/5

Capesante e pere in sfoglia di Grana Padano

PRESENTAZIONE

Eleganti e raffinate, le capesante si distinguono per il loro aspetto scenografico e per la consistenza carnosa del mollusco, caratterizzato da una parte di colore arancione che prende il nome di corallo. Nella ricetta di oggi abbiamo giocato con i colori e i sapori della frutta per esaltare al meglio questi prelibati frutti di mare e abbiamo realizzato così le capesante e pere in sfoglia di Grana Padano con salsa al ribes! Un antipasto gourmet dalla presentazione accattivante che vi consigliamo di assaporare con attenzione per apprezzare al meglio l’armonia di sapori contrastanti.

INGREDIENTI

Ingredienti per le capesante e la salsa al ribes
Capesante 6
Ribes 50 g
Acqua 20 g
Burro chiarificato q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
per le pere in sfoglia
Pere Williams 1
Grana Padano DOP Riserva oltre 20 mesi 90 g
Pepe nero q.b.
per guarnire
Uva bianca q.b.
Ribes q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare le Capesante e pere in sfoglia di Grana Padano

Per realizzare le capesante e pere in sfoglia di Grana Padano, per prima cosa preparate le pere: lavate e tagliate la pera a metà, poi dividete una delle metà in 6 spicchi ed eliminate il torsolo con un coltellino 1. Grattugiate il Grana Padano DOP con una grattugia a fori larghi e scaldate una padellina antiaderente. Quando sarà ben calda, versate al centro un cucchiaio di Grana Padano DOP grattugiato 2 e dategli la forma di un cerchio, poi aggiungete una macinata di pepe 3.

Quando la cialda avrà formato una leggera crosticina alla base, adagiate al centro uno spicchio di pera 4 e avvolgetelo con i lembi della cialda, sollevandoli delicatamente con l’aiuto di una spatola (5-6): ci vorranno in tutto un paio di minuti al massimo, tenendo la fiamma medio-bassa. Ripetete l’operazione per realizzare in tutto 6 pere in sfoglia.

Ora separate il corallo dalla noce delle capesante 7 e tenete queste ultime da parte. Scaldate un’altra padellina e aggiungete all’interno sia i coralli che il ribes 8, versate l’acqua 9, salate

e saltate il tutto a fiamma media per un paio di minuti poiché il liquido non dovrà ridursi troppo 10. Trasferite il composto in un bicchiere alto e stretto e frullate con un frullatore a immersione 11, aiutandovi se necessario con un cucchiaio di olio d’oliva: dovrete ottenere una consistenza simile a quella della maionese 12.

In un’altra padellina scaldate un filo d’olio con il burro chiarificato 13 e saltate le noci delle capesante a fiamma alta per 1 minuto per lato, fino a farle dorare 14. Trasferitele su un tagliere e tagliate 2 capesante a metà in senso orizzontale 15.

A questo punto dividete gli acini di uva a metà 16 ed eliminate i semini, dopodiché potete passare alla composizione del piatto: iniziate con qualche spennellata di salsa al ribes, poi adagiate 2 pere in sfoglia a testa 17 e guarnite con un paio di chicchi d’uva 18.

Infine aggiungete 3 capesante per piatto 19, condite con un filo d’olio 20 e un pizzico di sale e pepe e decorate con qualche ribes fresco: le vostre capesante e pere in sfoglia di Grana Padano sono pronte per essere servite 21!

Conservazione

Si consiglia di consumare le capesante e pere in sfoglia di Grana Padano appena pronte.

Consiglio

Se desiderate potete sostituire i ribes con i lamponi e aggiungere qualche erba aromatica per profumare il piatto, come per esempio menta, timo o erba cipollina!

CUCINARE HA UN SAPORE MERAVIGLIOSO

Se una forma di formaggio ci racconta di un aroma fragrante, di un sapore delicato, del piacere di sperimentare in cucina, allora sì, è Grana Padano DOP.  Un formaggio gustoso e genuino per scoprire accostamenti insoliti e piatti originali. Grana Padano rende ogni tuo piatto speciale, perché cucinare ha un sapore meraviglioso, scopri le ricette che puoi realizzare.