Carpaccio di pesce spada con salsa verde alla senape

/5
Carpaccio di pesce spada con salsa verde alla senape
17
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + 20 minuti di riposo

Presentazione

Carpaccio di pesce spada con salsa verde alla senape

Il carpaccio di pesce spada con salsa verde alla senape è un secondo piatto fresco, leggero e sfizioso, adatto alle calde serate estive.

La salsa verde alla senape con la quale viene accompagnato, è ottenuta con olio, prezzemolo, pinoli, aceto e senape all’antica che, con i suoi semini interi e croccanti, rende questo condimento particolarmente saporito e adatto ad accompagnare la carne del pesce spada, dal gusto naturale non troppo pronunciato.

Ingredienti

Olio extravergine d'oliva ½ bicchiere
Prezzemolo 1 mazzetto
Sale fino q.b.
Aceto di vino bianco 1 cucchiaio
Pinoli 20 g
Senape all'antica 2 cucchiaini
Pesce spada affumicato carpaccio 400 g
Preparazione

Come preparare il Carpaccio di pesce spada con salsa verde alla senape

Carpaccio di pesce spada con salsa verde alla senape

Per preparare il carpaccio di pesce spada con salsa verde alla senape iniziate preparando la salsina: ponete in un mixer il mazzetto di prezzemolo, aggiungete quindi i pinoli (1), un cucchiaio di aceto di vino bianco (2) e l'olio extravergine di oliva e frullate fino ad ottenere una salsa omogenea e cremosa;

Carpaccio di pesce spada con salsa verde alla senape

versate la salsa ottenuta in una ciotolina, aggiustate di sale (4) e unite due cucchiaini di senape all’antica (5), mescolate bene per amalgamarla. E’ importante che non mettiate la senape all’antica nel frullatore insieme agli altri ingredienti, poiché non dovete sminuzzare i suoi semini, che devono rimanere invece interi e croccanti.
Disponete il carpaccio di pesce spada su un letto di insalatina, spennelatelo con dell'olio per evitare che secchi (6) e cospargetelo con la salsa appena preparata, lasciate insaporire il tutto per 20 minuti e poi servite, meglio se a temperatura ambiente.

Consiglio

Se per voi il sapore della senape all’antica è troppo acidulo, nella preparazione della salsina potete omettere il cucchiaio di aceto o sostituirlo invece con un cucchiaino di crema di aceto balsamico che renderà il condimento meno agre.

Leggi tutti i commenti ( 17 )

Altre ricette

I commenti (17)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Ornella ha scritto: martedì 01 agosto 2017

    Ciao Sonia,la proverò di sicuro ma si può mangiare il pesce spada crudo senza essere battuto,so che il crudo deve essere battuto.Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 01 agosto 2017

    @Ornella:Ciao Ornella, per il consumo del pesce crudo ti consigliamo di seguire le indicazioni che trovi nelle linee guida del ministero della Salute.

  • Pino Punzi ha scritto: martedì 20 ottobre 2015

    Saluti a tutti dalla Spagna. No ho capito se Il pesce spada viene marinato prima di servire? Ciao

Leggi tutti i commenti ( 17 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Lievitati

Le ciambelle salate saporite sono realizzate con un impasto senza uova e senza lattosio e possono essere farcite a vostro piacimento!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 35 min

Senape
Carpaccio pesce spada
Carpaccio di pesce spada affumicato
Pesce spada marinato
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce