Carciofi in padella

/5

PRESENTAZIONE

Carciofi in padella

E’ tempo di carciofi! Quanto ci piacciono alla romana, affogati, trifolati! Oggi scopriamo una versione basic, veloce e saporita: carciofi in padella. Sono uno dei contorni con i carciofi più semplice da preparare con solo pepe, aglio e una manciata di prezzemolo! E per arrivare al cuore, quello da usare nella ricetta, vi basterà seguire la nostra scuola di cucina, per pulire i carciofi! Una volta capito come fare, preparare i carciofi sarà sempre una golosa sfida, per una teglia al gratin, deliziosi con le patate per accompagnare secondi di carne o pesce,  fritti alla senape per uno sfizioso aperitivo o come sformatini ! Date un sapore sempre diverso al vostro menù con tante ricette a base di carciofi!

INGREDIENTI
Carciofi 4
Olio extravergine d'oliva q.b.
Vino bianco 45 g
Aglio 1 spicchio
Acqua 45 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Prezzemolo q.b.
Menta (facoltativo) 1 rametto
Preparazione

Come preparare i Carciofi in padella

Per preparare i carciofi in padella, lavate, tamponate e tritate il prezzemolo 1.  Preparate una ciotola con acqua acidulata  2 in cui versare i carciofi man a mano che li pulirete. Indossate dei guanti per evitare di sporcarvi le mani: tagliate via una parte della base, la più dura. Quindi rimuovete le foglie esterne più coriacee 3, fino ad arrivare al cuore: le foglie avranno la base più chiara.

Con uno spelucchino (o un pelaverdure) pelate i carciofi 4, tagliate via anche le punte 5 e man a mano poneteli in acqua acidulata 6.

Uno ad uno, scolate e dividiete a metà 7: eliminate la barbetta interna sempre con lo spelucchino 8. Dividete ogni metà ancora, oppure se preferite un risultato più morbido, riduceteli a fettine 9. Rituffateli man a mano in acqua acidulata.

Una volta terminati tutti, scolateli bene 10. Versate l'olio in padella, uno spicchio d'aglio intero mondato 11. Unite i carciofi 12 e un rametto di menta (non è obbligatorio, ma serve a dare ancora più profumo).

Salete a piacere 13, lasciate scottare qualche istante mescolando o scuotendo la padella, poi coprite con coperchio e fate cuocere per 5 minuti. Quindi sfumate con il vino bianco 14 e lasciate evaporare qualche istante la parte alcolica. Cospargete con del prezzemolo 15.

Aromatizzate con pepe a piacere 16, mescolate ancora. Quindi versate l'acqua e lasciate cuocere ancora 10 minuti, stavolta senza coperchio. I vostri carciofi in padella sono pronti 17, serviteli subito 18.

Conservazione

Sarebbe preferibile preparare e consumare i carciofi al momento o poco dopo.

 

Consiglio

Potete arricchire questo contorno aggiungendo in padella dei capperi dissalati, una panure croccante realizzata con pangrattato e aromi oppure aromatizzare con della curcuma o zenzero!

Regolatevi con i tempi di cottura e l'acqua da aggiungere in base al grado di morbidezza che preferite dei carciofi!

Al posto del vino bianco potete sfumare con del succo di limone dimezzando la dose, darà una piacevole nota acida e conferirà un bel colore ai vostri carciofi.

Per pulire i carciofi, se non avete i guanti potete bagnarvi abbondantemente le mani con il succo di limone.

Carciofo Violì: amore 100% italiano!

In cucina se c'è cuore si vede: ed ecco Carciofo Violì, l'ortaggio a fiore dal cuore tenerissimo e carnoso! Facilissimo da pulire, coltivato in zone agricole vocate, nel rispetto della terra e dei coltivatori, 100% italiano, il Carciofo Violì ci accompagna in ogni stagione dell'anno. Provatelo nelle nostre succulenti ricette! Scopri di più

COMMENTI6
  • meri01
    domenica 13 settembre 2020
    salve! se tiro fuori i carciofi dal frizzer li devono comunque mettere a mollo in acqua e limone ?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 14 settembre 2020
    @meri01: Ciao, se li cuoci subito non è necessario.
  • Katerina.M
    sabato 24 agosto 2019
    Ciao. Come faccio a fare cuori di carciofi ancora surgelati. Gli vorrei fare in padella morbidi e un po saporiti. Grazie.
    Redazione Giallozafferano
    domenica 25 agosto 2019
    @Katerina.M: Ciao, per realizzare i cuori di carciofo in padella puoi seguire le indicazioni dle nostro blog "Ricette del cuore" smiley