Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Cavolfiore alla pizzaiola

/5

PRESENTAZIONE

Cavolfiore alla pizzaiola

Il cavolfiore alla pizzaiola è un piatto vegetariano, un contorno invernale ricco e stuzzicante. Se non siete troppo amanti delle ricette con il cavolfiore, vi ricrederete assaggiandolo in questo modo! Questa preparazione è ispirata alla tipica carne alla pizzaiola, piatto dal sughetto cremoso con l'aggiunta di mozzarella filante. Il risultato vi sorprenderà piacevolmente! E voi, oltre al cavolfiore in padella e al cavolfiore al forno avete mai sperimentato altri modi alternativi di cucinarlo?

Ecco altre idee con il cavolfiore:

Preparazione

Come preparare il Cavolfiore alla pizzaiola

Per preparare il cavolfiore alla pizzaiola lavate il cavolfiore, privatelo delle eventuali foglie ancora attaccate 1 e poi rimuovete la radice del gambo, lasciando comunque la parte dove sono attaccate le cime, in modo che le fette che ricaverete (di circa 1 cm abbondante) resteranno più integre 2. Se dovesse sgretolarsi non preoccupatevi, si ricomporrà in padella. Consigliamo di lasciarlo il più possibile intero solo per migliorare la consistenza della forchettata. Scaldate un filo d’olio in una padella antiaderente di circa 30-32 cm di diametro (assicuratevi di avere il coperchio perché vi servirà). Disponete le fette di cavolfiore fino a ricoprire uniformemente il fondo 3, condite con un pizzico di sale. 

Fate cuocere a fuoco piuttosto vivace, con il coperchio, per circa 10 minuti 4. Nel frattempo scolate la mozzarella, stracciatela a mano e ponetela a scolare su un colino ,mentre procedete con la ricetta. A questo punto girate delicatamente le fette che risulteranno ben brasate sul primo lato 5. Coprite con la passata di pomodoro 6

Condite con un pizzico di sale, quanto basta per condire il sugo, i capperi già dissalati e grossolanamente sgretolati 7, il Pecorino grattugiato 8, la mozzarella precedentemente scolata e sfilacciata 9.

Insaporite con pepe e foglioline di basilico 10. Coprite 11 e cuocete per circa 10 minuti, a fiamma appena un po’ più moderata. A questo punto togliete il coperchio e fate asciugare, tornando ad alzare un po' la temperatura, per 5 minuti. Fate rapprendere per un paio di minuti prima di servire il vostro cavolfiore alla pizzaiola 12.

Conservazione

Il cavolfiore alla pizzaiola si conserva in frigo, ben coperto, 1-2 giorni. Si può congelare dopo la cottura.

Consiglio

Se non servite il cavolfiore alla pizzaiola ai bambini, potete aromatizzare con il cumino in polvere in fase di prima cottura.

Potete utilizzare gli scarti del cavolfiore (le foglie e la parte del gambo) per un brodo di verdure o una vellutata.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • Brida60
    sabato 05 novembre 2022
    Ottima ricetta. Ho servito questo piatto come primo al posto della solita pasta e ho avuto grande successo. Ho dovuto prolungare la cottura di 2X5 minuti. Mi si è formato anche un po di brodo, ma questo si poteva far scolare e tenerlo apparte pe riutilizzarlo in una seconda ricetta. Alla fine tutto era ben asciutta come uno grattin di di verdure fatto al forno. Grazie per questa bella ricetta!
  • scuomo
    domenica 23 ottobre 2022
    squisitissimo 😋 ideale per chi non ama il cavolfiore

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter