/5

Casarecce moscardini e melanzane

PRESENTAZIONE

Casarecce moscardini e melanzane

Gusti decisi e intensi o raffinati e delicati? Quanti sono i sapori che la cucina mediterranea è capace di offrire! E se provassimo a combinarli insieme, per mettere tutti d'accordo? Ci proviamo con un succulento primo piatto a base di casarecce, moscardini e melanzane. Questo formato di pasta così caratteristico che sembra stringersi in un tenero abbraccio, incontra e sposa perfettamente il delizioso condimento di moscardini e melanzane che si lasciano coccolare dal re dell’estate: il pomodoro. Con questo primo piatto semplice e saporito riuscirete a conquistare tutti i vostri ospiti, anche quelli più esigenti, e vedrete che le casarecce, moscardini e melanzane diventeranno presto il vostro cavallo di battaglia!

Leggi anche: Moscardini con i piselli

INGREDIENTI

699
CALORIE PER PORZIONE
Casarecce 320 g
Moscardini (già puliti) 500 g
Melanzane 300 g
Sale grosso 15 g
Scalogno 20 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Pomodorini ciliegino 200 g
Vino bianco 100 g
Peperoncino fresco 1
Prezzemolo 15 g
Sale fino q.b.
Per friggere le melanzane
Olio di semi 400 g
Preparazione

Come preparare le Casarecce moscardini e melanzane

Per preparare le casarecce moscardini e melanzane cominciate dallo spurgo di queste ultime, quindi dopo averle lavate e private delle due estremità, tagliatele a fette di circa 1 cm 1 e poi a cubetti 2. In un recipiente sistemate un colapasta, poi versate i cubetti di melanzane e cospargete con il sale grosso 3

poi sistemate in superficie un piatto 4 e ancora un peso, come per esempio dei legumi secchi o delle sfere di ceramica 5. Questa operazione serve a far spurgare l’acqua di vegetazione delle melanzane che è amara, occorrerà circa un’ora, dopodiché sul fondo del recipiente noterete dell’acqua scura 6.

Nel frattempo dedicatevi ai moscardini: quindi separate i tentacoli dal capo 7 entrate in quest’ultimo con la lama 8 e tagliate a listarelle 9,

e separate tra loro anche i tentacoli 10 e tenete da parte. Poi mondate lo scalogno 11 e tritatelo finemente 12.

Sminuzzate finemente anche il peperoncino fresco che avrete privato del picciolo 13. In una padella lasciate dorare lo scalogno ed il peperoncino nell’olio extravergine d’oliva e quando sarà caldo versate i moscardini tagliati 14, dopo qualche istante di cottura a fiamma viva noterete che i moscardini inizieranno a prendere colore, quindi sfumate col vino bianco 15.

Nel frattempo lavate i pomodorini, staccateli dal rametto e tagliateli in quattro parti 16 e non appena l’alcol sarà completamente evaporato aggiungete questi ultimi al sugo aggiustando anche di sale 17, poi coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fiamma media per 15 – 20 minuti 18.

Trascorsa un’oretta dallo spurgo delle melanzane scolatele e sciacquatele brevemente sotto acqua corrente 19, poi versate i cubetti di melanzane su un canovaccio pulito 20 e tamponate per asciugare l’acqua in eccesso 21.

Versate l’olio di semi per friggere in una pentola stretta, in questo modo potrete fare una cottura in olio profondo, e quando sarà ben caldo versate i cubetti di melanzane lasciando cuocere per pochi minuti 22. Non appena saranno cotti raccoglieteli con una schiumarola 23 e lasciate scolare un po’ in uno scolapasta, infine assaggiate e aggiustate di sale qualora fosse necessario 24.

Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente e salata 25, intanto lavate il prezzemolo, asciugatelo e sminuzzatelo al coltello 26 e tenetelo da parte. Non appena la pasta sarà a cottura ultimata scolatela aiutandovi con una schiumarola lasciandola saltare qualche istante in padella insieme al sugo dei moscardini 27,

aggiungete le melanzane 28 e il prezzemolo sminuzzato, mescolate il tutto per bene 29 e infine servite le casarecce moscardini e melanzane ancora caldissime 30!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito le casarecce, moscardini e melanzane; potete conservare in frigorifero per 1 giorno al massimo comprendo con pellicola trasparente. Potete preparare il sugo il giorno prima e poi aggiungere le melanzane e la pasta il giorno successivo.

32 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • la tedesca
    lunedì 25 giugno 2018
    Questo piatto e davvero buono. smiley
  • elgio385
    sabato 10 marzo 2018
    Buon giorno vorrei saper se al posto delle caserecce posso usare i maccheroncini al pettine all'uovo .Grazie
    Redazione Giallozafferano
    sabato 10 marzo 2018
    @elgio385: Ciao, certamente!
5 FATTE DA VOI
silvia2810
caserecce melanzane pomodorini e moscardini
Gerolamno
Belli a vedersi e buonissimi a mangiarli!!! Grazie ricette sempre sfiziose e spiegate perfettamente.
Luco98
Buonissima, un'esplosione di sapori
chiarabum
casarecce
elgio385
maccheroncini al pettine all'uovo con moscardini pomodorini e melenzane
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo