Cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi

PRESENTAZIONE

Un pasticcino non si rifiuta mai, piccola delizia alla quale difficilmente si può resistere, quindi perché non variare il vostro cabaret tradizionale con qualcosa di speciale?
Ecco un’idea sfiziosa che stupirà i vostri ospiti più golosi: cannolli di pasta fillo (phyllo in greco) con meringa ai frutti rossi, croccanti rotolini di pasta phillo farciti con una fresca meringa realizzata con fragole e lamponi.
Il gusto delicato della meringa e la sua cremosità contrasta perfettamente con la croccantezza dei cannolli. Un sapore unico assolutamente da provare.
Servite i cannolli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi da soli oppure accompagnateli con i classici pasticcini mignon, cliccate qui per vedere tutte le nostre ricette, avrete l’imbarazzo della scelta!

Leggi anche: Cannoli di pasta fillo al pistacchio

INGREDIENTI

Ingredienti per 24 cannoli
Pasta fillo 270 g
Burro 50 g
per la meringa
Panna fresca liquida 300 g
Albumi 100 g
Fragole 125 g
Lamponi 60 g
Zucchero 125 g
Gelatina in fogli 3 g
Succo di limone ½
per guarnire
Ribes q.b.
Menta q.b.
Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Come preparare i Cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi

Per realizzare i cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi per prima cosa preparate la meringa: lavate e asciugate bene i lamponi e le fragole. Frullate i frutti rossi in un mixer (1-2) e passate al setaccio il liquido ottenuto per filtrare i semi dei frutti (il liquido filtrato dovrà pesare 75 g circa) 3.

In un pentolino unite il succo di frutta e 100 g di zucchero 4, mescolate con un cucchiaio 5 verificando la temperatura con un termometro da cucina. Nel frattempo, quando lo sciroppo avrà raggiunto i 115°, montate gli albumi in una planetaria 6,

quando saranno semimontati unite 25 g di zucchero 7 e continuate a montare finchè non saranno ben sodi. A questo punto, una volta che lo sciroppo avrà raggiunto i 121° 8, toglietelo dal fuoco e versatelo a filo sugli albumi montati 9

continuando a montare fino a completo raffreddamento 10, per ulteriori dettagli consultate la scheda della meringa all'italiana. Unite infine il succo di mezzo limone 11 e trasferite in composto in una ciotola. Ora mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti 12, trascorso questo tempo strizzatela

e scioglietela in 50 ml di panna tiepida 13. Montate i restanti 250 ml di panna (14 -15) (per ulteriori dettagli su questo procedimento consultate la scheda Come montare la panna della nostra scuola di cucina).

unite delicatamente la panna montata alla meringa 16, mescolando dal basso verso l’alto, in modo che non si smonti, versate infine la panna nella quale avete sciolto la gelatina 17 e mescolate bene, ricoprite con la pellicola 18 e ponete in frigorifero a rassodare almeno un paio di ore.

Preparate ora i cannoli: srotolate la pasta fillo e dividetela a metà 19 e spennellate ogni foglio con il burro fuso 20 poi sovrapponete uno sull’altro 3 fogli e divideteli in tre parti nel senso della larghezza e poi a metà nel senso della lunghezza, ottenendo dei rettangoli delle dimensioni 7 x 10 cm circa. Arrotolate ciascun rettangolo sul cannello per cannoli 21 avendo cura di far aderire al cannello la parte senza burro (altrimenti dopo la cottura non si staccheranno dallo stampo).

Ponete i cannoli su una leccarda ricoperta di carta forno 22, spennellate la superficie con il burro e infornate in forno statico a 200° per 18 minuti (oppure in forno ventilato a 180° per circa 15 minuti). Terminata la cottura, sfornate i cannoli 23, estraete il cannello delicatamente aiutandovi con un canovaccio facendo attenzione a non scottarvi con il cannello 24 e lasciateli raffreddare su una gratella.

Trasferite la crema, ormai rassodata, in una sac-à-poche 25 e farcite i cannoli 26. Guarnite con un acino di ribes e una fogliolina di menta 27, spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo e servite. I vostri cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi sono pronti per essere gustati!

Conservazione

I cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi si conservano in frigorifero per 3 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Un cannolo è un cannolo, cioè una vera tentazione, che lo guarniate con i ribes, con le fragoline di bosco o con i mirtilli. Nota bene: croccantezza e prelibatezza rimarranno invariate anche sostituendo alla pasta phillo la pasta sfoglia. Chi addenta per primo?

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (11)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • orsolya
    mercoledì 06 agosto 2014
    Li ho fatti. buoni. ma! 1 sulla foto il cannolo non e di pasta fillo. infatti, si sbriciola tanto, non e adatto per questa ricetta. 2 la meringa e buona ma si e sciolta, ho dovuto mettere nwl congelatore per non trovarmi con un frappe sciolto sul vassoio. forse converrebbe rivisitare questa ricetta, perche non e affidabule come le altrre di gz.
  • giovanni
    mercoledì 02 luglio 2014
    Salve ma è proprio indispensabile il termometro?? perchè io non ce l'ho..