfogliate il timo 1, aggiustate di sale, pepe e aggiungete un goccio d’olio 2. Mescolate brevemente 3.

Prelevate circa 80 g di impasto e ponetelo su un piano rivestito con carta forno. Schiacciate con la punta delle dita 4 fino a ottenere un quadrato di circa 9-10 cm per lato 5. Dividete a metà le fette di prosciutto cotto 6.

Poi tagliate a striscioline di 2 cm il formaggio e posizionatelo nel mezzo di ogni quadrato insieme al prosciutto 7, arrotolate bene richiudendo come fosse un cannolo 8 senza sigillare le due estremità. Formate 8 cannoli in tutto 9.

Passateli prima nelle uova sbattute 10 e poi nel pangrattato 11 e man mano disponeteli su un piatto 12.

Scaldate la padella con un po’ d’olio e poi scottate i cannoli di carne su tutti i lati per qualche istante 13. Rigirateli con un paio di cucchiai 14, facendo quindi attenzione a non spappolarli 15.

Poi disponeteli in una leccarda con carta forno 16 e cuoceteli in forno, già caldo a 170°, per circa 10 minuti 17. Non appena saranno pronti sistemateli su un piatto, se preferite accompagnando con del soncino, e gustate ancora caldissimi i vostri cannoli di carne filanti 18.

Conservazione

Si consiglia di consumare subito i cannoli di carne filanti per evitare che si scuriscano e diventino meno morbidi, ma al bisogno potete tenerli in frigorifero per un paio di giorni. Potete congelarli da crudi se avete usato ingredienti freschi, lasciateli scongelare prima di cucinarli.

Consiglio

Invece del soncino potete accompagnare i vostri cannelloni di carne con delle verdure di stagione spadellate o delle patate al forno che ci stanno sempre benissimo. Variate a vostro piacimento il ripieno di prosciutto e formaggio, potete utilizzare per esempio provola affumicata, salsicce sbriciolate e friarielli, speck e brie, zucchine grigliate e caciocavallo e persino nduja e cacio silano! Insomma largo alla fantasia e al gusto.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI5
  • lulucetta
    sabato 21 novembre 2020
    Salve, posso prepararmi prima i cannoli facendo fare la cottura in padella e poi fare la seconda in forno solo al momento di servirli??? oppure 10 minuti a 170° non bastano poi per riscaldarsi all' interno?? Grazie.
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 25 novembre 2020
    @lulucetta: Ciao, non consigliamo di procedere in questo modo, meglio seguire tutto subito come indicato.
  • Piemontèis
    martedì 24 marzo 2020
    Me li preparo per cena stasera 😁 😁 😁 😁 😁