Capesante al vino

/5

PRESENTAZIONE

Le capesante al vino sono una tipica tapa spagnola che può diventare un ottimo antipasto sfizioso, semplice da preparare ma dal tocco raffinato.
Le capesante al vino vengono farcite con funghi champignon, sfumati con del vino bianco, e gratinate in forno: saranno una piacevole sorpresa per i vostri palati! Se siete amanti di questa prelibatezza del mare, scoprite anche le più classiche capesante gratinate!

Preparazione

Come preparare le Capesante al vino

Per preparare le capesante al vino, iniziate lavando e asciugando molto bene i funghi. Tagliateli finemente 1 e rosolateli in una padella nella quale avrete fatto sciogliere il burro, un filo d’olio extravergine d’oliva e l'aglio schiacciato (2-3).

Sfumate con il vino bianco 4, aggiungete una spolverata di prezzemolo 5 e unite la panna 6, lasciate cuocere fino a quando avrà raggiunto una consistenza cremosa.

Il ripieno delle capesante al vino non dovrà risultare troppo asciutto 7. Aggiustate di sale e pepe, se necessario. Prendete ora una leccarda e ricopritela di carta forno. Con delle striscette di carta alluminio formate dei cerchi (8-9) che, poste alla base alla base di ogni conchiglia, serviranno da supporto per le capesante al vino.

Disponete le capesante sui loro supporti, salatele e pepatele leggermente in modo da farle insaporire 10, procedete mettendo sulle capesante il ripieno precedentemente preparato 11 e infornate a 200° per 20 minuti in forno statico. Gli ultimi 5 minuti accendete il grill per ottenere una bella gratinatura. La tapa capesante al vino è pronta per essere gustata!

Conservazione

Consumate la tapa capesante al vino appena fatta.

Consiglio