Cavolfiore alla catalana

PRESENTAZIONE

Solitamente associamo il termine “alla catalana” a crostacei e molluschi, protagonisti di deliziose ricette di mare come il famoso astice alla catalana. Questa volta invece vi proponiamo un insolito abbinamento: il cavolfiore alla catalana! Un contorno ricco e saporito, guarnito con capperi e briciole di uovo sodo e condito con una vinaigrette dalle note pungenti. Ottimo da gustare freddo o a temperatura ambiente, il cavolfiore alla catalana è molto semplice da preparare e darà un tocco di originalità ai vostri menù!

Leggi anche: Crema catalana

INGREDIENTI

Cavolfiore 1 kg
Uova 2
Capperi sotto sale 1 cucchiaio
Prezzemolo da tritare 1 ciuffo
Sale fino q.b.
per il condimento
Olio extravergine d'oliva 80 g
Aceto di vino rosso 50 g
Succo di limone ½
Aglio 2 spicchi
Zucchero 2 cucchiaini
Paprika dolce 1 cucchiaino
Preparazione

Come preparare il Cavolfiore alla catalana

Per preparare il cavolfiore alla catalana, per prima cosa portate a bollore una pentola con acqua leggermente salata, poi passate alla pulizia del cavolfiore: eliminate il gambo e le foglie esterne e dividetelo in cimette 1. Sciacquate le cimette sotto l’acqua corrente 2, versatele nella pentola e cuocete per circa 12 minuti 3.

Nel frattempo preparate il condimento: tritate finemente 2 spicchi d’aglio e versateli all’interno di un barattolo, poi unite l’olio d’oliva 4, il succo di mezzo limone 5, l’aceto di vino rosso 6,

lo zucchero 7 e la paprika 8. Chiudete il barattolo e agitatelo per mescolare bene il tutto 9.

Trascorso il tempo di cottura del cavolfiore, scolatelo e trasferitelo in una ciotola capiente, versate all’interno il condimento 10 e mescolate per amalgamarlo in modo uniforme 11, poi coprite la ciotola con pellicola trasparente 12 e mettete in frigorifero a riposare per circa un’ora.

Verso la fine del tempo di riposo potete preparare le uova sode: mettete le uova intere in un pentolino con l’acqua fredda, portate a bollore e fate bollire a fuoco medio per 10 minuti 13, dopodiché scolatele e raffreddatele sotto un sottile getto di acqua corrente. Sgusciate delicatamente le uova sode 14 e tagliatele finemente con un coltello 15.

Riprendete il cavolfiore dal frigorifero, cospargetelo con le uova sode 16, i capperi dissalati 17 e il prezzemolo tritato e servite il vostro gustoso cavolfiore alla catalana 18!

Conservazione

Il cavolfiore alla catalana si può conservare in frigorifero per un giorno.

Consiglio

Potete variare la ricetta utilizzando il cavolfiore verde o viola e aggiungere delle olive nere a rondelle per renderlo ancora più saporito!

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • Martyx2019
    martedì 02 aprile 2019
    Buonasera, purtroppo non mi piacciono i capperi, qualche proposta alternativa? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    martedì 02 aprile 2019
    @Martyx2019: Ciao, potresti utilizzare delle olive taggiasche.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo