Carpaccio di salmone con guacamole al lime

/5

PRESENTAZIONE

Di pesce spada, di tonno e persino di polpo, il carpaccio di pesce è da sempre uno tra i più raffinati e intriganti che la cucina fredde mette e a disposizione. A un certo punto ci siamo accorti che mancava all'appello il salmone, uno dei pesci più graditi sia quando è crudo che cotto. Perciò oggi vi presentiamo il carpaccio di salmone con guacamole al lime. Un abbinamento davvero fresco e corroborante grazie alla presenza della salsa messicana guacamole, a base di avocado. Per un aperitivo ricco e sostanzioso abbiamo però deciso di accompagnare il carpaccio con dei velocissimi crostini di pane, nulla di meglio. E se il carpaccio di pesce vi piace molto, perché non amate soltanto la versione classica, allora provate le più stravaganti edizioni a base di fichi e zola o di speck e ananas! 
Ma ora però vi lasciamo alla ricetta del carpaccio di salmone con guacamole al lime, hasta luego!

Preparazione

Come preparare la Carpaccio di salmone con guacamole al lime

Per preparare il carpaccio di salmone con guacamole iniziamo proprio da quest'ultima: dopo aver diviso l'avocado tagliando per la lunghezza 1 privatelo del nocciolo colpendolo con la parte vicina al manico del coltello e ruotate per staccare il seme 2. Poi fate scorrere un cucchiaio tra la polpa e la buccia 3,

ricavate il frutto e schiacciatelo con una forchetta all'interno di una ciotola 4. Spremete il succo di lime 5. Mondate il cipollotto, tritatelo al coltello 6

e aggiungetelo in ciotola 7. Unite anche il sale e il tabasco 8. Mescolate e tenete in fresco 9.

Ora affettate i panini a rondelle 10 e tagliate le fette a metà ottenendo così delle mezzelune 11. Disponetele su una leccarda con carta forno 12

e tostatele pochi minuti sotto al grill del forno 13. Tagliate il salmone a fettine in senso diagonale 14, disponete sul piatto da portata 15

Nappate il salmone con la citronette 19, accompagnate con il pane e la guacamole 20 e il carpaccio di salmone con guacamole è pronto 21.