Caramelle ricotta e spinaci

PRESENTAZIONE

Le caramelle ricotta e spinaci sono un primo genuino e gustoso, una rivisitazione divertente di un classico immortale.
Per preparare le caramelle ricotta e spinaci bisogna preparare la pasta all’uovo, preparare il ripieno, tirare la sfoglia, modellare le caramelle e farle seccare su una spianatoia. Infine si cuociono in acqua bollente e si condiscono con burro fuso e salvia.
Un primo piatto leggero e semplice: i bambini ne andranno matti!

Leggi anche: Spaghetti ricotta e spinaci

INGREDIENTI

Ingredienti per la pasta all'uovo
Farina 00 250 g
Uova 2
Tuorli 1
per il ripieno
Spinaci 250 g
Ricotta vaccina 125 g
Sale q.b.
Noce moscata 1 pizzico
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50 g
Pepe nero q.b.
per il condimento
Burro 100 g
Salvia 6 foglie
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare q.b.
Preparazione

Come preparare le Caramelle ricotta e spinaci

Per preparare le caramelle ricotta e spinaci iniziate dalla pasta all’uovo. In una ciotola versate la farina, restando indietro di circa 50 g da aggiungere al bisogno 1; poi unite le uova 2 e maneggiate il tutto all'interno della stessa ciotola 3. Quando le uova saranno assorbite potete proseguire su un piano di lavoro e maneggiate l'impasto fino a renderlo liscio ed elastico.

Una volta pronto, dategli una forma sferica 4, avvolgete con pellicola e lasciate riposare in luogo fresco con luce accesa per circa 30 minuti. Dedicatevi alla preparazione del ripieno: lessate gli spinaci in pochissima acqua salata 5 oppure cuoceteli al vapore o fateli semplicemente saltare a fuoco dolce in una padella antiaderente. Poi strizzateli e tritateli finemente 6. Una volta cotti e ben strizzati gli spinaci peseranno circa 100 gr.

Ponete gli spinaci tritati in una ciotola nella quale aggiungerete la ricotta e il parmigiano 7, la noce moscata, il sale e il pepe 8. Amalgamate tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto morbido ma compatto 9.

Stendete la pasta all'uovo in una sfoglia molto sottile, che taglierete in rettangoli della dimensione di 10x8 cm 10. Al centro di ogni rettangolo di pasta, ponete un cucchiaino scarso di ripieno 11 e avvolgete la sfoglia su se stessa dal lato più lungo 12

Ora modellate le vostre caramelle: girate in senso orario il lembo destro 13 e in senso antiorario quello sinistro, come per richiudere la carta di una caramella 14. Tagliate i bordi esterni di ambedue i lembi con una rotella dentellata 15.

Una volta che avrete modellato tutte le caramelle, disponetele su di una spianatoia infarinate e lasciatele seccare per un'ora circa 16. Cuocete la pasta in acqua bollente salata per almeno 5 minuti 17, intanto in una padella fate indorare le foglie di salvia nel burro fuso 18. Una volta cotte scolate le caramelle e conditele con il burro e la salvia e con il parmigiano grattugiato a piacere. Le vostre caramelle ricotta e spinaci sono pronte per essere servite!

Conservazione

Le caramelle ricotta e spinaci si conservano un giorno in frigorifero. In alternativa potete congelarle da crude. Per la congelazione potete procedere riponendo il vassoio con le caramelle in congelatore per farle indurire un paio d’ore. Quando saranno ben indurite, mettetele in sacchetti gelo, meglio se già porzionate, e riponetele nuovamente in congelatore. Quando le dovrete utilizzare lessatele direttamente da congelati in acqua bollente e procedete come da ricetta.

Consiglio

Dato che la sfoglia tende a seccarsi molto velocemente, confezionate le caramelle non appena l'avrete tirata, finchè sarà ancora umida e lavorabile, altrimenti si romperà nel torcerla, facendo fuoriuscire il ripieno.

32 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Tina
    lunedì 13 febbraio 2017
    Buongiorno , avrei un paio di domande ,vorrei sapere , per fare la pasta fresca ( ravioli)se posso usare solo la semola e l'acqua ,senza uova, e farla il giorno prima ? Grazie infinite .
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 13 febbraio 2017
    @Tina: Ciao Tina, ti consigliamo di seguire la ricetta dei ravioli senza uova del nostro blog "Good Cook"!
  • M&M
    martedì 12 luglio 2016
    Al posto della salvia, cosa si può mettere?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 12 luglio 2016
    @M&M: Ciao, burro e salvia è un grande classico. Sfortunatamente non esiste un'erba aromaticha simile alla salvia, se non ti piace puoi ometterla! Un saluto!
2 FATTE DA VOI
Marianninalapasticcina
Caramelle ricotta e spinaci 😀
eribeagle
Caramelle di ricotta e spinaci con ragù di salsiccia e pomodorini. Piaciutissime!!!!!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo