Carbonara di verdure

Primi piatti Pasta Contenuto sponsorizzato
/5
Carbonara di verdure
3
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Insieme alle lasagne è indubbiamente uno dei piatti italici che meglio ci rappresenta all’estero e non solo. Una ricetta verace, con pochi ingredienti caratteristici e dal gusto inconfondibile capace di mettere tutti d’accordo e allo stesso tempo di accendere le più fervide discussioni. Parliamo della carbonara, di cui oggi vi proponiamo una variante alternativa per chi adora sperimentare in cucina nuovi sapori con le primizie primaverili. Se avete già gustato la versione con i carciofi, quella stupefacente di mare o quella alternativa al forno, anche la carbonara di verdure vi conquisterà. Persino chi di noi in redazione non ama moltissimo le verdure non è riuscito a resistere all'assaggio!

Ingredienti

Spaghetti Senza Glutine 320 g
Taccole 250 g
Asparagi 470 g
Carote 200 g
Pisellini 400 g
Tuorli 5
Parmigiano reggiano da grattugiare 50 g
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 20 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare la Carbonara di verdure

Carbonara di verdure

Per preparare la carbonara di verdure mettete a bollire l'acqua per la pasta e a bollore salate. Quindi lavate e asciugate tutti gli ortaggi: dopo aver tagliato via la parte più legnosa dal gambo degli asparagi (1), pelate con un pelapatate, o un coltellino liscio in alternativa, (2) e infine mettete da parte le punte e tagliate a bastoncini di circa 5 cm i gambi per il senso della lunghezza (3).

Carbonara di verdure

Tagliate anche le punte per il lungo e mettete da parte (4). Spuntate le taccole (5) e tagliatele prima a metà (6)

Carbonara di verdure

e poi di nuovo a listarelle sempre per il lungo, come per gli asparagi (7). Stessa cosa per le carote: prima spuntatele, poi pelatele con il pelaverdure o un coltellino (8), infine tegliate a fette e poi a bastoncini sempre per il senso della lunghezza (9).

Carbonara di verdure

Poi sgranate i piselli (10) e spostatevi ai fornelli. A bollore, lessate gli spaghetti per il tempo riportato sulla confezione (11). Sul fuoco mettete una padella con l’olio e lo spicchio d’aglio mondato intero. Dopo qualche istante, in cui il fondo si sarà riscaldato, potrete tuffare gli asparagi facendoli saltare 2 minuti a fiamma viva (12).

Carbonara di verdure

Poi unite le taccole e scottate per altri 3 minuti (13). Il fondo si sarà un po’ asciugato a questo punto, perciò aggiungete circa 1 mestolo di acqua di cottura della pasta (14) e poi proseguite versando le carote (15).

Carbonara di verdure

Unite infine i piselli (16). Salate, pepate e fate insaporire bene il tutto per 6-7 minuti mescolando di tanto in tanto (17). La pasta a questo punto sarà quasi pronta, versate i tuorli in una ciotola insieme al Parmigiano grattugiato (18).

Carbonara di verdure

Mescolate bene con una frusta (19). Eliminate lo spicchio d’aglio dal condimento di verdure (20) e poi scolate la pasta, senza buttare via l’acqua, direttamente nel condimento (21).

Carbonara di verdure

Saltate brevemente il tutto (22) e poi, spegnendo la fiamma, aggiungete i tuorli in padella (23). Versate nella stessa ciotola dei tuorli un po’ d’acqua della pasta (24),

Carbonara di verdure

e versate in padella regolando la densità della crema (25). Quindi date un’ultima mescolata (26) e procedete ad impiattare. Un’ultima spolverizzata di pepe nero e la vostra carbonara di verdure è pronta: servite subito (27)!

Conservazione

Si sconsiglia qualunque forma di conservazione una volta pronta la carbonara di verdure.
Se invece preferite portarvi avanti con le preparazioni allora potete già lavare e tagliare tutte le verdure, se preferite potete anche cuocerle con qualche ora d'ancitipo. In questo caso però tenete conto che le verdure perderanno di colore e consistenza.

Consiglio

Variazioni sul tema? Lasciatevi ispirare dai vostri gusti! La carbonara di verdure può essere arricchita con fagiolini, zucchine, fave e persino la barba di frate (agretti). Se invece preferite una versione da preparare nelle stagioni fredde scegliete broccoli, cavolfiori e verze, sarà sufficiente sbollentarle un po' prima di ripassarle in padella!

Leggi tutti i commenti ( 3 ) Le vostre versioni ( 3 )

Altre ricette

I commenti (3)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • André cat ha scritto: martedì 01 maggio 2018

    Gentile redazione gz, scusate, nn avevo letto il consiglio. grazie😄

  • André cat ha scritto: martedì 01 maggio 2018

    Gentile redazione gz, cosa posso usare al posto delle taccole e degli asparagi? grazie!😄

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 01 maggio 2018

    @André cat: Ciao, come indicato nel consiglio in fondo alla ricetta puoi utilizzare anche fagiolini, zucchine, fave, agretti o altra verdura di stagione di tuo gradimento!

Leggi tutti i commenti ( 3 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • _pncvnc_
    Con sole zucchine 🥒
  • solypunto
    la prima riceta che ho fato di Giallo Zafferano. saludo da siviglia. scusatemi ok mio italiano...
  • giuls_ba
    Davvero un'ottima ricetta!

Ultime ricette

Dolci

I biscotti semplici decorati sono un pensiero dolcissimo da personalizzare come preferite: preparate la frolla, la glassa e scatenate la fantasia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

Il rotolo di frittata farcito è un ottimo secondo piatto, un buon antipasto con un ripieno di verdure, formaggi e salumi, perfetto per un pic-nic.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min

Dolci

La torta melarancia combina il gusto delle mele all'aroma dell'agrume per un dolce soffice, alto e profumato ideale per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 70 min

Pasta leggera
Pasta vegetariana
Zucchine e pancetta
Pasta pancetta e zucchine
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce